Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:30
Il mio spazio personale
Servizio viaggiatori
Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:30

Capo di Buona Speranza, la fine del mondo.

È assolutamente inconcepibile prendere in considerazione un viaggio in Sudafrica senza prevedere di visitare il capo di Buona Speranza. È la fine del paese, la fine di un continente, la fine del mondo. Nel mondo, sono rari i luoghi capaci di ricreare un'atmosfera simile. Non perdere altro tempo e parti per vivere quest'esperienza unica.

Tra Città del Capo e il capo di Buona Speranza

Partendo dalla deliziosa Città del Capo e seguendo la strada verso il mitico capo di Buona Speranza, avrai già modo di scoprire qualche meraviglia della natura. Molto prima di arrivare alla fine del continente, potrai già effettuare diverse soste.

Per iniziare, fermati al Kirstenbosch National Botanical Garden. Di una superficie pari a 36 ettari, qui scoprirai uno dei più grandi e bei giardini botanici al mondo.

Per gli appassionati di vino, bisogna assolutamente visitare le cantine à Groot Constantia. Le Groot Constantia Homestead and Wine Museum merita anche di concedersi più tempo del previsto.

A Hout Bay, devi ammirare il paesaggio. La città è adagiata in una deliziosa baia circondata da montagne alte. È magnifica. Andando sul porto, potrai imbarcarti su un battello per andare a salutare la grande colonia di otarie che ha preso possesso di Duiker Island.

Continuando per la tua strada verso sud, il panorama sotto al Chapman's Peak ti regalerà degli splendidi panorami. Se il tempo lo permette e hai portato con te la tavola da surf, la spiaggia di Muizenberg ti lascerà incantato. Le cabine da spiaggia colorate sono delle vere star del turismo in Sudafrica.

Per finire la passeggiata, a Simon's Town troverai una grande colonia di pinguini del Capo. Lo scenario è bellissimo e lo spettacolo che questi animali offrono, dondolandosi sulla spiaggia, è sempre eccezionale.

Il capo di Buona Speranza

Il mitico capo

Alla fine del Sudafrica, nell'estremo sud del continente africano, il capo di Buona Speranza è uno dei rari luoghi del mondo ad emanare una particolare sensazione che ti fa sentire di essere alla fine del mondo. Facendo dei paragoni, il capo di Buona Speranza in Africa potrebbe essere l'equivalente del capo Horn ad Ushuaia nel continente americano. Prima di ogni altra cosa, bisogna sapere che il capo di Buona Speranza, nonostante sia il più conosciuto e il più famoso, non è comunque il punto più a sud. Per questo, bisogna recarsi dopo Hermanus, al capo Agulhas.

Oggi, la riserva del capo di Buona Speranza è riconosciuta patrimonio mondiale dell'UNESCO e, qui, potrai fare delle escursioni sensazionali.

Bisogna anche visitare obbligatoriamente il faro che è situato a circa 45 minuti a piedi. Da quell'altezza, i tuoi sforzi saranno ricompensati da un'incredibile panorama a 360° e da una vista ineguagliabile sull'estremità della fine del mondo. Impossibile andare più lontano: sei alla fine del continente . La senti quella sensazione unica di essere alla fine del mondo? È magico!

David Debrincat
537 contributi
Aggiornato il 15 settembre 2015

Idee di tour

  • Lusso
Balene, vigneti e safari di lusso
10 giorni (a persona) € 5.000
raggiungi in gruppo
  • Grandi classici
Safari, natura e cultura, in gruppo
8 giorni (a persona) € 1.900
combinato
  • Avventura
Alla scoperta di Namibia e Sudafrica con guida privata 
13 giorni (a persona) € 3.700