Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:30
Scrivici a contatto@evaneos.it o contattaci allo 02 89 87 7718
Connettiti
Servizio viaggiatori
Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:30
Scrivici a contatto@evaneos.it o contattaci allo 02 89 87 7718

Dar Es Salaam

Guida di viaggio Tanzania

Informazioni utili su Dar Es Salaam

  • Incontri locali
  • Porto
  • Luoghi o Monumenti religiosi
2 / 5 - 3 recensioni
Quanto tempo?
Un giorno

Dar Es Salaam: Recenzioni dei viaggiatori

David Debrincat Grande viaggiatore
537 recensioni scritte

A 480 km dalla capitale Dodoma, situata sulla costa dell'Oceano Indiano, Dar es Salaam è la più grande città della Tanzania . Piuttosto brutta e ben poco interessante, non c'è bisogno di soggiornarvi.

Il mio consiglio:
Dar Es Salaam è un po'il punto di transito per buona parte dei turisti. Vi suggerisco di prendere un autobus, un aereo, un treno o una barca e lasciare questa città al più presto.
La mia opinione

Per la maggior parte dei turisti, Dar Es Salaam è il punto di arrivo per un viaggio in Tanzania . Una volta arrivati lì, bisogna saltare su un autobus, un aereo, una barca, una bicicletta o mettersi le gambe in spalla per raggiungere Arusha e Zanzibar, per esempio.

Dar Es Salaam è una città enorme e molto estesa, con un traffico a dir poco caotico. Siamo lontani dall' "oasi di pace" che il significato del suo nome sembra promettere. Mi è capitato di passarci una notte, in una sosta del lungo viaggio in autobus tra Arusha e Zanzibar. Per chi cerca un alloggio con un budget limitato, in città la scelta non manca, ma non è che sia proprio il massimo. Infatti, mi sono ritrovato in un albergo a ore adiacente una discoteca, in un quartiere dove nessuno parlava inglese. Se possibile, ti consiglio di sostare in città, anche se non hai prenotato. Il giorno dopo ho dovuto passare un po' di tempo in città in attesa di una barca per Zanzibar. Ho colto l'occasione per visitare la cattedrale, la strada dei templi indù e gli stand gastronomici sulle banchine del porto. E poi? Be', niente di che.

In sintesi, Dar Es Salaam merita sì una visita, ma va attraversata il più velocemente possibile .

Nicolas Hillaire Grande viaggiatore
13 recensioni scritte

Dar es Salaam è la capitale economica della Tanzania. La città è in costante crescita; fermarvisi può essere l'occasione per sentire l'effervescenza che emana.

Il mio consiglio:
Prenditi il tempo per passeggiare lungo la spiaggia che confina con la Barack Obama Drive, è l'occasione per incontrare gli studenti che vengono a rilassarsi qui dopo le lezioni.
La mia opinione

Penso che bisogni aver una certa esperienza di città africane per apprezzare Dar es Salaam: "Casa della Pace" in arabo... E' una descrizione fuorviante. Io sono rimasto colpito dai suoi ingorghi, dal caldo soffocante, dalla folla e dal caos "organizzato" (per un occhio attento). Per queste ragioni, suggerisco che, se parti dall'aeroporto di "Dar", puoi inserire 2 o 3 giorni nel tuo programma alla fine del tuo soggiorno in Tanzania. La tua conoscenza del paese ed i tuoi rudimenti di swahili ti aiuteranno sicuramente a godere meglio di ciò che la città può offrire. Tuttavia, se ti ostini avventurartici nei primi giorni del tuo viaggio, cogli l'occasione per acquistare una SIM della Tanzania: è sempre utile per mantenere i contatti!

C'è molto da fare a Dar-es-Salaam: monumenti, musei, ecc. Vale la pena anche una visita al mercato del pesce, se il tuo olfatto non è troppo sensibile. Ma, a parer mio, l'essenziale si trova dal lato della scena artistica, soprattutto musicale. Quindi informati al tuo arrivo della programmazione culturale! Quale modo migliore di scoprire un paese ed una cultura che con la sua arte?

Les globe blogueurs Grande viaggiatore
15 recensioni scritte

Dar es Salaam è la più grande città della Tanzania ed il secondo porto dell'Africa orientale. Tuttavia, non è la capitale della paese. Ciò nonostante costituisce un luogo interessante per scoprire la vita della città e prendere il traghetto per Zanzibar.

Il mio consiglio:
Dar es Salaam pullula di mercati, puoi scoprirli uno ad uno spostandoti in taxi. Tra quelli da scoprire: il mercato del pesce, ilala, kariakoo e msasani slipway. 
La mia opinione

Non siamo appassionati di grandi città nell'anima, ma abbiamo amato comunque il lato calmo e rassicurante di Dar es Salaam. Passeggiare per le strade ci ha dato un assaggio della diversità della popolazione della Tanzania. Anche se la città non dispone di attrazioni turistiche principali, i diversi edifici coloniali o d'ispirazione moresca ci hanno permesso di conoscere le diverse fasi della storia della Tanzania e di comprendere il mix culturale oggi presente. Una bella introduzione per scoprire la Tanzania.

Sarai sicuramente sorpreso come noi di trovare palazzi o chiese d'ispirazione tedesca e britannica in un'atmosfera africana con influenze indiane. Per sperimentare questo mix in maniera ancora più intensa, si può prendere il traghetto per l'isola di Zanzibar. In poche ore sarai in paradiso. 

Tour e soggiorni Dar Es Salaam

Il Sud della Tanzania: Mikumi, Udzungwa e Selous
7 giorni(a persona)€ 2.250
Relax sull'isola di Pemba
9 giorni(a persona)€ 2.060
Safari nel Selous e relax a FanJove
8 giorni(a persona)€ 3.010