Compensazione emissioni CO2 stimate
Winter Wonderland: un magico inverno scozzese

ScoziaWinter Wonderland: un magico inverno scozzese

Scopri la destinazione
Benvenuti in un viaggio straordinario attraverso la Scozia invernale, alla scoperta di luoghi che hanno fatto la storia del paese e paesaggi che vi lasceranno a bocca aperta! Avrete modo di visitare Edimburgo, la capitale della Scozia, ricca di storia, misteri e arte. Toccherete con mano le stanze di palazzi e castelli in cui hanno vissuto i componenti della Famiglia Reale Britannica, e dove si conservano ancora i gioielli della corona e la celebre Pietra del Destino, anche conosciuta come il cuscino di Giacobbe ed avvolta di leggende e mistero. Lasciatevi stupire dai paesaggi del regno del Fife e dalla stupenda St. Andrews, cittadina sul mare che ospita l'Università più antica della Scozia e le suggestive rovine della cattedrale che si stagliano sul Mare del Nord. Visiterete anche uno dei 6 siti Patrimonio Unesco della Scozia: la Settecentesca New Lanark, utopia socialista Settecentesca, e vi immergerete nella ricca vegetazione che la circonda e nella gola del Fiume Clyde. Infine, passeggerete ai piedi dei Kelpies, statue in acciaio alte 30 metri che celebrano famosi animali mitologici di origine celtica, ma anche l'importanza dell'Industria dell'Acciaio in Scozia e dei cavalli Clydesdale, cavalli da lavoro un tempo diffusissimi nelle Lowlands scozzesi e oggi una razza quasi scomparsa. Durante tutto il viaggio sarete accompagnati da una guida qualificata in Italiano che vi porterà a scoprire gli angoli più remoti e vi svelerà tante curiosità sui luoghi che visiterete. Il tutto immerso nella magica aria invernale che solo un paese come la Scozia sa offrire! Con questo tour contribuirete inoltre a ridurre il vostro impatto ambientale nel Paese, andando non solo controcorrente rispetto al turismo di massa, ma supportando attività locali e acquistando prodotti Made in Scotland, nonché limitando il numero di chilometri che percorrerete in auto giorno ogni giorno e le immissioni di carbonio nell'atmosfera prodotte dal vostro viaggio. Avrete così anche piu' tempo per sostare nei luoghi visitati e innumerevoli opportunità di scattare foto e osservare la fauna selvatica nel Paese.
Il tour in breve
  • CittàCittà
  • LaghiLaghi
  • Paesaggi ruraliPaesaggi rurali
  • CulturaCultura
Idea di viaggio proposta da
Diana l'esperto/a locale Scozia
Durata
5 giorni
Prezzo a partire davoli internazionali esclusi
1.950 €
Il tour operator locale di Diana è vittima del suo stesso successo! Al momento non riesce a garantire un'adeguata reattività nel seguire i progetti di viaggio. Puoi provare a ricontattarlo tra qualche giorno o puoi già consultare le idee di viaggio degli altri tour operator locali in Scozia
Idea di viaggio da personalizzare
Benvenuti in Scozia: alla scoperta di Linlithgow

Giorno 1: Benvenuti in Scozia: alla scoperta di Linlithgow

Dopo il disbrigo delle pratiche aeroportuali e il ritiro dei bagagli, un transfer privato vi condurrà presso il vostro alloggio a Linlithgow (se disponibile, in auto elettrica!). In base all'orario di arrivo, potrete visitare Linlithgow che offre bellissime passeggiate sul suo lago e sulle cui sponde si affaccia il palazzo dove nacque Maria Stuarda, Regina di Scozia nel 1500. Qui potrete passeggiare lungo lo Union Canal, realizzato nel 1822 per facilitare il trasporto di materiali, tra cui, in particolare, il carbone dal fiordo del Fiume Firth fino al centro della capitale. A Linlithgow potrete anche osservare una delle poche piccionaie (dovecots) del sedicesimo secolo, utilizzate un tempo sia per i piccioni stessi che vi nidificavano e che venivano consumati come cibo in caso di necessità durante l'inverno, sia per la raccolta del guano, dal quale si estraevano componenti per realizzare la polvere da sparo o tingere la lana. Alloggerete presso la Court Residence, un antico edificio rimodernato che ospita lussuosi appartamenti, tutti diversi uno dall'altro. Qui la colazione viene servita in pratici cestini.
Tappe:
Linlithgow

Alla scoperta di Edimburgo

Giorno 2: Alla scoperta di Edimburgo

Dopo la colazione raggiungerete Edimburgo in treno. La stazione dei treni sorge a 10 minuti a piedi dal vostro alloggio. I treni sono molto frequenti e potrete acquistare i biglietti alla biglietteria della stazione; vi consigliamo di prendere un Return Ticket (biglietto di andata e ritorno). La tratta dura 20 minuti circa e potrete scendere a Waverley, la stazione nel cuore della città, da cui potrete raggiungere a piedi tutti i luoghi di interesse principali di Edimburgo. Qui incontrerete con la vostra guida italiana qualificata Blue Badge per un tour della durata di massimo 4 ore: insieme visiterete Edimburgo e il suo castello, reso inconfondibile dalla sua posizione elevata, sulla sommità di una roccia vulcanica chiamata Castle Rock. Posizionato all'inizio della Royal Mile, il castello custodisce i Gioielli della Corona scozzese, compresa la corona indossata da Maria Stuarda e suo padre Giacomo V impreziosita da pietre e perle locali. Ammirerete inoltre la Stone of Destiny (Pietra del Destino), avvolta da miti e leggende, che da secoli viene tradizionalmente posizionata sotto il trono su cui siede il sovrano durante la cerimonia d'incoronazione. Nel pomeriggio avrete modo di approfondire la conoscenza della capitale scozzese in autonomia e visiterete il Palazzo Reale di Holyrood, noto soprattutto per essere stato la dimora di Maria Stuarda, Regina di Scozia. Il Palazzo fu teatro di molti episodi drammatici durante il suo breve regno. Oggi, i suoi Appartamenti sono utilizzati regolarmente per cerimonie di Stato, intrattenimenti ufficiali e per ospitare la Famiglia Reale quando è in visita a Edimburgo durante la Royal Week e prima delle vacanze estive presso il castello di Balmoral, nel nord del paese. In serata prendete il treno di ritorno per Linlithgow dove pernotterete nello stesso alloggio della notte precedente.
Tappe:
Edimburgo

Il Regno del Fife ed i suoi Paesini Costieri

Giorno 3: Il Regno del Fife ed i suoi Paesini Costieri

In mattinata incontrerete la guida (di lingua italiana) qualificata Blue Badge che vi accompagnerà per l’intera giornata alla volta del Regno del Fife. Questa meravigliosa regione sulla costa Est della Scozia è celebre per i suoi deliziosi villaggi di pescatori lungo le sponde del Mare del Nord e la famosa Saint Andrews, luogo Natale del gioco del golf, meta di pellegrinaggio in età medievale e sede dell'università più antica della Scozia, dove il principe William conobbe la sua consorte Kate! A St. Andrews visiterete prima la Cattedrale, costruita nel XII secolo, con elementi in stile gotico e ridotta in rovina dopo la Riforma Protestante nel XVI secolo dato il suo ruolo centrale per la religione Cattolica nel Medioevo. Successivamente, visiterete il castello di St. Andrews, costruito un secolo dopo la vicina Cattedrale ed ex-dimora dei vescovi ed arcivescovi di St. Andrews. Rientro in serata per pernottare nello stesso alloggio della notte precedente
Tappe:
Fife,St Andrews

Gita a New Lanark e incontro con i Kelpies

Giorno 4: Gita a New Lanark e incontro con i Kelpies

In mattinata, la vostra driver guide italiana qualificata Blue Badge verrà a prendervi presso il vostro alloggio e vi condurrà a visitare il sito Patrimonio dell'Unesco di New Lanark, immerso nel Parco regionale delle cascate e della Gola del fiume Clyde. Questo opificio venne costruito nel XVIII secolo, e i suoi macchinari vittoriani vengono alimentati dall'energia prodotta dal fiume Clyde, sulle cui sponde sorge questo antico villaggio industriale. New Lanark era originariamente un cotonificio composto da 4 stabilimenti che hanno chiuso nel 1968, a parte una piccola sezione del villaggio che è ancora attiva, e le sue lane sono state utilizzate per realizzare i maglioni natalizi dei fratelli Weasley nei film di Harry Potter. Il sito era visitato da turisti di tutto il mondo tra il Settecentesco e l'Ottocento per il suo essere un'Utopia Socialista unica nel suo genere: i suoi creatori, Robert Owen e David Dale, furono artefici di riforme dei diritti dei lavoratori, del primo asilo nel Mondo e di un sistema educativo che non utilizzava punizioni corporali. Insomma, un luogo che fece la storia e stabilì le basi di alcuni dei principi fondamentali su cui si fonda la nostra società moderna. Dopo la visita di New Lanark, la vostra driver guide vi accompagnerà lungo la strada di ritorno per Linlithgow attraverso Falkirk per ammirare le statue alte 30 metri dei Kelpies: due teste di cavallo che rappresentano leggendari esseri mutaforma di origine celtica che popolerebbero il fondo dei laghi scozzesi e che acquisirebbero sembianze di cavallo fuori dall'acqua. Le sculture rappresentano anche un inno all'importanza dell'Industria dell'acciaio in Scozia e di sera sono illuminate di colori diversi. Un autentico colpo d'occhio nelle corte e buie giornate invernali! Rientro in prima serata a Linlithgow per pernottare nello stesso alloggio della notte precedente.
Tappe:
Falkirk,New Lanark

Haste Ya Back! Arrivederci!

Giorno 5: Haste Ya Back! Arrivederci!

In base all’orario del volo, avrete ancora tempo per visitare Linlithgow o Edimburgo in autonomia (abbiamo tanti consigli da darvi). Transfer privato in aeroporto e fine dei nostri servizi. Buon rientro e alla prossima!
Tappe:
Linlithgow,Edimburgo
Informazioni pratiche
Prezzo a partire da1.950 € a persona
Voli internazionaliNon incluso
Il prezzo includeGuida
Prenota il tuo volo Italia - Scozia

I voli internazionali non sono inclusi in questo viaggio. Puoi chiedere alla tua agenzia locale di aiutarti a selezionarli attraverso il nostro partner Option Way in modo che tu possa poi prenotarli:

  • Un sito semplice da usare
  • Prezzi tutto incluso senza sorprese e spese nascoste
  • L'agenzia di Diana verrà informata in caso di modifica dei voli

Chiedi consiglio alla tua agenzia locale, oppure visita il sito del nostro partner.

Questa idea di viaggio non ti piace?
Vedi tutti i tour in Scozia (4)
Altre idee di viaggio
Altri viaggi in Scozia che ti potrebbero interessare
Lasciati ispirare dai viaggi proposti dalle agenzie locali