Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Bogor

Informazioni utili su Bogor

  • Famiglia
  • Parchi e Giardini
5 / 5 - Un recensione
Come andarci
A 1 ora di macchina da Giacarta
Quando partire?
Tutto l'anno
Quanto tempo?
Mezza giornata

Bogor: Recensioni dei viaggiatori

Marion Brand Grande viaggiatore
3 recensioni scritte

Città vicina a Giacarta, Bogor è sempre più risucchiata nello sviluppo e nell'estensione della sua vicina e tende progressivamente a diventare un sobborgo della capitale.

Il mio consiglio:
Non essendo stata risparmiata dagli inconvenienti della metropoli, Bogor subisce la stessa frenesia delle grandi città, con inquinamento, rumore e, ovviamente, ingorghi di traffico! Ti consiglio, quindi, di andarci preferibilmente in settimana.
La mia opinione

A pensarci bene, Bogor non è particolarmente interessante. Vi si può senz'altro trovare un fascino un po' più "folkloristico" che a Giacarta, per via delle sue dimensioni ridotte; ma, nel complesso, la città è come la sua vicina: chiassosa e disordinata.

Se vuoi andare a Bogor, è senza dubbio con l'obiettivo preciso di visitare i famosi giardini del parco di Kebun Raya. Per questa destinazione precisa, vale la pena intraprendere l'uscita. Questo gigantesco spazio verde è situato in pieno centro città e crea, nell'agitazione urbana, un vero e proprio luogo di riposo e di relax. Passeggiando per il parco, ho avuto l'occasione di scoprire diverse specie vegetali, passando per il padiglione delle orchidee molto riposante o per l'inatteso deserto in miniatura di Taman Mexico, senza dimenticare la star del luogo: l'eccezionale Bunga Bankai, un fiore gigante che è l'orgoglio del parco.

In parole povere, Kebun Raya offre tutte le occasioni per divertirsi e imparare qualcosa sulle nostre amiche piante, ma anche sul passato coloniale dell'Indonesia, grazie alla storia del parco stesso. E, se sei fortunato, avrai persino l'occasione di vedere la diversità della fauna che popola i luoghi, incrociando un gruppo di daini o scovando un varano assopito al sole!