Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Qual è il miglior periodo per partire in Madagascar?

Il miglior periodo per visitare il Madagascar è quello della stagione secca, da giugno a settembre. La stagione delle piogge (dicembre-marzo) è sconsigliato.

In generale

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Allora, quando pensi di partire per un viaggio in Madagascar?

Da dicembre fino a marzo, quasi tutte le regioni subiscono la stagione delle piogge e talvolta addirittura dei cicloni! Forse non è proprio il momento più indicato.

Durante l'inverno, che dura da giugno ad agosto, bisogna aspettarsi un clima fresco in altitudine. In sostanza, i migliori momenti per partire sono la primavera e l'autunno, quando il clima è meno torrido e il tempo piuttosto secco.

Da Dicembre a Marzo

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Il Madagascar è sferzato da forti piogge e, a volte, da cicloni durante tutta l’estate australe; a volte le piogge si prolungano fino ad aprile. Sicuramente è meglio scegliere altri momenti per visitare questa isola. Tuttavia, se proprio non puoi rimandare il tuo viaggio in Madagascar, alcune aree del Paese sono meno colpite dal brutto tempo rispetto ad altre.


Dove andare

Puoi recarti nella capitale del Madagascar, Antananarivo, durante tutto l’anno, tenendo però presente che verso il tardo pomeriggio spesso si assiste a violenti rovesci.

Il clima del Sud del Madagascar è di tipo semi-desertico, con sbalzi di temperatura tra giorno e notte. Qui, il rischio che piova è bassissimo, tranne qualche episodio sporadico a dicembre, gennaio e febbraio. A volte, tuttavia, alcuni tratti della RN7 possono diventare inaccessibili in questo periodo.

Dove non andare

Tra novembre ed aprile il parco di Bemaraha, la riviera di Tsibihina e la località costiera tra Morondava e Tuléar non sono accessibili.

Aprile e Maggio

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Il mese di aprile determina l’inizio della stagione secca, quindi molte strade vengono finalmente riaperte.


Dove andare

Il Centro del Madagascar offre i suoi colori più belli in questo periodo: le piante di riso sono verdi e rigogliose grazie alle abbondanti piogge della stagione appena finita.

Maggio e giugno rappresentano i mesi migliori per visitare il parco di Ankarafantsika, nell’Ovest del Madagascar.

In questo periodo è l’ideale visitare gli Altipiani delle Hautes Terres, quando non fa ancora molto freddo, come nei mesi successivi.


Da evitare

Da gennaio ad aprile, la zona Est del Madagascar è spesso vittima di cicloni che arrivano dal largo...fai attenzione!


Da non perdere

Ad aprile, la festa di Santabary festeggia la prima raccolta di riso: i mercati ed i contadini si animano di un nuovo spirito gioioso.

A maggio, il festival che si tiene a Zegny’Zo attira artisti da tutta l’isola, seguito dal festial di musica di Nosy Be.

Da Giugno a Settembre

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Durante i nostri mesi estivi in Madagascar è inverno. Le temperature diventano più fresche, soprattutto la sera, mentre l’isola vive il suo periodo massimo di siccità. Questi mesi corrispondono anche al periodo migliore per visitare l’isola, in quanto tutte le aree del Madagascar sono accessibili.


Dove andare

In questo periodo puoi visitare praticamente ogni zona del Madagascar. Gli amanti del kit-surf sicuramente troveranno pane per i loro denti nella baia di Sakalava.

Tutta la RN7 è finalmente riaperta come praticamente tutti i collegamenti via terra.

Il mese di luglio ed inizio agosto sono il periodo perfetto per visitare la parte Est del Madagascar: è il periodo di raccolta della vaniglia!


Da non perdere

Assisti alle famadihana sulle alture di Hautes Terres: durante queste feste, i corpi dei propri cari vengono dissotterrati per esser avvolti in nuove lenzuola. Lo spirito è conviviale e di festa.

Il periodo che va da luglio a settembre vede le acque del Sud e quelle di Nay Be accogliere le balene!

Ottobre e Novembre

gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Questo è un periodo di transizione: le temperature si alzano, ma le piogge non sono ancora cominciate.


Dove andare

L'Est del Madagascar è la regione più piovosa del Paese, fatto che la rende verde e lussureggiante.Di tipo subequatoriale, il clima è più instabile che in altre regioni, piove di più rispetto alle altre zone, anche durante la stagione secca… Il periodo migliore in cui visitarla è durante i mesi di settembre, ottobre e novembre.

Simon Hoffmann
181 contributi
Aggiornato il 8 ottobre 2018