Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Atacama Desert

Informazioni utili su Atacama Desert

  • Riserva Naturale / Osservare la Fauna / Safari
  • Punti di vista
  • Sport estremi
  • Deserto
  • Montagna
  • Vulcani
  • Lago
  • Da non perdere
5 / 5 - 3 recensioni
Come andarci
A un'ora e mezza di autobus da Calama
Quando partire?
Tutto l'anno
Quanto tempo?
da 3 a 5 giorni

Atacama Desert: Recensioni dei viaggiatori

David Debrincat Grande viaggiatore
537 recensioni scritte

A 106 chilometri da Calama, il villaggio di San Pedro de Atacama si trova nel cuore dell'omonimo deserto. Si tratta del punto di partenza ideale per visitare i dintorni.

Il mio consiglio:
Rappresenta il luogo perfetto per trascorrere una notte ad ammirare le stelle.
La mia opinione

Ehilà! Svegliati! Sono già le 5:30! É presto ma inizia a quest'ora il tour nel Deserto di Atacama, il più arido del mondo nonché il più famoso sito turistico cileno.

Si parte! Cominciamo alla grande con una tappa straordinaria presso la laguna Chaxa. Siamo in pieno Salar, a 2300 metri di altitudine, nel bel mezzo dei 320 000 ettari di questa distesa salata. Diversamente da Uyuni, il Salar non è affatto bianco perché è ricoperto da pietre vulcaniche. Lo spettacolo offerto dalla natura è di una bellezza mozzafiato. Decine di fenicotteri rosa camminano nell'acqua e si specchiano nella laguna come fosse uno specchio. É ancora più bello quando spiccano il volo sullo sfondo dei vulcani Licancabur e Lascar. É un quadro semplicemente meraviglioso. I due giganti sono attivi ancora oggi. Il Lascar rappresenta uno dei più tumultuosi del Paese. Tra il 2003 e il 2006, si sono verificate dieci eruzioni. Niente da allora, sebbene le fumarole siano permanenti.

Seconda tappa ai villaggi di Socaire e Toconao. Quest'ultimo è famoso per la sua Chiesa con il campanile separato. Dal momento che gli abitanti di Atacama veneravano una divinità maschile e una femminile, nel tentativo di convertirli, i Cattolici fecero loro credere che la chiesa rappresentava la divinità femminile e il campanile quella maschile. Alla fine, gli abitanti di Atacama non credettero mai all'immagine di Gesù sofferente e in croce, in quanto nelle loro credenze gli dei sono necessariamente forti e potenti. Bisogna guidare a lungo per raggiungere i Geyser di Tatio. In primo piano, le fumarole alte una decina di metri e l'acqua che sgorga dalla Terra fino a tre metri di altezza. Aggiungi sullo sfondo la Cordigliera illuminata dalle luci rosa dell'alba e tutto diviene magnifico, impressionante e maestoso. Sappi che tutto ciò merita di svegliarsi presto.

Stéphanie Charbit Grande viaggiatore
73 recensioni scritte

A circa 3000 m di altitudine, vicino al confine boliviano e argentino, il deserto di Atacama ti aspetta per un bellissimo viaggio nella natura!

Il mio consiglio:
Come in tutti i deserti, fa caldo di giorno e freddo la notte, preparati! Fa attenzione anche ai mal di testa provocati dall'altitudine; bisogna bere e non bisogna dimenticare la crema solare.
La mia opinione

Nel deserto di Atacama si possono fare moltissime escursioni. Resto a fare couchsurfing per qualche giorno da Jaime, che mi accoglie con grande gentilezza. Jaime lavora in un'agenzia di viaggi locale, quindi può consigliarmi cosa fare nell'immensità del deserto... La prima sera mi porta nella "Valle della Morte" per fare un aperitivo di fronte al tramonto sul canyon e il vulcano Licancabur; fantastico.

Gli altri giorni mi fa vedere la zona circostante insieme a dagli amici: la quebrada del diablo (una grande gola scavata dall'erosione), la laguna Cejar che indica l'inizio del deserto di sale, oppure la piccola laguna Piedra, estremamente ricca di sale, tanto che si galleggia come nel Mar Morto!

Prendo anche una bici a noleggio per esplorare la "Valle della Luna", a pochi chilometri dal villaggio. Arrivo in tempo per il tramonto sulle dune, ma non bisogna rimanere troppo tempo, una volta che il sole è tramontato non si vede più niente, proprio niente di niente, e tornare in bici a casa non è molto bello... In ogni caso lo spettacolo delle stelle e della Via Lattea è bellissimo!

Caroline Gourmaud Grande viaggiatore
323 recensioni scritte

Deserto più arido del mondo, l'Atacama si trova nella regione di Antofagasta, tra la Cordigliera delle Ande e la costa pacifica del Cile. Il programma prevede: vulcani, geyser, lagune, salar, villaggi tipici e valli lunari.

Il mio consiglio:
Portati vestiti adatti, l'escursione termica è molto forte in questa regione, le temperature possono andare dai -10°C di notte ai 40°C di giorno.
La mia opinione

Il deserto di Atacama, enorme riserva di litio a cielo aperto, è un punto di accesso formidabile per andare alla scoperta del nord del Cile e delle sue meraviglie naturali. La lista è lunga, quindi calcola bene i tempi per visitare questa natura propriamente marziana.

Tra le cose da non perdere del nord del Cile c'è il villaggio di San Pedro de Atacama. Il borgo lunare di 5000 abitanti (e quasi altrettanti turisti) è caratterizzato da edifici coloniali e case di adobe. La Valle della Luna e la Valle della Morte sono da visitare anche per le loro dune di sabbia infinite e i tramonti romantici. Perché non dedicarsi al sandboard, il surf sulla sabbia?  

Gli apprendisti archeologi apprezzeranno la Pukara de Quitor, delle antiche fortezze che risalgono al XII secolo, e l'Aldea de Tulor, un villaggio precolombiano perfettamente conservato. Se vuoi vedere i fenicotteri rosa, vai verso le lagune Miscanti y Miñique, mentre se vuoi fare un bagno in una jacuzzi naturale vai ai Baños de Puritama.

Come avrai capito, il deserto di Atacama racchiude una serie di posti, uno più magico dell'altro. La notte si possono alzare gli occhi al cielo e ammirare le stelle; infatti l'aridità e l'isolamento del deserto ne fanno uno dei posti migliori al mondo per l'osservazione astronomica. Il nord del Cile merita una visita nonostante i chilometri che si fanno per raggiungerlo.

Tour e soggiorni Atacama Desert

Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio