Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

6 motivi per andare in Cina

Le ragioni di un viaggio in Cina sono innumerevoli, un appassionato potrebbe elencarne decine. Ma se un viaggiatore ne chiede solo qualcuna per convincersi a partire verso questo insolito altrove, ecco le prime cinque che mi sento di elencare:

Deliziare il palato

Dimentica le brutte copie dei ristoranti cinesi europei; da nord a sud, da est a ovest, la cucina cinese è ricca e i sapori variegati. Il tuo palato sarà soddisfatto e la cucina sarà uno dei punti forti del tuo viaggio. Anatra laccata alla pechinese, fonduta cinese, ravioli grigliati, zuppa di pesce speziato di Sichuan o ancora dim-sum di Canton: vuoi lasciarti guidare dalla golosità?

Essere sorpresi, a ogni angolo della strada

La monotonia in viaggio? Troppo poco per te? Scoprire la Cina è un antidoto alla noia. In un Paese dove dominano i contrasti, le sorprese non avranno mai fine. Un gran divario tra città e campagne, un accostamento tra architettura antica e architettura moderna, una varietà di paesaggi e una popolazione eterogenea: le sorprese durante il tuo viaggio saranno innumerevoli!

Fare il pieno di energia

Nell'epoca delle ristrettezze economiche permanenti e delle crisi senza fine, regalati un bagno di giovinezza e immergiti nell'energia del nuovo cuore economico mondiale. Nelle frizzanti città di Shanghai, Hong Kong e Canton, come in qualsiasi altro luogo in Cina, non resterai insensibile al fermento della nuova economia di questo Paese dai tanti contrasti e dalle tante sorprese. Testato e approvato più volte: trascorrere del tempo in Cina ti darà la possibilità di fare il pieno di energia.

Superare i luoghi comuni

Più di tutti gli altri Paesi, la Cina è sotto i riflettori dei media, spesso per questioni negative. Il «Pericolo Giallo», concetto già nato nel XIX secolo, è ancora attuale. Tuttavia questa potrebbe essere proprio la ragione per andare in Cina: abbandonare i pregiudizi e andare incontro alla realtà cinese; confrontare le immagini e le convinzioni dell'Occidente con la vita vera nell'Impero di Mezzo. Giudica tu stesso questo Paese fuori dalle convenzioni e non sarai deluso perché una cosa è certa: la Cina è ben più ricca di quanto non appaia attraverso i media occidentali e non ti lascerà affatto indifferente.

Ammirare paesaggi meravigliosi

La bellezza della natura in Cina si coniuga al plurale In un Paese grande quanto un continente (la Cina è grande 32 volte l'Italia), avrai l'imbarazzo della scelta quando ti troverai accanto alcuni dei paesaggi più belli al mondo. Un panorama verde acceso nelle risaie del Dos du Dragon, montagne vertiginose nello Shangri-La, montagne carsiche che si stagliano nelle nebbie del Fiume Li o ancora l'infinito deserto di Taklamakan: la natura, qui, mostra i suoi panorami più belli.

Scoprire un mondo nuovo

Anche se il mondo intero è ormai il terreno di gioco dei viaggiatori, tantissimi Paesi non consentono evasione o scoperta. In Cina, più che altrove, scoprirai l'alterità con la A maiuscola. Questo è un punto di riferimento. A partire semplicemente dalla lingua. Se nelle grandi città come Shanghai e Pechino i cartelli sono scritti in alfabeto latino, le cose vanno diversamente nel resto del Paese. Al di là della lingua, scritta o parlata, è proprio il modo di pensare e di vedere il mondo a essere diverso. Benvenuti in un mondo del tutto nuovo
Aurélie Croiziers
21 contributi
Aggiornato il 8 ottobre 2018