Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Darvaza

Informazioni utili su Darvaza

  • Escursioni / Trek
  • Campagna
  • Deserto
  • Vulcani
  • Luoghi o Monumenti storici
  • Fuori dagli schemi
5 / 5 - Un recensione
Come andarci
A 4h30 di strada da Ashgabat
Quando partire?
Tutto l'anno
Quanto tempo?
Qualche ora

Darvaza: Recensioni dei viaggiatori

Timothée D. Grande viaggiatore
306 recensioni scritte

Minuscolo villaggio turkmeno raso al suolo nel 2002 su ordine del Presidente Darvaza è famoso per il suo cratere infiammato. soprannominato la "porta dell'inferno".

Il mio consiglio:
Ti consiglio particolarmente di visitare il luogo delle "porte dell'inferno" la notte, quando le fiamme nel mezzo del deserto offrono una visione ancora più incredibile.  
La mia opinione

E' difficile credere che un villaggio di circa 300 aitanti, situato nel cuore del deserto del Turkménistan sia presente in questa selezioni di indirizzi! E tuttavia non è usurpato. Primo la storia non banale di Darvaza che ha visto il Presidente del Turkmekistan decidere di radere al suolo il posto nel 2002, non essendo "esteticamente appropriato ai turisti", lasciando un villaggio fantasma quasi inabitato.

E dopo la storia ancora meno banale, la presenza sul posto di un cratere creato durante un malfunzionamento di una perforazione di gas nel 1971, dal quale usciva del gas tossico. La soluzione doveva essere semplice: bruciare il gas, salvo che quaranta anni più tardi, il cratere di 70 metri di diametro brucia ancora e permette di realizzare qualche foto surreale nel cuore del deserto. Un'esperienza che ho trovato assolutamente indimenticabile in Turkmenistan!