Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Khustain Nuruu

Informazioni utili su Khustain Nuruu

  • Riserva Naturale / Osservare la Fauna / Safari
  • Escursioni / Trek
  • Cavallo
  • Turismo Responsabile
  • Patrimonio Mondiale dell'Unesco
5 / 5 - Un recensione
Come andarci
A 2 ore di autobus da Ulan Bator
Quando partire?
In estate
Quanto tempo?
2 - 3 giorni

Khustain Nuruu: Recensioni dei viaggiatori

Marc Sigala Grande viaggiatore
69 recensioni scritte

Protetto con il titolo di parco nazionale dal 1993, il Khustai Nuruu è famoso per i suoi cavalli di Przewalski, il cui programma di reinserimento è diventato un modello ecologico.

Il mio consiglio:
Dal momento che il parco si trova solo a un centinaio di chilometri dalla capitale, può essere una prima tappa perfetta durante il tuo viaggio in Mongolia.
La mia opinione

Il parco di Khustain Nuruu si estende su oltre 90.000 ettari ed è composto da valli che lasciano spazio a steppe, a volte boscose. Purtroppo non potrai accamparti nel parco, ma il fiume Tuul, al limitare meridionale del parco, può essere un buona tappa per la notte. Non lontano dall'entrata della zona protetta, ci accolgono delle yurte: un punto di partenza perfetto. La natura, come dappertutto in Mongolia, è straordinaria.

È l'unica regione al mondo dove potrai vedere dei cavalli selvaggi pascolare in libertà. La visione di queste mandrie mi ha lasciato un ricordo indimenticabile. Si possono vedere anche volpi, gazzelle, cervi, lupi e linci. Ti consiglio vivamente di passare almeno una notte nei dintorni del parco, perché le migliori occasioni per osservare gli animali si presentano senza dubbio all'alba e al tramonto.

Tour e soggiorni Khustain Nuruu