Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Qual è il miglior periodo per partire in Norvegia?

Quando andare in Norvegia? E se hai scelto la Lapponia, qual è il periodo migliore per partire? Ecco i nostri consigli e le risposte che cerchi.

In generale

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Il periodo ideale per un viaggio in Norvegia è da maggio a settembre. Nel mese di maggio, con l'arrivo della primavera, il Paese cambia volto: le giornate si allungano e sbocciano i fiori. Tra giugno e agosto, il tempo è più variabile: può essere bello e far caldo come far freschetto e piovere. A maggio e a settembre, il tempo è abbastanza mite e il cielo è sereno. Opta per questo periodo a meno che tu voglia andare a sciare a tutti i costi o andare a visitare la Lapponia. Infatti, da ottobre ad aprile, il freddo è così pungente che diversi siti sono chiusi al pubblico. Prendi anche in considerazione che ci sono delle differenze climatiche tra le diverse regioni della Norvegia: il Sud, ad esempio, non ha temperature eccessivamente fredde per cui puoi andarci tutto l'anno. Vai alla scoperta dei fiordi, delle innumerevoli isolette da sogno e delle aurore boreali in questo Paese fuori dal comune.

Visitare la Norvegia in estate

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Da giugno ad agosto.

È il periodo migliore per fare un viaggio in Norvegia.Se hai la possibilità di partire in estate, potrai avventurarti in tutto il Paese e visitare tutte le regioni. Le giornate sono più lunghe e le temperature sono più piacevoli.

Riguardo alle attività proposte, tra le numerose escursioni, la visita ai fiordi e l'osservazione della fauna locale, avrai l'imbarazzo della scelta!

Visitare la Norvegia in inverno

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Da dicembre a febbraio.

Teoricamente in inverno non si può visitare nessuna regione della Norvegia. Tuttavia la Lapponia, Oslo e il Sud del Paese si possono comunque visitare in questo periodo. Mercatini di Natale, sci, motoslitte, cani da slitta e aurore boreali sono lì che ti aspettano! Niente male, no?

Qual è il periodo ideale per visitare Oslo, il Sud della Norvegia o la Lapponia?

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Potrai visitare queste regioni tutto l'anno a seconda delle attività che preferisci fare.

Scoprirai una vivacissima Oslo con i suoi ottimi café, bar e ristoranti e un'altrettanto vivace vita culturale. La città è circondata in ogni parte da una natura spettacolare: foreste, colline e laghi dai mille colori dove è possibile fare escursioni, andare in bici, sciare o andare in barca prima di partire alla scoperta dei villaggi tipici. Qui la temperatura media è abbastanza piacevole e si aggira intorno ai 16 gradi. In inverno, le temperature sfiorano gli 0 gradi anche se la città si riscalda! Puoi partire quindi per il Sud della Norvegia tutto l'anno poiché i fiori primaverili non hanno nulla a che invidiare ai mercatini di Natale invernali.

Le contee di Troms e Finmark sono ricoperte di ghiaccio ma vale davvero la pena girarle...in slitta! L'avrai capito, si parte in inverno, anche se fa molto freddo, per poter andare sulla motoslitta o sulla slitta trainata dai cani. A costo di gelare, ne vale la pena perché siamo in uno dei posti più belli al mondo. E la Lapponia lo è senza dubbio: d'inverno una luce blu avvolge le distese di neve e qui è possibile ammirare uno spettacolo conosciuto in tutto il mondo...le famose aurore boreali. Ovviamente nulla vieta di visitare la Lapponia anche in estate.

Qual è il periodo ideale per visitare la costa occidentale e il centro della Norvegia?

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Da maggio a settembre.

Vai alla scoperta dei fiordi occidentali... Spostati col traghetto per godere di panorami mozzafiato tra le coste e vai a fare un'escursione su uno dei ghiacciai della regione. Una regione da visitare, è evidente, per prendere una grande boccata di aria pura, anche se qui potrai comunque visitare la graziosa città di Alesund. Se pensi di visitare questa bella regione in estate, potrai assistere ai festival della musica e di cucina che si svolgono nei mesi di luglio e agosto. Da visitare anche la famosa città di Bergen con la sua maestosa architettura, i porti e le colline.

Il centro della Norvegia offre ai turisti parchi nazionali e grandi massicci. Se non ami il freddo, parti in estate e tieniti impegnato/a con escursioni e rafting. Il parco nazionale dello Jotunheimen rappresenta una delle mete preferite dagli amanti delle escursioni. Nei parchi avrai modo di vedere la renna selvatica, l'alce e il bue muschiato. Nei villaggi potrai ammirare le chiese in legno che continueranno a rapire il tuo sguardo anche quando te ne allontani...potresti anche incrociare un animale selvatico della zona!

Qual è il periodo migliore per visitare l'arcipelago di Svalbard?

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Da marzo a settembre.

L'arcipelago di Svalbard è un posto da sogno: distese infinite di neve, ghiacciai, notte polare e sole di mezzanotte... Benvenuti (quasi) al Polo Nord! È meglio che tu lo sappia: vedrai più orsi polari che umani, ma lo spettacolo merita veramente. Puoi visitare l'arcipelago in barca o facendo delle escursioni sui ghiacciai o con la slitta trainata da husky. È possibile partire in estate, in pieno inverno durante le festività o verso marzo o aprile dando il benvenuto al ritorno della luce.

Qual è il periodo ideale per fare delle escursioni in Norvegia?

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Da giugno a settembre.

La Norvegia è il luogo perfetto per gli escursionisti. Il parco nazionale dello Jotunheimen è uno dei più famosi con i suoi sentieri sui ghiacciai. Il parco nazionale del Rondane è ideale per coloro che desiderano un po' di pace lontano dalle orde di turisti, potrai incrociare delle renne anche al parco nazionale dell'Hardangervidda. Gli amanti delle escursioni dovranno optare per visitare la Norvegia in estate: non solo fa meno freddo ma molti sentieri e rifugi aprono solo tra fine giugno e inizi di luglio. Prima quindi molti percorsi sono impraticabili.

E il periodo ideale per visitare i fiordi norvegesi?

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Da maggio a settembre.

I fiordi rappresentano l'emblema della Norvegia e ne rimarrai sicuramente affascinato. Il Geirangerfjord è spesso invaso da turisti ma merita tanto proprio come il Naeroyfjord, la regione dei fiordi iscritta al Patrimonio Mondiale dell'Unesco. Non perderti neppure, ovviamente, la visita alle incantevoli isole Lofoten. Vai a visitare anche le fattorie più recondite del Paese, uno dei paesaggi più belli al mondo. Scegli di partire nei mesi estivi affinché non ci sia troppo freddo e tu possa trovare i siti aperti. Non perderti nemmeno Lysefjord e Magdalenafjord. 

Il periodo perfetto per osservare la fauna norvegese?

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Da maggio a settembre.

La Norvegia rappresenta un paradiso per chi ama osservare la fauna selvatica. Qui potrai infatti intravedere oltre alle renne anche il bue muschiato e l'alce. A nord, a Svalbard, vedrai il famoso orso polare ma anche volpi artiche e uccelli. A Sto, potrai osservare, con un po' di fortuna, le balene e le foche. Per gli appassionati di uccelli, ce ne sono diverse specie ad esempio nel parco di Femundsmarka e a Gjesvaer. Scegli di partire in estate per essere certo/a di vedere più animali possibili...a parte Svalbar, ovviamente, dove potrai ammirare gli animali tipici del Polo Nord tutto l'anno!

Tiphaine Leblanc
76 contributi
Aggiornato il 8 ottobre 2018
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio