Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Buenos Aires

Informazioni utili su Buenos Aires

  • Incontri locali
  • Romantico
  • Luoghi o Monumenti storici
4 / 5 - 3 recensioni
Come andarci
A 1 ora dall'aeroporto internazionale in taxi
Quando partire?
Tutto l'anno, ma idealmente in ottobre/novembre o marzo/aprile
Quanto tempo?
1 - 2 giorni

Buenos Aires: Recensioni dei viaggiatori

Fanny Dumond Grande viaggiatore
64 recensioni scritte

Seconda città più grande dell'America del sud dopo San Paolo, Buenos Aires è una capitale vivace, coinvolgente e autentica, come i suoi abitanti!

Il mio consiglio:
I miei mesi preferiti a Buenos Aires sono ottobre e novembre, nel cuore della primavera australe. Le temperature sono ideali, le jaracanda sono in fiore e i loro petali color malva colorano tutta la città.
La mia opinione

Attenzione viaggiatori che visitate la capitale argentina, ci si innamora facilmente di Buenos Aires. Io ne sono la prova vivente! Dopo due soggiorni non sono più riuscita a ripartire e ci sono restata per 5 anni. 

Amo Buenos Aires per la nostalgia che scatena, per il suo melting pot, presente anche a livello architettonico, per i vecchi edifici testimoni della Belle Epoque, le strade a ciottoli del quartiere di San Telmo, il parco di Palermo, i suoi innumerevoli bar e ristoranti che mantengono la loro essenza e ci fanno ritornare indietro nei tempi, con la sua vita notturna e trepidante.

Buenos Aires è una città magica anche perché contiene dei piccoli pezzetti di Francia, Spagna, Germania... ognuno troverà il suo posto, qualunque siano i suoi gusti o le sue origini. 

Un luogo magico che ti consiglio assolutamente è la libreria dell'Ateneo, nel cuore di un antico teatro. Si può perfino bere un caffè sul palco!

michael mamane Grande viaggiatore
76 recensioni scritte

Capitale dell'Argentina e culla del tango, Buenos Aires è una città imperdibile per ogni persona che fa un viaggio in Argentina.

Il mio consiglio:
Il miglior consiglio che ti posso dare è quello di portare con te più euro o dollari possibili e fare il cambio una volta arrivato in centro (via Florida). Altrimenti, ti ritroverai a dover spendere dal 30 al 40% in più.
La mia opinione

Buenos Aires è una capitale brulicante e vibrante tipica dell'America del Sud. Avevo spesso sentito parlare bene di Buenos Aires, ma nonostante questo non sono rimasto affascinato dalla sua bellezza. Tuttavia, vi regna senza dubbio una "vibrazione" che la rende magnetica, in particolare grazie alla co-esistenza di quartieri dalle atmosfere del tutto singolari.

Ti consiglio di fermarti qualche giorno per poter captare l'atmosfera del vecchio quartiere di San Telmo, l'ambiente un po' chic del quartiere residenziale e di Palermo, con i suoi numerosi bar, gastronomie e ristoranti, o ancora il bel quartiere della Recoleta con il suo impressionante cimitero, senza dubbio uno dei luoghi da non perdere durante il tuo soggiorno a Buenos Aires.

Io non ho avuto molto tempo per visitare la città, così ho apprezzato molto la possibilità di fare un giro su un bus turistico, che ti permette di salire o scendere quando preferisci. Un punto che ho trovato molto interessate è quartiere popolare de La Boca, famoso per la squadra di calcio dei Boca Junior e per le facciate delle case colorate tutt'intorno alla Calle Caminito.

Maryam Josheni Grande viaggiatore
15 recensioni scritte

Buenos Aires è famosa per essere la città più europea dell'Argentina. Eppure, lo spaesamento qui è inevitabile. È una tappa immancabile se viaggi in questo paese.

Il mio consiglio:
Buenos Aires è una città immensa. Bisogna prevedere almeno 3 giornate per poter visitare l'essenziale di questa città dalle mille sfumature.
La mia opinione

Buenos Aires assomiglia a prima vista ad alcune capitali europee come Madrid. Nonostante questo, camminandoci, ho rapidamente trovato il suo fascino peculiare.

Sono rimasta molto delusa dal quartiere de la Boca e dai suoi famosi edifici colorati: è un angolo molto turistico e piuttosto caro. 

Per il resto, però, sono stata sedotta rapidamente. Buenos Aires è una città viva dove le persone danzano il tango in ogni angolo della strada. Molti "bar" propongono serata tango, dove gli Argentini si ritrovano per dedicarsi al loro ballo preferito.

Ho visitato la Recoleta, questo immenso cimitero dove si può vedere la tomba di Evita Peron e ho adorato il quartiere di Palermo, pieno di meravigliose Street-art!

Se Buenos Aires è il tuo punto di arrivo in Argentina, corri in uno dei numerosi ristoranti della capitale per gustarti una grigliata. Ti dico solo che il cameriere ha tagliato la mia bistecca con... un cucchiaio. Tanto per farti capire quanto è tenera la carne argentina!

Tour e soggiorni Buenos Aires

Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio