Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Sicurezza: la Giordania è un paese sicuro

Durante il tuo tour in Giordania ti basterà uno sguardo per capire che contrariamente ai luoghi comuni, il paese è molto sicuro. Cammina di notte o al mattino molto presto nel villaggio di Petra e scoprirai che i commercianti lasciano le loro merci incustodite davanti al negozio. Assolutamente impensabile in Italia.

I potenziali pericoli

Per prima cosa eliminiamo le idee preconcette. La Giordania è un paese molto sicuro. Questo non vuol dire che potrai camminare distrattamente col portafoglio che sporge dalla tasca posteriore dei pantaloni. Però sappi che i casi di furto o di aggressione sono assolutamente rari durante un tour in Giordania. In compenso nei luoghi turistici, come per esempio il sito di Petra, i tentativi di truffa ai danni dei turisti sono quotidiani. L'immaginazione di questi piccoli delinquenti sembra inesauribile.

Le donne sole non rischiano più degli uomini, ma si sentiranno molto più osservate e saranno regolarmente avvicinate.

Impossibile passare sotto silenzio il rischio di attentati. Nel 2005, nel 2006 e nel 2010 il paese è stato teatro di attentati omicidi. Il rischio in effetti è reale ma in fin dei conti non è maggiore che in Europa. Inutile cadere nella paranoia.

Breve pausa nel deserto

Evitare i problemi

Anche se i furti sono eccezionali e rarissimi, se non desideri costituire l'eccezione che conferma la regola, evita semplicemente di attirare l'attenzione. Non ostentare segni di ricchezza, evita l'uso del marsupio e la macchina fotografica intorno al collo.

In caso di aggressione non resistere, resta più calmo che puoi e non giocare a fare l'eroe sperando di ricordare le mosse di judo imparate da bambino.

Di fronte ai molti tentativi di truffa o di ipotetici buoni affari da non perdere assolutamente che ti verranno proposti (soprattutto sul sito di Petra), rimani coi piedi per terra, non lasciati incantare, non farti coinvolgere nel gioco e prosegui per la tua strada.

iSe sei una donna solae viene importunata da un pappagallo un po' troppo insistente, digli semplicemente che tuo marito è vicino o pronuncia la parola "polizia". Se non è abbastanza, segnala l'insolente a chiunque passi per la strada. Sarà messo a posto rapidamente e senza mezzi temini.

Per quanto riguarda il rischio più inquietante di attentati, purtroppo non c'è molto da fare, se non evitare le grandi folle e consultare il sito della Farnesina prima di intraprendere il viaggio.

David Debrincat
537 contributi
Aggiornato il 3 agosto 2016