Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Safari in Tanzania

Crea il tuo safari ideale in Tanzania, 100% su misura
Richiedi il tuo preventivo gratuito in qualche clic
Vorrei viaggiare...
Partecipanti
a
Periodo
Scopri tutte le idee di tour completamente personalizzabili proposte da tour operator locali esperti della destinazione.
Vorrei viaggiare...
Tutti i profili
a
Tutte le durate

Le idee più belle per un safari in Tanzania da personalizzare

Desideri creare il tuo viaggio su misura? Crea il tuo viaggio

Come organizzare un safari in Tanzania

Un safari in Tanzania è un'esperienza magica, che ti farà scoprire tutta la ricchezza naturalistica di questo Paese africano: dal monte Kilimangiaro coperto di neve alle lussureggianti foreste pluviali, dagli aridi altipiani alla misteriosa savana, regno di leoni ed elefanti. Contatto con la natura incontaminata, animali selvaggi e paesaggi mozzafiato ti regaleranno forti emozioni! Di seguito troverai tutti i consigli per organizzare al meglio il tuo safari in Tanzania.

Dove andare per un safari in Tanzania indimenticabile

Per scoprire l'Africa più autentica un safari in Tanzania, pianificato con un agente locale selezionato da Evaneos, è la soluzione perfetta! Dopo aver scelto l'itinerario in base alle tue esigenze potrai infatti affidarti a un esperto conoscitore del Paese, che ti accompagnerà nella creazione di un indimenticabile viaggio attraverso straordinari parchi naturali, alla ricerca di scorci mozzafiato e dei cosiddetti Big Five, gli animali più importanti della savana: leone, elefante, leopardo, bufalo e rinoceronte.

Parco Nazionale del Kilimangiaro

Simbolo dell'intero continente africano, il Kilimangiaro, a Nord del Paese, è uno spettacolo imperdibile, con la sua silhouette ammantata di neve, ai cui piedi sostano branchi di elefanti, antilopi e bufali. Le foreste pluviali dell'omonimo parco sono poi dimora di scimmie e uccelli. Gli appassionati di trekking troveranno qui numerosi itinerari di diverse difficoltà per raggiungere la vetta e ammirare scenari da cartolina.

Parco Nazionale del Serengeti

Patrimonio dell'umanità dell'Unesco, il Parco Nazionale del Serengeti è una delle aree naturali più affascinanti del mondo. Situato nella zona settentrionale della Tanzania, questo parco ospita un'incredibile varietà di specie animali, tra cui gnu, giraffe e ghepardi, oltre ai Big Five. Presso il Lago Vittoria avrai poi occasione di ammirare fenicotteri, coccodrilli e ippopotami.

Parco Nazionale del Ruaha

Nel cuore del Paese, su brulli altipiani, si trova il vastissimo Parco Nazionale del Ruaha, caratterizzato dalla più alta concentrazione di elefanti di tutto il territorio tanzaniano. Lungo l'omonimo fiume vivono anche zebre, bufali, antilopi e giraffe, prede di leoni, leopardi e licaoni. Nel parco sono presenti anche centinaia di specie ornitologiche, che faranno la gioia degli appassionati di birdwatching.

Area di conservazione di Ngorongoro

Un safari fotografico in Tanzania non può essere completo senza una visita all'Area di conservazione di Ngorongoro, a Nord, verso il confine con il Kenya. Caratterizzata da una caldera di circa 16km di diametro, in cui vivono tantissime specie animali, quali leoni, elefanti e babbuini. L'area ospita anche foreste pluviali, laghi e praterie, oltre all'importantissimo sito archeologico delle Gole di Olduvai.

Il periodo migliore per un safari in Tanzania

Il periodo migliore per un safari in Tanzania è quello compreso tra maggio e ottobre. In particolare nei caldi mesi di giugno e luglio, corrispondenti alla stagione secca a Nord, potrete assistere al magnifico spettacolo della Grande Migrazione.

Cosa portare per un safari in Tanzania

Chi parte per un safari in Tanzania dovrà prevedere un abbigliamento comodo, con indumenti che coprano anche braccia e gambe per proteggersi da sole e zanzare, e giacche a vento leggere da indossare la sera o sugli altipiani.

Altri paesi che ti potrebbero interessare