Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Āwash

Āwash (Etiopia)

Informazioni utili su Āwash

  • Riserva Naturale / Osservare la Fauna / Safari
  • Punti di vista
  • Montagna
  • Vulcani
  • Cascate
3 / 5 - 2 recensioni
Come andarci
A 5 h da Addis Abeba in auto
Quando partire?
Da Settembre a Maggio
Quanto tempo?
2 - 3 giorni

Āwash: Recensioni dei viaggiatori

Loleh Rustenholz Grande viaggiatore
29 recensioni scritte

Il parco nazionale di Awash è il luogo ideale per scoprire gli animali ed i paesaggi dell'Etiopia.

Il mio consiglio:
Una destinazione da non perdere, ma fai attenzione al caldo, premunisciti prima.
La mia opinione

Il parco nazionale di Awash è una destinazione interessante perché ce n'è per tutti i gusti. Si può visitare in auto nella savana e vedere cammelli, orici e gazzelle, o a piedi per avvicinarsi a scimmie, uccelli e tartarughe.

È possibile effettuare un'escursione fino alla cima del vulcano Fantale, a patto di avere delle buone scarpe da passeggio, per ammirare la vista sul cratere e sulla regione. Attenzione solo al calore, ti consiglio di non fare come noi e di partire molto presto la mattina per non camminare sotto un sole cocente.

E potrai anche fare un tuffo nelle acque termali di Filouha, sull'altopiano, ed ammirare le cascate nel vicino canyon. Se guardi attentamente, potrai vedere ai piedi di queste ultime dei coccodrilli che prendono il sole sulle rocce. Puoi andare giù verso l'acqua e camminare lungo il fiume, ma fai attenzione.

Vista del vulcano Fantale
Le cascate
Camille Griffoulieres Grande viaggiatore
126 recensioni scritte

È una città di 15.000 abitanti vicino al parco nazionale di Awash sulla strada verso est, in direzione di Dire Dawa, Harar e Gibuti.

Il mio consiglio:
In macchina, sarai costretto a fare tappa a Awash, se passi per la strada fino a Dire Dawa e Harar. Approfittane per visitare il grazioso parco nazionale vicino.
La mia opinione

Penso che la città di Awash in sé non sia molto interessante, ma offre degli alloggi piuttosto economici. Si comincia già a percepire l'influenza orientale e musulmana, perché la città è abitata in parte da tre etnie nomadi e semi-nomadi: gli Afar, gli Itu e i Kereyu.

Il vicino parco nazionale di Awash è magnifico. Ha una superficie di oltre 750 km2 e si innalza dalle pianure a 750 metri d'altitudine fino alla vetta, il vulcano Fantalé, a più di 2000 metri. Questa visita è, secondo me, una buona introduzione alla fauna etiope e i paesaggi qui sono magnifici.

Vi ho potuto vedere molti orici endemici dell'Africa orientale, dei cudù, altre gazzelle e scimmie e babbuini. Si lasciano avvicinare facilmente. Tuttavia, non abbiamo visto le iene e i leopardi che, a quanto pare, vivono nel parco. Gli amanti degli uccelli saranno contenti di poterne ammirare quasi 500 specie. Altra cosa da non perdere: le cascate spettacolari del parco. 

Un orice nel parco nazionale di Awash

Tour e soggiorni Āwash

  • Avventura
Dalla Dancalia a Lalibela, paesaggi lunari e chiese monolitiche
11 giorni (a persona) 3.580 €
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio