Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Samarcanda

Informazioni utili su Samarcanda

  • Famiglia
  • Benessere & Relax
  • Incontri locali
  • Punti di vista
  • Deserto
  • Luoghi o Monumenti religiosi
  • Feste e Festival
  • Sito archeologico
  • Musica
  • Musei
  • Artigianato
  • Luoghi o Monumenti storici
  • Patrimonio Mondiale dell'Unesco
3 / 5 - 2 recensioni
Come andarci
A 3h30 da Tachkent in macchina
Quando partire?
Da aprile a fine ottobre
Quanto tempo?
2 - 3 giorni

Samarcanda: Recensioni dei viaggiatori

Clément Lamy Grande viaggiatore
14 recensioni scritte

Samarcanda è incredibile per la bellezza dei suoi mausolei, madrase e moschee. Però, se cerchi di scoprire le tradizioni del paese durante il tuo viaggio in Uzbekistan, non restarci a lungo.

Il mio consiglio:
Discuti con i custodi del mausoleo del Gour-e-amir o del Registan per entrare prima o dopo degli orari ufficiali.
La mia opinione

Difficile dare un giudizio ben definito su questa città. Da un lato, ho scoperto un centro storico restaurato, molto turistico, i cui monumenti sono magnifici ma dove l'atmosfera generale è sempre più da "turismo di massa".

Dall'altra parte, ho apprezzato la vecchia città simpatica con tutte le sue stradine e i piccoli "negozi" che vendono tutti i prodotti di prima necessità, ma tagliati e nascosti dal resto della città da un grande muro di cui difficilmente si trova l'entrata.

Eppure il Registan è impressionante, così come il Gour-e-amir o la moschea di Bibi Khanoum. Passeggiare nel cimitero Afraisab a notte inoltrata passando dall'entrata non custodita di Chah-i-zinde (sulla destra dell'entrata principale) resta per me uno dei ricordi memorabili della città.

Resta disponibile a quello che propongono i locali. Camminando ho incontrato un giovane uzbeko che voleva migliorare il suo francese e mi ha proposto la visita guidata di tutta Samarcanda! Super!

Ines Sancelot Grande viaggiatore
19 recensioni scritte

L'Uzbekistan è il paese più visitato dell'Asia Centrale, Samarcanda è una tappa chiave della strada della Seta con i suoi prestigiosi monumenti del mondo mussulmano.

Il mio consiglio:
Non dimenticare di gustare il piatto tipico dell'Uzbekistan, il famoso "Plov" (riso pilaf orientale), un regalo! Da mangiare a mezzogiorno perché è piuttosto abbondante.
La mia opinione

Ho passato diversi giorni a Samarcanda durante il mio viaggio in Uzbekistan e sono rimasta sorpresa da questa città. La famosa Registan (insieme di madrase: scuole di corano) è molto bella ma ho notato subito le mura attorno al centro storico.

Infatti, è stato deciso di nascondere gli antichi quartieri (la vita reale egli Uzbeki) alla vista dei turisti. Ho avuto l'impressione di passeggiare in una città museo che nasconde la verità.

Nonostante un governo restrittivo e un turismo di gruppo molto importante, è comunque possibile scoprire a Samarcanda la vita locale degli Uzbeki. 

Al primo impatto, ho trovato questa città superficiale e quasi senza fascino nonostante i suoi monumenti religiosi grandiosi. L'incontro con gli Uzbeki mi ha aiutato a comprendere la storia e la cultura di questa città così misteriosa. Non esitare quindi a prendere una guida locale per impregnarti realmente della città.

Tour e soggiorni Samarcanda