Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Qingyan

Informazioni utili su Qingyan

  • Incontri locali
  • Escursioni / Trek
  • Montagna
  • Luoghi o Monumenti storici
  • Fuori dagli schemi
4 / 5 - 2 recensioni
Come andarci
A 30 km dall'Aeroporto Internazionale di Guangzhou Baiyun
Quando partire?
Si può visitare tutto l'anno. Da ottobre ad aprile, la stagione delle piogge crea dei paesaggi magnifici.
Quanto tempo?
1 - 2 giorni

Qingyan: Recensioni dei viaggiatori

Clara Favini Grande viaggiatore
98 recensioni scritte

A una trentina di chilometri a sud di Guiyang, nella provincia del Guizhou, il piccolo villaggio di Qingyan prende il nome dal Monte Qingyan, che significa "falesiaverde" o "roccia verde".

La mia opinione

Questo antico avamposto militare è stato in seguito trasformato in stazione di posta e borgo commerciale prospero, dove si radunavano molti dei mercanti della regione.

A dispetto delle sue piccole dimensioni, Qingyan conserva molti bei resti, a cominciare dalle piccole case dalle varie forme e colori. Tra i siti da non perdere, citerei in particolare il portico commemorativo di Zhao Lilun, vera opera d'arte carica di storia. Il villaggio conta alcuni ristoranti e saloni da tè, oltre a diverse botteghe che propongono artigianato locale e vestiti tradizionali. Qingyan ha, infine, la particolarità di vedere coesistere quattro religioni: il buddhismo, il taoismo, il cattolicesimo e il protestantesimo.

Alicia Munoz Grande viaggiatore
113 recensioni scritte

Nella provincia di Guizhou, il borgo antico di Qingyan è una tappa imperdibile.

La mia opinione

Costruito nel 1378, sotto la dinastia Ming a scopo militare, questa città fortificata è oggi un libro di storia a cielo aperto.

È anche una tappa rappresentativa del multiculturalismo della regione (4 religioni vi coesistono pacificamente) e delle evoluzioni architettoniche fino alla ricca dinastia Qing. Vi si può visitare una serie di graziosi monasteri, templi, pagode, giardini e palazzi.

Le mura di cinta erette su una falesia, le 4 porte ai quattro punti cardinali e il portico commemorativo di Zhao Lilun sono delle opere d'arte da non perdere, simboli della città. Osserva da vicino le sculture su pietra e legno che le ricoprono. Fanno riferimento a numerosi miti e leggende, per un tuffo nel passato...