Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Chamba

Informazioni utili su Chamba

  • Benessere & Relax
  • Incontri locali
  • Montagna
  • Luoghi o Monumenti religiosi
  • Fuori dagli schemi
5 / 5 - Un recensione
Come andarci
A 3 ore di bus da Dalhousie
Quando partire?
Tutto l'anno
Quanto tempo?
1 - 2 giorni

Chamba: Recensioni dei viaggiatori

Chloe Pariset Grande viaggiatore
18 recensioni scritte

Piccola città nascosta ai piedi delle montagne himalayane, Chamba viene visitata soprattutto per i suoi templi indù dall'architettura stupefacente.

Il mio consiglio:
Perditi nelle stradine della città, è il miglior modo per scoprire tutti i suoi segreti!
La mia opinione

Può darsi che Chamba non sia una tappa fondamentale durante un viaggio in India, ma incanterà senza dubbio coloro che faranno lo sforzo di arrivarci.

Conosciuta soprattutto per i suoi templi induisti, la città conta comunque numerosi edifici risalenti all'epoca coloniale; il risultato è uno stupefacente mix d'architetture! Il complesso di Lakshmi Narayan di Chamba, costruito nel ventesimo secolo da Raja Sahil Verman è secondo me il più significativo. Relativamente piccolo, si affaccia su montagne sontuose ed è frequentato principalmente dai locali che ci vanno a pregare o semplicemente a discutere. Persino le scimmie che saltano di tetto in tetto lo fanno in tutta nonchalance!

Le stradine strette su fianchi di collina, il prato immenso del centro città e il fiume che scorre ai suoi piedi ti daranno un'idea realistica di una piccola città indiana senza grandi pretese. Visitare Chamba significa soprattutto scoprire il piacere di salutare i bambini che vanno a scuola, di ascoltare le donne che pregano nel tempio e gustare un chai con gli abitanti del luogo che sembrano là da sempre. È insomma scoprire un'India un po' sconvolta dal turismo occidentale di massa. Ed è proprio quest'aspetto della città che mi ha conquistato!