Covid-19 - Dove partire?Scopri le destinazioni
Destinazioni
Le migliori destinazioni in Nord America
Le migliori destinazioni in Medio Oriente
Altre destinazioni in Medio Oriente
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

I 10 parchi nazionali africani più belli in cui fare un safari

Da Camille Veillard,

Per osservare gli animali nel loro habitat naturale, non c'è niente di meglio che un parco nazionale. Queste aree protette ospitano una fauna ricca e varia in un ambiente eccezionale. In famiglia o in coppia, venite ad ammirare queste specie maestose - alcune in via d'estinzione - che vivono libere nella natura.
Un leone sotto un albero nel parco Etosha, NamibiaUn leone sotto un albero nel parco Etosha, NamibiaUn leone sotto un albero nel parco Etosha, NamibiaUn leone sotto un albero nel parco Etosha, Namibia

Dalla Tanzania e i suoi Big Five all'Uganda e i suoi gorilla, sulle rive di un lago o nella savana africana, scopriamo senza ulteriore indugio i 10 parchi nazionali più belli in cui organizzare il vostro prossimo safari.

Il parco Nazionale del Serengeti in Tanzania, dove la Grande Migrazione va in scena

Un 4x4 in mezzo a una mandria di bufali nel parco Serengeti della TanzaniaUn 4x4 in mezzo a una mandria di bufali nel parco Serengeti della TanzaniaUn 4x4 in mezzo a una mandria di bufali nel parco Serengeti della TanzaniaUn 4x4 in mezzo a una mandria di bufali nel parco Serengeti della Tanzania

Se siete amanti degli animali, probabilmente avrete sentito parlare dei Big Five, che comprendono leoni, elefanti, leopardi, rinoceronti e bufali africani. Ognuna di queste cinque specie può essere avvistata nel Parco Nazionale del Serengeti, che si estende per quasi 15.000 km² nel nord della Tanzania. Per di più, in questo parco ogni anno migrano enormi mandrie di gnu e zebre attraverso le sue pianure erbose. Tra febbraio e marzo, inizia la stagione delle nascite, un meraviglioso spettacolo della natura da contemplare con gli occhi di un bambino!

La Riserva Nazionale Masai Mara in Kenya, dove la ricchezza non risiede nelle dimensioni

Mongolfiere che sorvolano bufali e zebre nel parco Masai Mara del KenyaMongolfiere che sorvolano bufali e zebre nel parco Masai Mara del KenyaMongolfiere che sorvolano bufali e zebre nel parco Masai Mara del KenyaMongolfiere che sorvolano bufali e zebre nel parco Masai Mara del Kenya

Molto più piccola del suo vicino Serengeti, la Riserva Nazionale del Masai Mara si annida nel sud-ovest del Kenya, un paese conosciuto in tutto il mondo per i suoi magnifici safari. In soli 1500 km², i viaggiatori possono vedere i Big Five, ghepardi, giraffe, iene, ippopotami e molti uccelli durante un tour in jeep. Gli gnu e le zebre che attraversano il Serengeti nella loro migrazione annuale terminano il loro viaggio nel Masai Mara. Un parco da non perdere se si viaggia in Kenya.

Parco di Bwindi in Uganda, un santuario per i gorilla di montagna

Gorilla nel parco di Bwindi, UgandaGorilla nel parco di Bwindi, UgandaGorilla nel parco di Bwindi, UgandaGorilla nel parco di Bwindi, Uganda

La fauna africana non si limita di certo ai Big Five! Così abbiamo deciso di portarvi in Africa orientale, nel sud-ovest dell'Uganda dove vivono ancora alcuni gorilla nei massicci montuosi coperti dall'impenetrabile foresta pluviale di Bwindi. Il vostro viaggio, in un piccolo gruppo e in compagnia di un ranger, sarà una rara opportunità di osservare queste maestose creature  e vivere incontri molto emozionanti.

Parco di Amboseli in Kenya, con il Kilimangiaro come sfondo

Branco di elefanti nel parco Amboseli con il Kilimangiaro sullo sfondoBranco di elefanti nel parco Amboseli con il Kilimangiaro sullo sfondoBranco di elefanti nel parco Amboseli con il Kilimangiaro sullo sfondoBranco di elefanti nel parco Amboseli con il Kilimangiaro sullo sfondo

Forse avrete già visto questa immagine di fauna selvatica colorata ai piedi del Kilimangiaro innevato: questa bella vista si trova in Kenya, nel Parco Nazionale di Amboseli. Ovunque, nel cuore della savana arida o all'ombra di piccole isole verdeggianti, troverete elefanti, giraffe, zebre, bufali, gnu, impala... Magico.

Il cratere Ngorongoro in Tanzania, la più grande concentrazione di animali al mondo

Bufalo nel parco di Ngorongoro, TanzaniaBufalo nel parco di Ngorongoro, TanzaniaBufalo nel parco di Ngorongoro, TanzaniaBufalo nel parco di Ngorongoro, Tanzania

La Ngorongoro Conservation Area in Tanzania è meno conosciuta del Serengeti nella regione di Arusha, ma non è da meno. Copre un minuscolo cratere di 20 chilometri di diametro e ospita la più grande concentrazione di fauna del mondo. Fenicotteri, ippopotami, rinoceronti neri, elefanti, zebre, gnu e, naturalmente, leoni abitano questo ambiente radicalmente diverso, dove il giallo della savana, il verde degli alberi e il rosso delle rocce vulcaniche si fondono in una vera opera d’arte naturale.

Parco Etosha in Namibia, animali nel cuore di un deserto di sale

Branco di giraffe nel parco Etosha, NamibiaBranco di giraffe nel parco Etosha, NamibiaBranco di giraffe nel parco Etosha, NamibiaBranco di giraffe nel parco Etosha, Namibia

Il Parco Nazionale Etosha è un'enorme riserva naturale situata nel nord della sontuosa Namibia che si estende per 22.000 Km². È uno scenario mozzafiato, un arido deserto di sale bianco con alcune oasi verdi e pozze d'acqua dove una miriade di animali africani vengono a bere. Durante un safari guidato o in totale autonomia, potrete osservare una folla di elefanti, giraffe, zebre, springbok, rinoceronti...

Il parco Chobe in Botswana, regno degli elefanti e non solo

Branco di elefanti sulla riva di un fiume nel parco Chobe, BotswanaBranco di elefanti sulla riva di un fiume nel parco Chobe, BotswanaBranco di elefanti sulla riva di un fiume nel parco Chobe, BotswanaBranco di elefanti sulla riva di un fiume nel parco Chobe, Botswana

Il Botswana, quando si parla di safari, è una destinazione spesso ingiustamente trascurata a favore del Kenya o della Tanzania, ma è comunque un santuario per gli animali selvatici. Il Parco Nazionale Chobe è uno dei loro rifugi più belli, nel nord-est del paese. Delimitato dal fiume Chobe e dal Delta dell'Okavango, è attraversato da numerose fonti d'acqua che attirano più di 50.000 elefanti, ma anche leoni, coccodrilli, scimmie, leopardi, zebre...

Mana Pools Park in Zimbabwe, una destinazione di safari fuori dai sentieri battuti

Elefante che cattura il fogliame con la sua proboscide nel parco Mana Pools, ZimbabweElefante che cattura il fogliame con la sua proboscide nel parco Mana Pools, ZimbabweElefante che cattura il fogliame con la sua proboscide nel parco Mana Pools, ZimbabweElefante che cattura il fogliame con la sua proboscide nel parco Mana Pools, Zimbabwe

Se state cercando un parco nazionale africano dove poter vedere gli animali lontano dalla folla, il Mana Pools National Park nel nord dello Zimbabwe è il posto che fa per voi. Oltre ai safari in jeep per osservare elefanti e licaoni, si può anche fare una gita in canoa per vedere da vicino gli ippopotami del fiume Zambesi che attraversa il parco.

Il Parco dei Vulcani in Ruanda, per osservare i gorilla in libertà

Giovane gorilla nel Parco dei Vulcani in RuandaGiovane gorilla nel Parco dei Vulcani in RuandaGiovane gorilla nel Parco dei Vulcani in RuandaGiovane gorilla nel Parco dei Vulcani in Ruanda

Se la vostra voglia di scoperta vi porta in Ruanda, probabilmente è anche per incontrare un animale emblematico e raro: il gorilla di montagna. È nel Parco Nazionale dei Vulcani, nel nord-est del paese, che avrete le migliori possibilità di vederlo nel suo habitat naturale. Fate un trekking nella giungla sulle alture vulcaniche del parco e godetevi questa esperienza unica e indimenticabile.

Il Kruger Park del Sudafrica, la più grande riserva naturale del paese

Coppia di ghepardi nel parco KrugerCoppia di ghepardi nel parco KrugerCoppia di ghepardi nel parco KrugerCoppia di ghepardi nel parco Kruger

Se c'è un posto dove fare un safari in Sudafrica, è il Kruger National Park. Sia che guidiate la vostra jeep o che siate accompagnati da una guida, esplorate i 20.000 chilometri quadrati del parco, che ospita migliaia di Big Five, rinoceronti bianchi, ippopotami, giraffe, coccodrilli e persino alcuni ghepardi. Un must di ogni viaggio in Sudafrica.

Con tutte queste informazioni in mano, ora potrete scegliere la vostra prossima destinazione. Allora, quando partirete per quel meraviglioso safari che sognate da una vita?

Più ispirazione