Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Quali vaccini servono per un viaggio in Argentina?

A differenza di altri Paesi del Sud America, l'Argentina non ha criticità particolari per quanto riguarda salute e malattie. Infatti non sono richieste vaccinazioni specifiche.

Vaccini

(Aggiornato il 02/05/2016)

Per poter viaggiare in Argentina non è richiesta alcuna vaccinazione specifica, infatti il Paese non è affetto da malattie epidemiche tipiche degli altri Paesi del Sud America.

L’unica vera vaccinazione che dovresti considerare per un viaggio in Argentina è quella contro la febbre gialla, poiché c'è stata una grande epidemia nel 2008. È comunque obbligatoria se ti sei recato o ti vuoi recare in un Paese considerato a rischio, come ad esempio Bolivia o Ecuador. Se vuoi essere ancora più prudente fai anche quelle contro il tifo e l'epatite A. Tieni  anche a mente che la febbre dengue è endemica nel Paese: in inverno il rischio di contagio è limitato mentre in estate aumenta notevolmente.

Infine, non ci stancheremo mai d dirlo: prima di partire, consulta sempre il tuo medico per valutare la necessità o meno di vaccinazioni ulteriori come quelle contro malaria, difterite, tetano, poliomenite, epatite B e colera.

Precauzioni durante il viaggio

Durante il tuo viaggio in Argentina non ci sono particolari misure che devi adottare, infatti l’acqua è potabile praticamente ovunque e, come hai letto nel paragrafo precedente, le principali malattie infettive sono state debellate.

Gli Argentini amano fare la siesta tra le 14 e le 16: abituati a questa usanza anche tu per evitare colpi di calore, in particolar modo durante l’estate.

Anche le strutture sanitarie sono molto buone e se ne trovano sia di gratuite sia di private.

Stipula comunque un’assicurazione sanitaria prima del viaggio che preveda anche il rimpatrio, soprattutto se hai in programma un trekking sulle Ande. Piccolo consiglio: se paghi attraverso la nostra piattaforma, Evaneos ti offre un’assicurazione che prevede l'assistenza al rimpatrio ed un'assicurazione medica di base. Per ulteriori informazioni, visita questa pagina.


Kit di pronto soccorso

In Argentina è facile trovare qualsiasi tipo di medicinale, quindi non è necessario che ti porti dietro tutti i farmaci di questa terra. Porta comunque con te un kit di pronto soccorso che includa disinfettante, cerotto e bende (soprattutto se pianifichi dei trekking) ed aspirina.

Come in tutti i viaggi, porta con te un repellente per gli insetti, crema solare, occhiali da sole cat.3 ed un berretto.

Se soffri di mal di montagna e vuoi fare dei trekking sulle Ande, ricordati di bere molto, prevedere una fase di acclimatamento all’altitudine ed eventualmente prendere un’aspirina la mattina. Se vuoi usare un rimedio naturale, porta con te delle foglie di coca: se ti senti male, masticale o prepara un infuso, vedrai che ti sentirai subito meglio!

Consulta il sito della Farnesina per essere sempre aggiornato sulla situazione sanitaria in Argentina.

Silvia Evaneos
Aggiornato il 24 aprile 2018