Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Covid-19 Evaneos vi informa
Caldeira de Santorin

Caldeira de Santorin (Grecia)

Informazioni utili su Caldeira de Santorin

  • Romantico
  • Isola
  • Punti di vista
  • Vulcani
  • Da non perdere
5 / 5 - Un recensione
Come andarci
A 5 ore e un quarto di traghetto da Atene
Quando partire?
Tutto l'anno
Quanto tempo?
1 - 2 giorni

Caldeira de Santorin: Recensioni dei viaggiatori

Gaelle Vincent Grande viaggiatore
24 recensioni scritte

Sicuramente uno dei panorami più conosciuti delle Cicladi, la caldera di Santorini è imperdibile durante un tour delle isole greche.

Il mio consiglio:
Il luogo può essere visitato per tutto l'anno, ma ti consiglio di evitare l'alta stagione e, con essa, l'intenso afflusso di turisti provenienti da tutto il mondo.
La mia opinione

La caldera di Santorini si è formata in seguito all'eruzione di un vulcano il cui cratere è stato sommerso dal mare. Le falesie che cadono a picco nel mare, gli isolotti vulcanici al centro e l'isola principale che le circonda a forma di mezza luna sono testimonianza di questo passato tumultuoso.

Ho avuto modo di scoprire la caldera arrivando da Atene in traghetto al tramonto. La vista sulle falesie è magnifica.

Per esplorare la caldera, a Fira riceverai molte offerte. Per quanto mi riguarda sono scesa al porto di Fira Skala dal piccolo sentiero (puoi scegliere anche di coprire il tragitto a dorso di mulo o in funivia) e mi sono imbarcata a bordo di un battello in direzione degli isolotti.

Ho apprezzato molto questa escursione con passeggiata sul vulcano e la sosta per fare il bagno nelle acque termali di Palia Kameni, ma sono rimasta delusa per il fondo in vetro del battello che avrebbe dovuto offrire una vista sui fordi marini, ma che purtroppo erano troppo torbidi per poter distinguere qualunque cosa...

Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio