Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Qual è il miglior periodo per partire in Etiopia?

Si può partire tutto l'anno per l'Etiopia. Evita solo la stagione delle piogge e la canicola dell'estate nelle regioni orientali e occidentali.

In generale

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Si può partire per un viaggio in Etiopia quasi tutto l'anno: le temperature sono infatti sempre piacevoli, intorno ai 20 gradi. Se soffri molto il caldo, evita i mesi estivi nelle regioni orientali e occidentali del paese. In generale, evita l'estate, perché le piogge possono essere abbondanti in tutto il paese. Nota anche che al sud, la stagione delle piogge va da aprile a settembre. Per il resto, in Etiopia godrai di un tempo soleggiato e caldo, in qualunque periodo tu decida di visitare il paese.

Un viaggio in Etipia in autunno, in inverno o in primavera

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Con tre stagioni dal clima ideale, cosa è più facile di organizzare un viaggio in Etiopia? L'autunno, l'inverno e la primavera sono i periodi migliori per visitare l'Etiopia, dal nord al sud, dall'est all'ovest. 

Un viaggio in Etiopia in estate

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Se puoi scegliere, evita l'estate per un viaggio in Etiopia. In estate infatti fa molto caldo e piove spesso, quindi non è il clima ideale per un viaggio da sogno in Etiopia!

Quando fare un viaggio nel nord dell'Etiopia

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Le temperature qui sono piacevoli tutto l'anno: evita solo l'estate perché le piogge possono essere abbondanti.
Il nord è la regione più visitata dell'Etiopia, e per una buona ragione: rimarrai incantato da tutti i tesori che vi si trovano. In mezzo a paesaggi sublimi, si ergono obelischi giganti, resti di tombe e chiese. Prenderai la Strada storica per scoprire questa parte dell'Etiopia, che merita una visita di diverse settimane. 

Quando fare un viaggio nel sud dell'Etiopia

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Il sud etiope ha una stagione delle piogge più lunga del resto del paese: scegli quindi il periodo che va da ottobre a marzo per andarci. È la regione dei laghi etiopi, dove potrai osservare coccodrilli, ippopotami ed uccelli, e dedicarti ad escursioni in paesaggi sublimi. Vi troverai le tribù Mursi e Karo e scoprirai i loro stili di vita.

Quando fare un viaggio nell'est dell'Etiopia

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
L'est dell'Etiopia, così come l'ovest, è soggetto alla canicola, oltre al rischio di pioggia: è meglio quindi evitare di andarci in estate. In questa regione, scoprirai numerosi tesori. Visiterai in particolare la città fortificata di Harar e la città di Dire Dawa. Se desideri camminare in mezzo alla natura, vai al parco nazionale di Awash, tra vulcani e animali selvaggi.

Quando fare un viaggio ad Addis Abeba e nell'ovest

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
L'ovest dell'Etiopia è soggetto alla canicola: evita quindi di andarci in estate, per non esplorare la regione sotto un calore soffocante. Scopri la capitale del paese, molto dinamica e fatta di contrasti, prima di partire per la regione occidentale del paese. Questa regione poco visitata vale da sola la deviazione: vi ammirerai le foreste, le piantagioni di caffè e gli altopiani, e farai la conoscenza dei suoi abitanti.
Tiphaine Leblanc
76 contributi
Aggiornato il 8 ottobre 2018
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio