Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Dilijan

Informazioni utili su Dilijan

  • Escursioni / Trek
  • Montagna
  • Località sciistiche
  • Luoghi o Monumenti storici
4 / 5 - 3 recensioni
Come andarci
A 1ora e 20 minuti di strada a nord di Erevan
Quando partire?
D'estate o d'inverno
Quanto tempo?
Un giorno

Dilijan: Recensioni dei viaggiatori

Timothée D. Grande viaggiatore
306 recensioni scritte

Città del termale nella parte orientale del paese, Dilijan è soprannominata la Piccola Svizzera, per via della sua bella architettura tradizionale e della sua posizione sulle montagne.

Il mio consiglio:
Se passi per Dilijan, potrai visitare il museo della storia locale, che ripercorre il passato della città fino ai giorni nostri.
La mia opinione

Soprannominare la città di Dilijan "la Svizzera dell'Armenia" o "la Piccola Svizzera" è forse un po' esagerato, tuttavia, devo ammettere che Dilijan è senz'altro una delle borgate più gradevoli del piccolo paese. Città termale, Dilijan è arroccata sulle colline verdeggianti del parco nazionale omonimo e presenta un'adorabile architettura tradizionale, con le sue case di legno dai tetti appuntiti, le sue strade lastricate scoscese e il suo panorama magnifico sulle montagne circostanti.

Destinazione turistica armena durante il comunismo, attirava tutta l'intellighenzia del paese. Dilijan è ancora oggi molto popolare, e si può constatare dai numerosi hotel e pensioni che accolgono gruppi di visitatori sempre più numerosi. Sarai inoltre a pochi chilometri dagli incredibili monasteri di Haghartsin o Goshavank, cosa che rende Dilijan un'ottima base per esplorare la regione circostante.

Ines Sancelot Grande viaggiatore
19 recensioni scritte

Soprannominata la piccola "Svizzera" armena, Dilijan si trova a 100 km a nord-est di Yerevan. Questa piccola città merita una visita durante il tuo viaggio in Armenia.

Il mio consiglio:
Passaci almeno due notti. Dilijan è una ridente cittadina circondata da montagne e con dei monasteri da visitare assolutamente.
La mia opinione

Ho trascorso tre giorni a Dilijan per esplorare i dintorni con 40 centimetri di neve (era fine novembre), mi è piaciuto moltissimo!

Per gli amanti delle escursioni, Dilijan è il luogo ideale. La maggior parte delle passeggiate in questa regione ti conduce ai monasteri, spesso appollaiati in cima alle montagne con un'incredibile vista sulla valle. Vale la pena dare un'occhiata anche al parco nazionale: ti aspettano delle belle escursioni in un paesaggio alpino.

Personalmente, nonostante una neve polverosa fino al ginocchio, conservo un bel ricordo di Dilijan. Ho prenotato le mie notti in una guest house a pochi metri dal centro della città. Se desideri immergerti di più nella vita locale, questo è un ottimo modo. Il più delle volte, ti invitano a condividere con loro prima colazione e cena.

Di notte, la città è più calma, ma ci sono comunque un paio di ristoranti. Se hai delle nozioni di russo, i restauratori saranno ancora più onorati di accoglierti.

Rémi Manesse Grande viaggiatore
66 recensioni scritte

Descritto come "La Svizzera dell'Armenia", la piccola città di Dilijan incanta con le sue case di pietra e di legno immerse nella natura. 

Il mio consiglio:
La città si compone di due parti: una sovietica (ad ovest) e l'altra storica (ad est). Anche se sono entrambe interessanti, è preferibile privilegiare la parte storica per soggiornare e mangiare. 
La mia opinione

Se si viaggia in Armenia durante l'estate, Dilijan è una tappa salutare per ritrovare un po' di pace e di freschezza.

La città si visita abbastanza rapidamente (un pomeriggio è sufficiente). Tuttavia, vale la pena di trascorrere una notte lì per godersi la tranquillità del luogo e gustare la cucina locale in uno dei ristoranti della città o in famiglia se si è optato per una camera in un b&b.

Inoltre, Dilijan si trova in un parco nazionale, che si presta bene a passeggiate sia al lago Parz sia al magnifico monastero di Haghartsin risalente al XIII secolo. Il monastero è un po' lontano da Dilijan, ma è possibile arrivarci in taxi dalla città. Un'altra opzione consiste nel chiedere al tassista di lasciarsi giù all'inizio della strada che porta al monastero. Questa escursione dura 2 ore abbondanti, con a volte dei dislivelli piuttosto ripidi. Bisogna quindi rifornirsi abbastanza di acqua, ma ne vale la pena.

La strada si snoda attraverso le foreste e le piccole capanne per i picnic che vi sono state costruite. Noi abbiamo incontrato una famiglia che ci ha invitato a condividere un pasto con lei. E' stato uno degli incontri più sorprendenti ed inaspettati del viaggio. 

Tour e soggiorni Dilijan