Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Cosa mettere in valigia per partire in Montenegro

Se parti per un viaggio in Montenegro d'estate, visiterai senz'altro la costa, ma anche le montagne nel centro e nel nord del paese. Quindi prima di partire devi pensare bene a quello che vorrai portarti!

Sulla costa (Kotor, Budva, eccetera), d'estate la temperatura normalmente oscilla tra i 25 e i 30 °C, quindi portati abiti leggeri per la spiaggia e le cittadine costiere e, naturalmente, tutto quello che serve al mare: crema solare, copricapo, costume da bagno, occhiali da sole eccetera.

Nelle Alpi dinariche fa un po' più fresco, ma si può comunque passeggiare in pantaloncini corti. Se sei uno sportivo e prevedi di fare camminate nel Parco nazionale di Durmitor non dimenticare di portarti le scarpe da trekking, la borraccia (l'acqua è potabile) e tutto l'occorrente per proteggerti dal sole.

Alcune zone (in particolare il lago di Skadar) sono invase dalle zanzare e da altre bestiole volanti non meglio identificate, quindi proteggiti come si deve! Se sei amante dell'ornitologia ti porterai anche il binocolo per osservare le molte specie di uccelli che vivono nel parco nazionale che porta lo stesso nome.

Infine, nel Montenegro non ci sono grandi città, a parte la città Podgorica, quindi è meglio andarci con tutto quello che ti serve evitando di cercare di acquistare le cose sul posto.

Da mettere in valigia:

  1. Il necessario per la spiaggia: (costume, pareo, infradito...)
  2. Tutto quello che occorre per proteggersi dal sole: occhiali, copricapo e crema solare
  3. Scarpe da trekking e relativi calzettoni
  4. Un prodotto antizanzara
  5. Abbigliamento leggero per le città costiere e portuali
  6. Un pullover o un gilet per le serate fresche in montagna
  7. Una torcia frontale o una torcia a mano
  8. L'indispensabile e immancabile coltellino svizzero!
  9. Una cassetta di pronto soccorso
  10. Pantaloncini corti e t-shirt in tessuto traspirante per le camminate (evita il cotone)
  11. Una macchina fotografica e un binocolo per osservare la fauna
  12. Una borraccia (più ecologica delle bottiglie di plastica)
  13. Le prescrizioni mediche, se viaggi con molti medicinali
  14. La patente di guida, se hai intenzione di noleggiare una macchina, e una mappa stradale
  15. Un blocco appunti e una penna per mettere nero su bianco le tue impressioni di viaggio
Stéphanie Charbit
73 contributi
Aggiornato il 8 ottobre 2018