Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Uzbekistan Alla scoperta del paese per la festa di Navruz

  • Unirsi ad un gruppo
  • Grandi classici
Le cupole blu delle moschee e madrase, i minareti finemente scolpiti, che salgono al cielo. L'Uzbekistan vi invita a scoprire le sue bellezze di architettura e farvi conoscere le sue antiche tradizioni che risalgono all’alba dei tempi. Questo è un luogo ideale per immergersi in un altro mondo diverso da qualsiasi cosa che avete visto nel passato...
Il tour in breve
  • Cultura
    Cultura
  • Paesaggi rurali
    Paesaggi rurali
  • Gastronomia e enologia
    Gastronomia e enologia
  • A contatto con la popolazione
    A contatto con la popolazione
  • Visite dei siti culturali
    Visite dei siti culturali

Il tuo tour in gruppo

Giorno 1: Arrivo in aeroporto

Arrivo in aeroporto a Milano. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con il volo della compagnia aerea Uzbekistan Airways. Arrivo a Tashkent. Operazioni doganali  ed incontro con la guida locale per trasferimento in hotel. Sistemazione in hotel.
- Pensione completa.
- Pernottamento in hotel.

Tappe:
Tashkent
Alloggio
Pernottamento al Sharq  (Tashkent)

Giorno 2: Visita della città di Khiva

A mattina presto il trasferimento nell’aeroporto locale di Tashkent per prendere il volo per Urgench. Arrivo a Urgench e trasferimento a Khiva. Sistemazione in hotel di Khiva. Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della città di Khiva. Khiva e’ nota come la città-museo a cielo aperto. Il suo sviluppo e’ avvenuto nel XIX secolo, quando e’ stata l’ultimo centro del commercio degli schiavi. L’escursione comincia con la visita della cittadella Ichan Kala « La fortezza interna » di Khiva. Il compatto e affascinante centro storico, è ben conservato con monumenti del XVII-XIX secolo: il complesso “Kunya Ark” con l’harem e le vecchie prigioni; la Scuola Coranica di Amin Khan, la bellissima Moschea di Juma che fu costruita nel X secolo e che e’ stata restaurata nel XVIII secolo. Pranzo in un ristorante. Continuazione della visita al Tosh Khovli « Il palazzo di Pietra » costruito come splendida alternativa alla Kunya Ark, consiste in alcune costruzioni intorno ad un cortile circondato da un alto muro. Visita della Madrassa di Kuli Khan, del bazar e del caravanserraglio. Cena in un ristorante tradizionale.
- Pensione completa.
- Pernottamento in hotel.
- Volo Tashkent - Urgench 1.5h.
- Trasferimento Urgench - Khiva 30km.

Tappe:
Tashkent Urgench Khiva
Alloggio
Asia Khiva (Khiva)

Giorno 3: Da Khiva a Bukhara

Colazione in hotel. Partenza per Bukhara. L'itinerario si snoda attraverso il fiume Amu-Darya e il deserto Rosso (Kyzilkum). In Uzbekistan ci sono due grandi fiumi: l’Amu-Darya conosciuto con in antichità con il nome greco Oxus e il Syr-Darya, conosciuto dai greci come Jaxartes o Yaxartes. L’Amu-Darya scorre attraverso il Turkmenistan da sud a nord, passando Turkmenabad e segnando il confine tra Turkmenistan ed Uzbekistan a Khalkabad. Vedremo dal finestrino i magnifici paesaggi del deserto dalle "sabbie rosse". Importanti per l'economia sono i giacimenti minerari, in particolare oro, uranio, alluminio, rame, argento, petrolio e gas naturale.  Una sosta per pranzare in una chayhana. Nel tardi pomeriggio arrivo a Bukhara e sistemazione in hotel. Cena in un ristorante. Pernottamento in hotel.
- Pensione completa.
- Pernottamento in hotel.
- Trasferimento Khiva - Bukara 450km.
- Secondo la disponibilità del volo Urgench – Bukhara la tratta sarà effettuata in aereo oppure via terra. Metodo di trasporto da discutere con l'agente.

Tappe:
Khiva Bukhara
Alloggio
Asia Bukhara (Bukhara)

Giorno 4: Visita della città di Bukhara

Prima colazione in hotel. Visita della città di Bukhara. È una delle più antiche città del mondo, testimonianze datano la sua la fondazione a oltre 2.500 anni. Bukhara per 200 anni fu il centro del Islamico da cui transitavano le carovane; e fiorì come centro commerciale e scientifico dell’Asia Centrale. Durante l’invasione dei mongoli nel 1219, la città fu distrutta. Oggi Bukhara è uno dei maggiori centri industriali e economici; e’ la città maggiore dell’Asia Centrale. ​Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento della visita. Il simbolo principale e punto di riferimento della città è il Minareto Kalyan « il minareto grande »,  alto 47 m. Vicino al Minareto Kalyan si trova la Moschea Kalyan, collegata al minareto da un piccolo ponte. Proseguimento nella cittadella dell’Ark (XVIII-XIX secolo), una città regale, centro dell’organizzazione statale di Bukhara. Accanto alla vasca di fronte all’ingresso dell’Ark sorge la moschea Bolo-khauz (1712) – luogo di culto ufficiale dell’emiro, luogo di una bellezza speciale. Il mausoleo dei Samanidi (X secolo) fu costruito nel periodo di Ismail Samani (892-907) e divenne sepolcro famigliare dei Samanidi. Cena in un ristorante tradizionale.
- Pensione completa.
- Pernottamento in hotel.

Tappe:
Bukhara
Alloggio
Asia Bukhara (Bukhara)

Giorno 5: Partenza per Samarcanda

Colazione in hotel. ​Partenza attraverso la steppa per la cittadina che vide nascere Tamerlano nel 1336, l’antica Kech della Sogdiana, che sorge ai piedi dei monti Zeravshan, uno dei centri culturali più importanti del XIV° e XV° secolo. Molti ed interessanti i monumenti, come il palazzo Ak Sarai dall’immenso portale decorato di superbe maioliche, la moschea Kok Guymbaz del 1436 dal magnifico cupolone blu, il mausoleo Gumbazi Seidan. Pranzo in un ristorante. Partenza per Samarcanda. Nel tardo pomeriggio arrivo a Samarcanda e sistemazione in hotel. Tempo a disposizione. Cena in un ristorante.
- Pensione completa.
- Pernottamento in hotel.

Tappe:
Bukhara Shakhrisazb Samarcanda
Alloggio
Notte nel hotel Grand Samarkand (Samarcanda)

Giorno 6: Visita alla magnifica città di Samarcanda

Colazione in hotel. Giornata dedicata all’escursione per la città. Scoprite la capitale dell’impero di Tamerlano con la sua storia di venticinque secoli. Samarcanda è una vera e propria “soglia del paradiso”. Visita al mausoleo Gur-Emir (XV secolo) – che significa “la tomba dell’Emiro” - dove è sepolto Tamerlano e i suoi seguaci. Il mausoleo fu costruito per ordine di Tamerlano per suo nipote Mukhammad Sultan, morto nel 1403. La piazza Registan è il simbolo di Samarcanda (XV-XVII secolo). Essa é circondata dalle meravigliose madarase di Ulugbek, Sher Dor e Tilla – Kari, decorate con l’abbagliante maiolica, la testimonianza dell’evoluzione dell’architettura dei Temuridi. Inoltre la visita nella moschea di Bibi-Khanim (XV secolo) rappresenta una architettura. Vicino alla moschea si trova il bazar orientale Siab è la parte più viva e più colorata. Pranzo in un ristorante. Dopo pranzo la visita nel complesso Shakhi-Zinda. Questo è un gioiello di architettura del XIV-XV di Samarcanda, unico nel suo genere, dove si possono trovare tutti i processi artistici della decorazione islamica. Proseguendo verso nord si raggiungono i resti dell’Osservatorio di Ulugbek. Cena in un ristorante tradizionale. 
- Pensione completa.
- Pernottamento in hotel.

Tappe:
Samarcanda
Alloggio
Notte nel hotel Grand Samarkand (Samarcanda)

Giorno 7: Partenza per il villaggio di Mitan

La prima colazione in hotel. Partenza per il villaggio di Mitan, un piccolo villaggio situato nella vasta e splendida regione di Samarcanda, 60 km a nord-ovest della famosa oasi. Arrivo nel villaggio Mitan. Festeggiamento della festa di Navruz con il popolo del villaggio di Mitan. Pranzo in un famiglia di villaggio di Mitan. Ci sarà la possibilità di vedere la preparazione il piatto principale della festa di Navro’z «Sumalak» e assaggiare questo gustoso piatto. Nel pomeriggio ritorno a Samarcanda. Tempo a disposizione. Nel tardo pomeriggio, trasferimento alla stazione ferrovia per prendere il treno ad alta velocità. Arrivo a Tashkent. Sistemazione in hotel. Cena in un ristorante. 
- Opzione: se il treno Afrosiyob non fosse disponibile, il rientro avverrà in auto con partenza nel primo pomeriggio e riduzione di quota di € 20).
- Trasferimento in treno 18.00-20.10.
- Pernottamento in hotel.

Tappe:
Samarcanda Mitan Tashkent
Alloggio
Notte al Ichan Qala  (Taskent)

Giorno 8: Fine del programma

A mattina presto il trasferimento in aeroporto in tempo utile per le pratiche d’imbarco del volo di Uzbekistan Airways.

Tappe:
Tashkent

Tashkent Urgench Khiva Bukhara Shakhrisazb Samarcanda Mitan

Dettaglio dei prezzi e date di partenza in gruppo

Composizione del gruppo

Minimo : 4 persone
Massimo : 25 persone
Circa € 1.600 per 8 giorni
Voli internazionali inclusi
2 pers
Prezzo per persona, in camera doppia (dal 15 marzo al 22 marzo) € 1.600
Supplemento per la camera singola € 140

Il prezzo include

  • Volo internazionale di andata e ritorno;
  • La sistemazione in camera doppia negli alberghi menzionati o simili;
  • Tutti i trasferimenti indicati nel programma;
  • La guida locale parlante italiano per tutta la durata del tour;
  • Pensione completa;
  • Volo interno Tashkent – Urgench;
  • Volo interno Urgench – Bukhara (secondo la disponibilità);
  • Il treno veloce Afrasiab;
  • Entrate ai monumenti, e siti  storici indicati nel programma.

Il prezzo non include

  • Visto d’ingresso in Uzbekistan;
  • Bibite, bevande;
  • Mance per guida, autisti ecc;
  • Spese di carattere personale.

Questa idea di viaggio non ti piace?

Altre idee di viaggio

Altre idee di viaggio