Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Punta Delgada

Informazioni utili su Punta Delgada

  • Spiaggia / Stazione balneare
  • Riserva Naturale / Osservare la Fauna / Safari
  • Punti di vista
  • Da non perdere
3 / 5 - 2 recensioni
Come andarci
A 180 chilometri da Puerto Madryn, da percorrere in macchina
Quando partire?
Tra settembre e marzo
Quanto tempo?
2 - 3 giorni

Punta Delgada: Recensioni dei viaggiatori

Caroline Gourmaud Grande viaggiatore
323 recensioni scritte

Situata all'estremità meridionale e della punta Valdés, Punta Delgada è nota per le sue colonie di elefanti e leoni di mare.

Il mio consiglio:
Se vuoi avere la possibilità di vedere i cuccioli di elefanti e leoni di mare, scegli il periodo da Novembre a Gennaio.
La mia opinione

A due ore di macchina da Puerto Madryn, Punta Delgada è il paradiso degli amanti della fauna marina. Al nostro arrivo, il forte odore di pesce proveniente dalle spiagge vicine ci indicata la presenza di elefanti e leoni di mare. Infatti è qui che i pinnipedi proteggono la loro prole.

Per primi vedo gli elefanti di mare e sono impressionata dalla loro... bruttezza! Devono il loro nome alla corta proboscide che ha la funzione di naso. Mariano, la nostra guida, ci spiega che i maschi possono raggiungere il peso di 6 tonnellate. Ora capisco la loro difficoltà a muoversi…

Ci dirigiamo poi verso un'altra spiaggia, dove le guide ci indicano una colonia di leoni di mare. Questi animali sono parenti delle piccole otarie e sono molto più gracili dei loro vicini elefanteschi. I maschi dei leoni di mare sentono la nostra presenza e cominciano a "ruggire". Mariano ci racconta che ciascun maschio possiede un harem di 20 femmine. "Il sogno di tutti gli uomini argentini", ci dice ridendo di cuore!

Per un'esperienza memorabile a contatto con la fauna marina della Patagonia, vai a Punta Delgada e non dimenticarti di visitare la riserva naturale della Penisola Valdés per osservare i pinguini di Magellano, e Puerto Piramides per scorgere le balene franche.

Eva Martin Grande viaggiatore
189 recensioni scritte

Punta all'estremo sud della Penisola Valdès, in Patagonia, famosa per il suo faro e le colonie di leoni ed elefanti di mare.

Il mio consiglio:
Se ci vai con la tua auto personale, programma di fare il pieno a Puerto Piramides, perchè non troverai nessun'altra stazione di servizio sul resto della Penisola.
La mia opinione

La Penisola Valdès è una riserva nazionale davvero sorprendente del nord della Patagonia. E si, ha sorpreso anche me: la Patagonia non si riassume solo con la pampa, la terra del fuoco, i laghi turchesi o altri ghiacciai (che non sono affatto male d'altronde). In confidenza, potrebbe essere la sola meta di un viaggio in Argentina, per quanto è splendida ed immensa.

Ci si reca principalmente (se non esclusivamente) su questa penisola per osservare la fauna marina. Tre luoghi privilegiati per ammirarla: Puerto Piramides che è un piccolissimo villaggio da cui partono in massa i battelli per inseguire le balene (un'attività non del tutto ecologica, da giugno a dicembre); la Punta Norte dove le orche arrivano letteralmente a divorare gli animali che si crogiolano sulla sabbia da febbraio ed aprile; e la star di tutto questo, la Punta Delgada, dove non succede nulla di drammatico.

Qui colonie di leoni di mare si arenano sulla spiaggia. Un altro motivo d'interesse del posto è il grande faro rosso dove in molti si recano per fare uno spuntino (e oltrepassare il loro budget per il pranzo). Mi è piaciuto molto il tragitto che conduce qui, in particolare perché si ha modo di passare attraverso delle piccole saline (deserti di sale). I pinguini hanno scelto come dimora un posto un po' più a nord della punta in questione. Dunque un altro angolo piacevole ma, secondo me, se non hai molto tempo a disposizione, prediligi la Punta Norte (qui le colonie sono di gran lunga più grandi).

Tour e soggiorni Punta Delgada