Covid-19 - Dove partire?Scopri le destinazioni
Destinazioni
Le migliori destinazioni in Nord America
Le migliori destinazioni in Medio Oriente
Altre destinazioni in Medio Oriente
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

10 destinazioni straordinarie da vivere nel 2020

Da Evaneos,

Qui da Evaneos il viaggio è un'esperienza di arricchimento, un'apertura all'altro e alle culture diverse dalla nostra. Per il nostro decimo compleanno vogliamo regalarvi una selezione di 10 destinazioni che non vi sareste mai aspettati da scoprire nel 2020. Siete pronti?
Due viaggiatori tra le dune di sabbiaDue viaggiatori tra le dune di sabbiaDue viaggiatori tra le dune di sabbiaDue viaggiatori tra le dune di sabbia

I nostri agenti locali ti apriranno le porte di ciascuno di questi luoghi straordinari affinché il tuo viaggio sia innanzitutto un’esperienza personale impareggiabile: non ti resta che continuare a leggere per scoprire dove ti porterà il 2020.

Filippine, tra sentieri inesplorati  

Più di 7000 isole, un mosaico intricatissimo di paesaggi meravigliosi: tra baie segrete e spiagge di sabbia bianca, risaie a terrazze costruite oltre 2.000 anni fa e vulcani eterni ancora attivi, le Filippine custodiscono dei veri e propri tesori naturali.

Chocolate Hills, filippineChocolate Hills, filippineChocolate Hills, filippineChocolate Hills, filippine

La ricchezza di questo paese crocevia di popoli rende le Filippine una meta asiatica fuori dal tempo, dove le influenze dell’Estremo Oriente si mescolano con le tracce del ricco passato ispanico.

Uzbekistan, sulla Via della Seta

Incrocio di civiltà e culture diverse, esplorare l'Uzbekistan è un’occasione unica per fare un salto indietro nel tempo. Tra le distese di montagne, deserti e oasi carovaniere attraversate dalla leggendaria Via della Seta, tre città straordinarie esibiscono a cielo aperto i capolavori del loro patrimonio.

Ballerina UzbekaBallerina UzbekaBallerina UzbekaBallerina Uzbeka

Scopri l’antica città medievale di Khiva, racchiusa tra le mura invalicabili di terra e mattoni crudi. A Samarcanda, la perla dell’Uzbekistan, solleva lo sguardo sulle cupole decorate con motivi dalle sfolgoranti sfumature turchesi.

Infine, all’ombra delle cupole dei commercianti di Bukhara, osserva la raffinatezza dell’artigianato uzbeko e intrattieniti con gli abitanti del posto sorseggiando un tè alle spezie o sfidandoli a domino.

Birmania, assaporando l'Asia più autentica

La Birmania è un paese dove la spiritualità è ovunque. Basta osservare come risplendono sotto al sole la cupola d’oro della Shwedagon Pagoda e la Golden Rock, luoghi di pellegrinaggio per eccellenza, o addentrarsi nelle grotte come quella di Shwee Oo Min, nei pressi di Pindaya, al cui interno si trovano più di 8000 statue di Buddha.

La cultura Birmana, poi, non può essere ridotta a poche righe - è qualcosa da scoprire alla giornata in tutte le sue sfumature, incontrando le comunità locali come quelle del lago Inle, da esplorare su una piccola lancia tra orti galleggianti e interi villaggi costruiti su palafitte, o quelle dei villaggi attorno a Hsipaw, immersi nella campagna più pura.E che dire dei paesaggi spettacolari, come la distesa di templi di Bagan, dal 2016 patrimonio dell’Umanità? Esplorarla in bici o vederla dall’alto in mongolfiera è, probabilmente, una delle esperienze più emozionanti al mondo.

Etiopia, nel regno della Regina di Saba

Culla dell’umanità dove è stata rinvenuta Lucy, il più antico scheletro ominide, e secondo stato cristiano più antico al mondo, l’Etiopia è un testimone privilegiato del passare dei secoli.

Il paese custodisce siti imperdibili, tracce di un patrimonio culturale impareggiabile: le chiese troglodite di Lalibela, la città antica di Axum con il suo obelisco del IV secolo o il lago di Tana, che sulle sue isole ospita monasteri riccamente decorati ancora intatti.

Persona del posto che cammina davanti a una chiesa troglodita in EtiopiaPersona del posto che cammina davanti a una chiesa troglodita in EtiopiaPersona del posto che cammina davanti a una chiesa troglodita in EtiopiaPersona del posto che cammina davanti a una chiesa troglodita in Etiopia

Con i suoi magnifici altopiani, il paese offre anche uno spettacolo naturale mozzafiato, in un’alternanza di pianure, vette, deserti e grandi laghi. Esplora i numerosi parchi nazionali, che preservano una biodiversità unica, e segui le tracce degli ultimi lupi dell’Abissinia nel loro habitat naturale. Scopri la vita quotidiana delle tribù Mursi o Hamer e sorseggia in loro compagnia il caffè della foresta selvaggia di Harenna.

Uganda, incontri unici nelle foreste impenetrabili

Al confine tra la foresta equatoriale primaria dell’Africa centrale e la sconfinata savana popolata da animali selvatici, l’Uganda offre esperienze di viaggio all’insegna dell’avventura, in meravigliosi ambienti naturali. Nella terra dei primati, scopri gli scimpanzé della foresta di Kibale e cerca di avvicinarti ai gorilla argentati, che vivono nascosti nell’impenetrabile foresta di Bwindi.

Un gorilla con il suo piccolo in una foresta in UgandaUn gorilla con il suo piccolo in una foresta in UgandaUn gorilla con il suo piccolo in una foresta in UgandaUn gorilla con il suo piccolo in una foresta in Uganda

Nel parco nazionale Queen Elizabeth, affacciato sulla valle del Grand Rift, ti aspettano safari indimenticabili durante i quali scorgerai specie straordinarie come i coccodrilli del Nilo, gli elefanti e i leoni arboricoli. E che ne diresti di osservare la fauna da un punto di vista totalmente nuovo? In Uganda è possibile: segui il corso del Nilo in rafting, dove potrai attraversare le numerose rapide alla sorgente del fiume. Emozioni garantite.

Namibia, tra i colori di deserto e oceano

Nell’estremo sud dell’Africa, la Namibia è un paese in cui sono i colori a regnare e in cui osservare la vita adattarsi alla natura come, forse, in nessun’altra parte al mondo. Il deserto della Namibia regala panorami sconvolgenti. Uno per tutti Deadvlei, nel parco del Namib-Naukluft: una pennellata di argilla bianca su cui il tempo ha dipinto alberi pietrificati che poggiano su uno sfondo di altissime dune color ocra.

Namibia, DeadvleiNamibia, DeadvleiNamibia, DeadvleiNamibia, Deadvlei

C’è poi il parco nazionale di Etosha, dove avvistare elefanti, leoni, giraffe e stormi di fenicotteri rosa. La Namibia è anche il luogo dove i deserto si tuffa nel mare, regalando scorci splendidi come quello di Sandwich Harbour. Spostandosi a nord, fare un trekking fino alla God’s Window per osservare la vallata del Blyde River Canyon dall’alto è un’emozione senza paragoni.

Armenia, sulle tracce della civiltà cristiana

Sugli altopiani caucasici, l’Armenia è una meta imperdibile per gli amanti dell’aria aperta e gli appassionati di storia. Per godere fino in fondo dei suoi spazi aperti, aspetta l’inverno, quando le cime si coprono di un manto di neve. Lanciati sulle piste da sci e ammira il panorama mozzafiato sul lago Sevan, circondato dalle montagne a 2.000 metri di altitudine.

Chiesa in un paesaggio montano dell'ArmeniaChiesa in un paesaggio montano dell'ArmeniaChiesa in un paesaggio montano dell'ArmeniaChiesa in un paesaggio montano dell'Armenia

Gli appassionati di storia seguiranno le tracce lasciate dai primi cristiani. L’Armenia è costellata da edifici religiosi millenari immersi in paesaggi maestosi e selvaggi. Diversi monasteri e chiese sono patrimonio mondiale dell’UNESCO. Trascorri del tempo con gli armeni, noti per la loro accoglienza e generosità. Sarà un piacere condividere con loro un caffè nero fumante.

Cile, ricchezze alla fine del mondo

Bagnato a ovest dalle acque del Pacifico e circondato dalla vertiginosa cordigliera delle Ande, il Cile è una terra di rocce e di acqua, di ghiaccio e di fuoco. Il contrasto tra gli elementi genera una bellezza straordinaria. Nel deserto di Atacama la terra estremamente arida delinea il profilo netto del cielo stellato, invitando alla contemplazione.

Deserto di Atacama in CileDeserto di Atacama in CileDeserto di Atacama in CileDeserto di Atacama in Cile

Verso sud, la furia del cuore della terra ha dato forma a vulcani impressionanti, con i versanti traboccanti di vita e le cime immerse in un silenzio magico. E come in un’apoteosi, nelle terre lontane della Patagonia il vento impetuoso e i temporali hanno scolpito fiordi e campi di ghiaccio dai profili definiti, lasciando gli spettatori senza fiato davanti a una magia che li travolge.

Australia, scoprire le sfumature del gigante d'Oceania

L’Australia è in grado di schiudere un intero immaginario di paesaggi sconfinati e simboli affascinanti. Ma se da una parte immaginarsi a scoprire la Grande Barriera Corallina, di guardare Uluru al tramonto e di fermarsi ad ammirare la Sydney Opera House sembra facile, è il momento di scoprire qualcosa di ancor più straordinario, di inaspettato.

Australia, veduta dei Dodici ApostoliAustralia, veduta dei Dodici ApostoliAustralia, veduta dei Dodici ApostoliAustralia, veduta dei Dodici Apostoli

Per esempio, la bellezza di Whitehaven Beach nelle Isole Whitsunday e lo spettacolo che è Hills Inlet, dove l’acqua turchese del mare modella la sabbia candida nell’entroterra dell’isola. O ancora, rimanere senza fiato davanti ai canyon rossi della selvaggia Costa Ovest, che si gettano a picco nel mare. Oppure guidare coi finestrini abbassati lungo la Great Ocean Road e fermarsi a guardare i Dodici Apostoli che si stagliano in tutta la loro maestosità a pochi metri dalla costa. E infine, lasciarsi conquistare dalla fauna del Paese, tra koala, canguri, e leoni marini a Kangaroo Island.

Malesia, tra cultura millenaria e città coloniali

La Malesia si trova nel cuore del Sud-Est asiatico e si divide in due regioni - quella Peninsulare e quella Orientale, sull'isola del Borneo. Uno dei suoi tratti distintivi è la mescolanza: una natura vergine e città dall'estetica futuristica si intrecciano ad una diversità etnica incredibile. Kuala Lumpur sorprende con i suoi grattacieli, come le Petronas Towers, ma svela le sue mille anime attraverso la sua gastronomia e i suoi quartieri multiculturali.

Malesia, veduta sul mareMalesia, veduta sul mareMalesia, veduta sul mareMalesia, veduta sul mare

Più della metà del paese è coperta da foreste pluviali tropicali come Taman Negara, da esplorare a piedi o in canoa. Gli amanti degli animali realizzeranno un sogno avvistando gli oranghi nella giungla del Borneo. Bagnato da due oceani, il paese offre anche spiagge e fondali che sono veri e propri gioielli della natura come quelle dell’isola di Langkawi - da ammirare in tutto il suo splendore dalla cima della funivia dello Skycab.

Sepriamo che questa lista di destinazioni ti abbia fatto sognare tanto quanto ha fatto sognare noi quando le abbiamo selezionate, che ti faccia venire voglia di lanciarti in nuove avventure alla ricerca di ciò che di più bello nasconde il nostro mondo, al di là di qualsiasi luogo comune. Noi di Evaneos e gli agenti locali ti aspettiamo su evaneos.it.