Viaggio in India con bambini

Dal Libro della Giungla al Taj Mahal, l'India popola l'immaginario dei piccoli e dei grandi. Parti in famiglia alla scoperta di un paese tanto vario quanto vasto. Un luogo dove è possibile visitare un tempio millenario al mattino e fare surf al pomeriggio, dove le città sono caotiche e la campagna è accogliente. In tuk-tuk, in treno o su una houseboat, vivi esperienze indimenticabili con i tuoi bambini.

Richiedi il tuo preventivo gratuito in qualche clic
Vorrei viaggiare
a

I nostri itinerari per famiglie in India

India del Sud: cultura millenaria e natura incontaminata
  • Bangalore
  • Mysore
  • Distretto di Wayanad
  • Kuruva
  • Kozhikode
  • Kochi
  • Alleppey
Angela
L’agenzia locale di Angela
Una vacanza in famiglia nel rigoglioso e magico Kerala
  • Kochi
  • Muvattupuzha
  • Kumarakom
  • Alleppey
  • Marari Beach Villas
Angela
L’agenzia locale di Angela
Il Rajasthan in famiglia
Il Rajasthan in famiglia
15 giorni a partire da 1.400 €
  • Delhi
  • Nawalgarh
  • Bikaner
  • Jūnāgadh
  • Jaisalmer
  • Jodhpur
  • Ranakpur
  • Udaipur
  • Pushkar
  • Chittaurgarh
  • Jaipur
  • Amber Fort
  • Fatehpur Sikri
  • Abhaneri
  • Agra
  • Taj Mahal
Kush
L’agenzia locale di Kush
Tesori e magia del Rajasthan in famiglia
Tesori e magia del Rajasthan in famiglia
11 giorni a partire da 1.470 €
  • Delhi
  • Agra
  • Taj Mahal
  • Jaipur
  • Pushkar
  • Udaipur
Angela
L’agenzia locale di Angela
La nostra selezione di agenzie locali specializzate in viaggi in famiglia in India
Azienda certificata B Corp
Evaneos è un’azienda B Corp che ogni giorno agisce per promuovere un’economia più equa e inclusiva.
I nostri viaggiatori dicono di noi
4.5472 recensioni
Leggi le recensioni

Cosa fare e vedere in India con bambini?

Al nord, il Rajasthan. Da New Delhi puoi raggiungere Agra e il famoso Taj Mahal. Visita Jaipur, la città rosa, Jodhpur, la città blu, e goditi la natura. Hai coraggio da vendere? Prolunga il tuo viaggio fino al Madhya Pradesh, per vedere le tigri. All'estremo est si trova Calcutta, da cui puoi partire per esplorare la regione intorno a Darjeeling, un percorso che ti farà scoprire le cooperative agricole.

Da Mumbai (Bombay), nel centro, visita la meno conosciuta regione del Maharashtra, tra templi e riserve naturali. Nel Karnataka, scopri Bangalore e i templi intorno a Mysore prima di fare una pausa al mare a Goa.

Infine, a sud, puoi scegliere tra il Kerala a ovest, il fascino di Pondicherry o di Fort Kochi, e il Tamil Nadu a est, uno spot perfetto per gli amanti del surf.

Qual è il periodo migliore per andare in India con bambini?

gen
feb
marzo
aprile
mag
giu
lug
ago
sette
otto
nove
dice

La stagione migliore per visitare l'India con i bimbi è l'inverno, che va da novembre a marzo. Tuttavia, l'India è un paese enorme e le differenze climatiche tra le regioni sono considerevoli. Ad esempio, a dicembre e gennaio può fare molto freddo al nord. La costa sud-est e il sud del paese sono colpiti da forti piogge da ottobre all'inizio di dicembre. Adatta le date di partenza in base alla regione che prevedi di visitare e cerca di evitare la stagione dei monsoni, che va da fine maggio ad ottobre e tocca tutto il paese.

Vedi quando partire

- per ammirare il palazzo che ha ispirato Rudyard Kipling durante la scrittura della sua storia più famosa: "Il Libro della Giungla". Una visita fuori dalle rotte turistiche più affollate
- per fare surf nel Tamil Nadu e scoprire i templi lungo la costa, come quelli di Mahabalipuram, tanto per citarne alcuni
- per addentrarti nel Kerala con i bimbi attraverso i suoi backwaters a bordo di una house-boat tradizionale: un modo insolito per immergersi nella natura e lasciarsi cullare a bordo, per una notte irripetibile
- per scattare una foto davanti al Taj Mahal, una delle 7 meraviglie del mondo moderno, e conservarne un bellissimo ricordo
- per scoprire la vita ad alta quota nel Ladakh, a 3500 m di altitudine: qui si può fare un'esperienza di vita fuori dal comune

Nel Nord dell'India, il Rajasthan ospita molti siti storici come il Taj Mahal, Jaipur e Bundi, famoso per l’antico palazzo che ha ispirato "Il Libro della Giungla". Qui si trovano anche numerosi parchi naturali. I più avventurosi possono valutare di fare una vacanza nel Ladakh a 3500 m di altitudine.
Nel Sud dell'India, invece, il tour si fa più lento. Si può scegliere tra l'est e il Tamil Nadu o l'ovest e il Kerala, due coste con due atmosfere ben diverse. Nel Tamil Nadu, si può esplorare la costa e godere delle spiagge per surfisti, visitando anche i templi lungo il percorso. Nel Kerala aleggia un'atmosfera rilassata e si possono visitare le affascinanti città di Fort Kochi e Pondichéry, le riserve naturali e fare una crociera sui backwaters prima di concludere la vacanza in spiaggia.

Rivolgersi a un'agenzia locale significa creare una vacanza su misura che si adatti alle tue preferenze, sia che che si tratti della tua prima esperienza in India o meno. Se vuoi visitare tutti i siti storici del nord, fare surf lungo la costa o addentrarti nell'entroterra, un esperto locale ti aiuterà a creare un programma adatto alle tue esigenze gestendo la logistica e i trasporti. Sarà anche in grado di consigliare le attività adatte all'età dei tuoi bambini.

Viaggiare in India con i vostri bambini può essere un'esperienza indimenticabile, ma è fondamentale essere preparati e attenti a diverse cose.
Salute e igiene Rispetto agli standard occidentali, l'India può presentare sfide in termini di igiene. Ecco alcuni aspetti da considerare:
- Acqua: Assicurati di bere solo acqua imbottigliata sigillata. Non bevere mai acqua dal rubinetto.
- Cibo: Evita il cibo da strada e preferisci i ristoranti. Assicurati che il cibo sia ben cotto e servito caldo.
Vaccinazioni Prima di partire, informatevi sui vaccini necessari per viaggiare in India. Alcuni dei vaccini consigliati includono quelli per l'epatite A e B, la febbre tifoide e il tetano.
Sicurezza L'India è generalmente sicura per i viaggi con bimbi, ma è importante adottare alcune precauzioni:
- Evita le zone affollate e caotiche, specialmente se viaggi con bambini piccoli.
- Non lasciare mai i bambini incustoditi.
- Assicurati di avere sempre a portata di mano un flaconcino di disinfettante per le mani.
Clima Il clima dell'India varia notevolmente da regione a regione. Assicurati di verificare il clima della regione che stai per visitare e di preparare un abbigliamento adeguato.

Per una visita completa dell'India, includendo il Triangolo d'Oro e il Kerala, si consiglia un periodo di almeno due settimane. Questo permetterà di godere appieno delle attrazioni principali senza fretta. Durante il viaggio in India con bambini, per il Triangolo d’Oro, che comprende le città di Delhi, Agra e Jaipur, si consiglia una durata di 7 giorni. Questo vi darà tempo per visitare i principali punti di interesse come il Taj Mahal ad Agra, il Palazzo del Vento a Jaipur e i monumenti storici di Delhi.
Per il Kerala, invece, prevedi almeno 7 giorni per esplorare le sue bellezze. Potrai visitare la città di Kochi, navigare sui backwaters a bordo di una house-boat e rilassarti sulle spiagge di Varkala o Kovalam. Ricorda che i tempi suggeriti sono indicativi e possono variare in base ai propri interessi e ritmi di viaggio.

La scelta del bagaglio dipenderà principalmente dalla zona dell'India in cui viaggerai con i tuoi. In generale, sarà necessario includere:
- scarpe da trekking e calzini adatti
- un kit di medicinali leggero
- attrezzature e abbigliamento da montagna per visitare il Ladakh
- abbigliamento leggero, preferibilmente in cotone, per il resto del paese
- per le donne, pantaloni che coprono le ginocchia e le braccia, sia in estate che in inverno
- un costume da bagno e una maglietta a protezione solare per fare il bagno a Goa
- occhiali da sole e un cappello
- una buona protezione solare e un repellente per zanzare
- una borraccia e una borsa in tessuto per evitare l'uso di plastica monouso.

I nostri consigli per viaggiare in India

Altre tematiche che potrebbero piacerti
Altri paesi che ti potrebbero interessare

Le recensioni dei viaggiatori dopo il loro viaggio in India

4.5472 recensioni
Daniela
5
Siamo stati piacevolmente colpiti da Bikaner. L'organizzazione è stata impeccabile e l'autista gentilissimo e disponibile. Anche l'agenzia è stata disponibile nel aggiungere alcune visite nell'itinerario previsto. Peccato solo non aver visto il tempio delle scimmie a Jaipur, ma non sapevo fosse lì altrimenti sono sicura che se lo avessi chiesto ci avrebbero portati.
Vedi di più
Aman
Viaggio organizzato con l'agenzia di Aman
Vedi l’agenzia locale
Dani
4
Luoghi incantevoli con impressionanti contraddizioni buoni alberghi ottima organizzazione autista super!
Vedi di più
Aman
Viaggio organizzato con l'agenzia di Aman
Vedi l’agenzia locale
Leggi tutte le recensioni