Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:30
Il mio spazio personale
Servizio viaggiatori
Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:30

Cueva de las Manos

Guida di viaggio Argentina

Informazioni utili su Cueva de las Manos

  • Montagna
  • Sito archeologico
  • Patrimonio Mondiale dell'Unesco
  • Fuori dagli schemi
5 / 5 - Un recensione
Come andarci
A 395 km di macchina da Comodoro Rivadavia
Quando partire?
Tutto l'anno
Quanto tempo?
Un giorno

Cueva de las Manos: Recensioni dei viaggiatori

Caroline Gourmaud Grande viaggiatore
323 recensioni scritte

La Cueva de las Manos è un sito d'arte rupestre, nella provincia di Santa Cruz, nella Patagonia argentina.

Il mio consiglio:
Se visiti questo sito all'inizio del mese di febbraio, non perdere il Festival de la Cueva de las Manos.
La mia opinione

La Cueva de las Manos, letteralmente " Grotta delle Mani" in spagnolo, è un sorprendente sito archeologico della provincia di Santa Cruz (provincia del ghiacciaio Perito Moreno), nel canyon del Rio Pinturas.

Risalenti a più di 10.000 anni, i dipinti rappresentano delle mani, i guanaco (camelidi simili ai lama), degli animali selvaggi, figure umane e motivi geometrici. Essi sono un miscuglio di sedimenti naturali, come sangue, urina ed acqua. Gli scienziati pensano che la grotta si stata dipinta da numerosi gruppi di cacciatori in periodi diversi. 

Questo sito archeologico mi è piaciuto particolarmente e mi ha colpito molto la precisione delle pitture rupestri e, soprattutto, le mani disegnate. Le scene di caccia sono rappresentate molto bene e testimoniano la vita quotidiana degli abitanti della grotta. La Cueva de las Manos è un sito da non perdere assolutamente sia per la sua portata artistica e storica, sia per il suo notevole stato di conservazione. Il sito infatti è stato riconosciuto come Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. Da vedere e rivedere!