Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Qual è il miglior periodo per partire in Perù?

Si organizzano le date di partenza di un viaggio in Perù a seconda della regione del Paese che si vuole visitare, ma in generale il periodo migliore è tra giugno ed ottobre.

In generale

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
Si può partire per un viaggio in Perù in tutti i periodi dell'anno. Infatti il Paese presenta delle grandi differenze climatiche a seconda delle regioni. E' preferibile la stagione secca, da dicembre a marzo, per visitare il litorale. Si parte tra giugno ed agosto o in primavera per percorrere le Ande e preferibilmente a settembre o novembre per un'escursione in Amazzonia.

Da Dicembre a Marzo

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Mentre da noi fa freddo e la stagione sciistica è nel suo pieno, in Perù è estate!


Dove andare

Questo è il periodo migliore per visitare la costa: finalmente la garúa, la fitta coltre di nebbia costiera, si è dissipata, lasciando spazio ai raggi di sole brillanti. Lima offre il suo lato migliore in questo periodo.

Il centro del Paese è da visitare preferibilmente in estate durante la stagione secca, così eviterai le forti precipitazioni.


Da evitare

Le Ande sono sferzate dalle piogge e le vette sono nascoste dalle nubi. Le vie di comunicazione possono esser interrotte.

Anche l’Amazzonia è in piena stagione delle piogge, ma ciò non vi impedisce comunque di organizzare dei bei trekking, infatti non piove mai per più di un paio d’ore al giorno.

Aprile e Maggio

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

La stagione delle piogge volge al termine, ma la zona costiera torna ad esser coperta dalla nebbia.


Dove andare

Maggio è un ottimo periodo per visitare le Ande: le piogge diventano rare e le terrazze coltivate sono verdi sgargianti, dando un effetto patchwork al paesaggio.

La foresta Amazzonica ha temperature miti e le piogge sono rare.


Da evitare

La zona costiera torna ad esser coperta dalla nebbia per tutto il periodo che va da aprile a dicembre. Potete ovviamente visitare l’area, ma il grigio perenne dà un’aurea uggiosa al paesaggio.

Da Giugno a Settembre

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

I mesi che vanno da giugno a settembre corrispondono alla stagione secca per la maggior parte del Perù.


Dove andare

Questo è il periodo migliore per effettuare dei bei trekking sulle Ande, infatti le giornate sono calde e asciutte mentre le notti fresche. Tieni presente che a luglio e agosto a Puno e nella regione adiacente a Titicaca la notte fa molto freddo.


Dove non andare

Durante la stagione secca la foresta Amazzonica è afosa e calda, con temperature costanti intorno ai 30°C. meglio quindi visitarla tra aprile e maggio, o ottobre e novembre.

Ottobre e Novembre

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic
In questo periodo valgono le stesse regole di aprile e maggio: la maggior parte del Perù è visitabile, ma la zona costiera è ancora coperta da una coltre di nubi e nebbia che rattristano l’atmosfera.
Tiphaine Leblanc
11 contributi
Aggiornato il 8 ottobre 2018