Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Birkenau

Birkenau (Polonia)

Informazioni utili su Birkenau

  • Luoghi o Monumenti storici
  • Da non perdere
4 / 5 - 2 recensioni
Come andarci
A 60 km in auto da Cracovia
Quando partire?
L'estate è la stagione migliore
Quanto tempo?
Un giorno

Birkenau: Recensioni dei viaggiatori

Marie Foucaut Grande viaggiatore
67 recensioni scritte

E' qui che è stato costruito il campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau. C'è un servizio navetta gratuito da Auschwitz (distante 3 km), che parte ogni 30 minuti.

Il mio consiglio:
Da visitare assolutamente con una guida. Considera 2 ore buone di visita. Portati un ombrello ed una giacca a vento.
La mia opinione

Ho fatto la visita in inglese, ma c'è anche la possibilità di farlo in italiano, francese (e circa altre 15 lingue).

Anche se in parte distrutto, il sito è impressionante. L'entrata con le ferrovie e le capanne in legno (ex scuderie dove sono state aggiunte le latrine) permette veramente d'immaginare le condizioni di "vita" dei prigionieri, e ciò dà i brividi.

Il giorno della mia visita c'era un sole radioso, ma l'atmosfera era gelida. I resti dei forni crematori, e le citazioni della guida richiamano gli orrori che vi si svolgevano. Auschwitz-Birkenau è il più grande cimitero ebraico del mondo.

Da fare assolutamente durante un viaggio in Polonia, ma uscirai cambiato da questo luogo pieno di emozioni.

Ingresso di Auschwitz-Birkenau
Timothée D. Grande viaggiatore
306 recensioni scritte

Birkenau o Auschwitz II, fa parte del più grande campo di sterminio, dove morirono più di un milione di ebrei, zingari e altri detenuti tra il 1942 e il 1945.

Il mio consiglio:
La regione attorno ad Auschwitz è abbastanza deprimente e non merita necessariamente una visita. A chiunque desideri visitare Auschwitz/Birkenau, consiglio di soggiornare a Cracovia, che dista un'ora scarsa.
La mia opinione

Situato a 3 chilometri dal campo principale di Auschwitz, Birkenau è stato costruito dopo che il primo campo, troppo piccolo, aveva raggiunto i suoi limiti... E ce ne possiamo rendere conto rapidamente. Un campo enorme a perdita d'occhio, nel quale arrivava direttamente la linea ferroviaria con i convogli di deportati, che al loro arrivo venivano divisi tra donne e uomini, e tra quelli capaci di lavorare e quelli che dovevano essere giustiziati immediatamente.

A differenza del campo principale di Auschwitz I, che ospita un museo, Birkenau è stato lasciato com'era: "camminiamo" tra un accampamento e l'altro, dove si possono vedere i letti, le latrine, e lo spazio oggi completamente deserto e tranquillo. Cosa che rende ancora più difficile immaginare l'orribile massacro che si è verificato in quel posto. Un'esperienza terribile, comunque necessaria durante un soggiorno in Polonia per realizzare l'entità dei crimini commessi.

Rotaie su cui arrivavano i convogli a Birkenau
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio