15 giorni nel Madagascar

Hai scelto di fare un tour in Madagascar? Preparati a giorni di puro relax alternati ad avventure in luoghi magici e alla scoperta delle attività quotidiane insieme agli abitanti del posto. Una destinazione dove potrai vedere la mitica via dei baobab, il parco nazionale di Ranomafana e gli indri, la specie di lemuri più grande che esista.

I nostri itinerari di 15 giorni in Madagascar organizzati da un'agenzia locale

Parchi ed Tsingy del nord con relax al mare
Parchi ed Tsingy del nord con relax al mare
13 giorni a partire da 1.629 €
  • Nosy Be
  • Ankarana
  • Mer d’ Emeraude
  • Montagne D'Ambre National Park
  • Ramena River
  • Baie de Sakalava
  • Ambilobe
Nadissia
L’agenzia locale di Nadissia
Tour di Nosy Be e Diego Suarez con tutta la famiglia
  • Nosy Be
  • Ankarana Reserve
  • Montagne D'Ambre National Park
  • Diego Suarez
  • Nosy Iranja
  • Nosy Tanihely
  • Fascene Airport
Tiana
L’agenzia locale di Tiana
Fuga per due a Sainte Marie e i parchi dell'Est
Fuga per due a Sainte Marie e i parchi dell'Est
12 giorni a partire da 2.118 €
  • Antananarivo
  • Andasibe
  • Marozevo
  • Toamasina
  • Ankanin'ny Nofy
  • Port of Toamasina
  • Mahambo
  • Sainte Marie
Tiana
L’agenzia locale di Tiana
Avventura al nord ed arcipelago di Nosy Be
Avventura al nord ed arcipelago di Nosy Be
15 giorni a partire da 2.653 €
  • Nosy Be
  • Antsiranana
  • Ankarana
  • Mer d’ Emeraude
  • Ramena
  • Ambohitra
  • Baie de Sakalava
  • Ambilobe
  • Anivorano Avaratra
  • Ankify
  • Nosy Sakatia
  • Nosy Tanihely
  • Lokobe Strict Nature Reserve
  • Nosy Iranja
Nadissia
L’agenzia locale di Nadissia
Le perle del Nord, parchi e mare
Le perle del Nord, parchi e mare
15 giorni a partire da 2.459 €
  • Nosy Be
  • Ankify
  • Ankarana
  • Antsiranana
  • Ramena
  • Baie de Sakalava
  • Montagne D'Ambre National Park
  • Nosy Sakatia
  • Nosy Iranja
Nadissia
L’agenzia locale di Nadissia
Il grande Sud tra natura selvaggia e mare incontaminato
  • Antananarivo
  • Antsirabe
  • Ranomafana
  • Ranomafana National Park
  • Sahambavy
  • Fianarantsoa
  • Ranohira
  • Isalo National Park
  • Ifaty
Nadissia
L’agenzia locale di Nadissia

Le nostre agenzie sono davvero locali. E questo cambia tutto.

La nostra selezione di agenzie locali specializzate in itinerari in Madagascar

Cosa fare in Madagascar in 2 settimane?

Il Madagascar è un paradiso per gli amanti della natura, per chi cerca di trascorrere qualche giorno di puro relax ma anche per chi sogna di fare esperienze insolite. Inizia il tuo tour visitando Antananarivo, la capitale malgascia, da vedere dall'alto di uno dei suoi colli, magari quello dove si erge il Palazzo della Regina. Vuoi saperne di più sulla lavorazione del corno di zebù, un animale che qui è considerato sacro? Raggiungi Antsirabe e sbircia in uno degli atelier artigianali. Poi dirigiti verso il parco nazionale Tsingy di Bemaraha per vedere gli affilati pinnacoli di calcare. Prosegui fino a Morondava per vedere la famosa via dei baobab, poi fai una pausa a Belo sur Mer, sul mare, e goditi un tramonto con vista sul canale del Mozambico. Fai un'escursione al massiccio del Makay, un massiccio di arenaria gialla scolpito dall'erosione che offre paesaggi mozzafiato. In due settimane in Madagascar, hai il tempo di andare a Tulear, nel sud-ovest del paese, dove potrai fare immersioni, visitare i musei in loco e scoprire i villaggi di pescatori nei dintorni.

Quando andare in Madagascar?

gen
feb
marzo
aprile
mag
giu
lug
ago
sette
otto
nove
dice

Allora, quando pensi di partire per un viaggio in Madagascar?

Durante l'inverno, che dura da giugno ad agosto, puoi aspettarti un clima fresco in altitudine. Le stagioni migliori per partire sono la primavera e l'autunno, quando il clima è meno torrido e piuttosto secco.

Da dicembre fino a marzo, quasi tutte le regioni subiscono la stagione delle piogge e talvolta addirittura dei cicloni. Forse non è il momento più indicato.

Vedi quando partire

Partire per 15 giorni in Madagascar, questa grande isola dell'oceano Indiano, ti permetterà di visitare il paese con calma e di partecipare a un turismo più lento per ammirare tutta la bellezza del Madagascar: foreste pluviali, cascate, piscine naturali... Ad esempio, puoi organizzare un circuito che preveda una tappa ad Antsirabe nelle terre alte, dove potrai fare un giro in pousse-pousse e un'escursione: qui potrai scoprire di più sulla lavorazione del corno di zebù: ci sono diversi laboratori da visitare. Un'altra tappa possibile è il parco di Andasibe, a tre ore di strada dalla capitale, per ammirare l'indri, la specie di lemuri più grande di tutte, e la fioritura delle orchidee. Ad Ambositra potrai incontrare i numerosi artigiani malgasci e scoprire il loro stile di vita. Puoi prendere la direzione di Ambalavao per vedere la fabbrica artigianale della carta antemoro. Ami fare trekking? Puoi organizzarne uno nel parco nazionale di Isalo. All'inizio o al termine del tuo circuito, visita Antananarivo, la capitale del paese e, se ti rimane qualche giorno, goditi un po' di puro relax sulle spiagge di sabbia bianca dell'isola Sainte Marie. Ricorda che le nostre agenzie sono a tua disposizione per creare insieme a te il circuito in Madagascar perfetto per te e per il tempo che hai a disposizione. Potranno anche trovare la guida locale adatta per seguirti nel tuo viaggio, che non potrà che essere ancora più autentico e indimenticabile.

Il clima in Madagascar è tropicale e fa caldo praticamente tutto l'anno. Quindi porta abiti leggeri e comodi (magliette, pantaloncini...), preferibilmente in cotone. Non dimenticare di portare anche qualche capo a maniche lunghe poiché in Madagascar ci sono molte zanzare. Se prevedi di attraversare i paesaggi montuosi e fare escursioni nelle terre alte, porta delle buone scarpe da trekking per affrontare serenamente le ore di strada da percorrere. E non dimenticare qualche capo più pesante: le notti sono fresche in quota!

Per organizzare un viaggio di due settimane con un piccolo gruppo a Madagascar, inizia accordandoti sull'itinerario. Magari non sembra, ma il Madagascar è un paese molto grande: una superficie equivalente a una volta e mezza l'Italia! Non ti sarà possibile vedere tutto in due settimane ma se hai bisogno di consigli su quali luoghi visitare in base ai tuoi interessi, i nostri esperti locali sono qui per aiutarti. Vuoi vedere il massimo possibile ogni giorno? O preferisci giornate più rilassate? È importante accordarsi per avere lo stesso ritmo di vacanza. Prenditi il tempo di capire se siete d'accordo sulle attività da svolgere, ma anche sul tipo di alloggio scelto. Maggiore sarà la comunicazione prima della partenza, meglio si svolgerà il soggiorno. E non dimenticare che la tua agenzia locale è qui per accompagnarti!

Inizia il tuo itinerario nel nord del Madagascar con una visita a Diego Suarez, famosa per il suo celebre zucchero filato. Prenditi il tempo di passeggiare in città, andare al mercato e partecipare a attività nautiche. Prosegui verso il parco nazionale della montagna d'Ambre per fare escursioni e scoprire la favolosa fauna e flora endemica (lemuri, anfibi, grande varietà di uccelli...). Poi dirigiti verso la riserva speciale di Ankarana. Potrai vedere i famosi tsingy, fare passeggiate nelle grotte che ospitano pipistrelli e vedere il suo lago sacro. Concludi il tuo itinerario nel nord di Madagascar con alcuni giorni di relax a Nosy Be, una delle più belle località balneari del Madagascar. Puoi anche andare a Nosy Iranja, incantevole isola a poche decine di chilometri da Nosy Be.

Il numero di giorni necessari per visitare il Madagascar dipende dai tuoi interessi personali, l'itinerario che vuoi seguire e il tuo ritmo di viaggio. Nonostante ciò, ci vogliono almeno due settimane per avere un'esperienza completa. Se il tuo viaggio dura 15 giorni, concentrati su una singola area del paese, come il nord o il sud, per poter visitare più approfonditamente un'area e goderti il viaggio senza fretta. Se invece hai meno giorni a disposizione, potresti prendere in considerazione un itinerario più breve ma intenso, che ti permetta comunque di apprezzare la diversità che il Madagascar ha da offrire. Tieni presente che le distanze sono grandi: per esempio, da Antananarivo, la capitale e - di solito - punto di partenza dei vari circuiti, a Antsirabe, una città vivace famosa per la lavorazione tradizionale del corno di zebù, ci vogliono almeno 4 ore di macchina.
Il Madagascar è una delle isole più grandi del mondo: è praticamente impossibile vedere tutto in un solo viaggio. Per questo è importante pianificare il tuo viaggio in base alle tue priorità e agli aspetti del paese che desideri esplorare di più.

Il clima del Madagascar varia da regione a regione, ma in linea di massima, maggio-ottobre è considerato il periodo migliore per visitare l'isola. Questi mesi corrispondono alla stagione secca, caratterizzata da temperature piacevoli e da un'umidità particolarmente bassa. Luglio e agosto sono i mesi centrali dell'inverno malgascio, ideali per godere appieno delle bellezze naturali dell’isola e osservare le balene nella costa est. In questo periodo, però, il flusso turistico è più consistente. Settembre e ottobre sono perfetti per evitare il caldo, le piogge e i cicloni dell'estate australe, e offrono condizioni meteo favorevoli per esplorare le varie regioni dell’isola. Ricorda però, che la scelta del mese ideale può anche dipendere dalle zone del paese che desideri visitare e dai tuoi interessi.

Fa caldo tutto l'anno. Quindi porta abiti leggeri e piacevoli da indossare poiché l'aria può essere umida. Nella valigia metti pantaloncini, magliette, un costume da bagno ma anche abiti che coprano braccia e gambe poiché le zanzare sono molto presenti a Madagascar. Per fare escursioni, porta delle buone scarpe da trekking. Per immortalare la bellezza del paese, metti in valigia la tua macchina fotografica. Indossa occhiali da sole, un cappello e metti crema solare per sopportare il caldo. Infine, non dimenticare la tua trousse da viaggio, dove metterai un trattamento contro i disturbi intestinali, compresse antimalariche, cerotti, gel disinfettante, spray anti-zanzare, aspirina ma anche assorbenti perché è difficile trovarli in loco.

Altre tematiche che potrebbero piacerti
Altri paesi che ti potrebbero interessare

Le recensioni dei viaggiatori dopo il loro viaggio in Madagascar

4.7276 recensioni
Mariella
5
Organizzazione ottima, guide molto preparate, puntuali e affidabili
Vedi di più
Tiana
Viaggio organizzato con l'agenzia di Tiana
Vedi l’agenzia locale
Luciano D. di Faenza
4
Il nostro gruppo era di sei persone (tre coppie) di circa 70 anni. Abbiamo avuto la disponibilità di un pumino da 18 posti, una guida brava, un autista bravissimo, un aiutante gentile e disponibile. Precisiamo che: - abbiamo apprezzato il programma generale del nostro tour, - Il sud del Madagascar va visto e vissuto e ritengo che questo programma ci riesca, - trasmettiamo il nostro grande apprezzamento per la guida che chiamavamo “TOVO”, per l'autista che si è sempre districato nei difficili percorsi urbani e nei faticosi trasferimenti extraurbani, l'assistente del pulmino sempre disponibile ad aiutarci, - sapendo di essere in un paese povero ci sono piaciuti tutti gli hotel tranne ***(Ifaty). Questo albergo, descritto nel programma quale ambiente con lusso, si è dimostrato carente: 1 - nella struttura, in particolare la toilette e la doccia sono senza porta, ossia in collegamento con la camera, 2 - nella manutenzione, ad esempio il water della camera 8 era senza ciambella e coperchio ed era traballante, 3 - nei servizi tecnici, con frequente e lunga mancanza di internet e wifi, con precario funzionamento della TV, con la cassaforte senza pile per attivarne la chiusura. L'unico punto qualificato di questo hotel è stata la disponibilità e la qualità del personale di servizio. Infine, per dare un suggerimento per alleggerire un pochino il lungo e pesante viaggio, nel caso di solo un pernotto, escluderei il ***Hotel, che è molto bello e particolare, ma è troppo distante dalla statale (almeno un'ora di sterrato) e non c'è il tempo di apprezzare il suo valore. Sarebbe da apprezzare se fosse programmata sosta di due notti, con la visita alla adiacente piantagione di tè ed alle sue lavorazioni ed un rilassante soggiorno nel lago.
Vedi di più
Nadissia
Viaggio organizzato con l'agenzia di Nadissia
Vedi l’agenzia locale
Leggi tutte le recensioni