Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Serengeti e Ngorongoro, i parchi più belli del mondo

Molti pensano che il Masai Mara in Kenya sia il parco più famoso per quanto riguarda i safari. Eppure, te lo diranno tutti gli specialisti: per vedere i parchi più belli bisogna organizzare un viaggio in Tanzania. Dato che il paese accoglie un numero inferiore di turisti rispetto al Kenya, i parchi del Serengeti e del Ngorongoro sono molto più selvaggi.

Nel Serengeti

Lo scopo di un viaggio in Tanzania è ovviamente quello di fare un safari. Prima ancora dell'ascensione del Kilimangiaro, il paese ha scommesso tutta l'economia turistica nel settore dei safari. E il parco nazionale del Serengeti è il meglio nel suo genere.

Qui le immense pianure sono talmente belle e particolari da essere state dichiarate Patrimonio mondiale dell'UNESCO. In questa gigantesca savana potrai scoprire scene di vita animale che hai già visto nei documentari in televisione. Eppure, qui si può ammirare la natura allo stato più puro e più grezzo.

Per godersi al meglio il soggiorno, bisogna restare il più possibile: almeno 3 giorni sono indispensabili. Nel Serengeti, tra più di un centinaio di specie animali, avrai la possibilità di vedere i famosi cinque Big (leone, leopardo, elefante, bufalo, rinoceronte). Il paesaggio cambia tutto l'anno col mutare delle stagioni. Il miglior periodo per vedere gli animali è la stagione secca, da giugno a novembre, quando l'erba è rada.

Ogni anno il parco nazionale del Serengeti è teatro di grandi migrazioni di gnu. È uno spettacolo eccezionale. Anche se comincia già a febbraio, è tra maggio e giugno che raggiunge il suo apice.

Un branco di zebre nel Ngorongoro

Nel Ngorongoro

Dichiarata Patrimonio mondiale dell'UNESCO, l'area protetta di Ngorongoro è spesso descritta come l'ottava meraviglia del mondo. In fondo a questo gigantesco cratere si trova un vero e proprio paradiso terrestre, Qui si trova la concentrazione animale più forte del mondo: non passerai più di 30 secondi senza vederne uno. In modo da conservare la parte selvaggia del posto, non sorprenderti di scoprire che non si può rimanere più di sei ore in fondo al cratere.

In questo paradiso terrestre ci sono tutti gli animali della savana, a parte le giraffe, che non riescono a scendere le pareti del cratere. Gli elefanti non sono numerosissimi, i leopardi sono rari e abbastanza discreti. Dato che il Ngorongoro si trova in pieno territorio Masai, tieniti del tempo anche per visitare un paese tradizionale.

Secondo diversi viaggiatori, il Ngorongoro è il posto più bello della Tanzania.

David Debrincat
537 contributi
Aggiornato il 17 maggio 2016