Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Jökulsárlón

Informazioni utili su Jökulsárlón

  • Spiaggia / Stazione balneare
  • Punti di vista
  • Lago
  • Da non perdere
5 / 5 - 3 recensioni
Come andarci
A 256 km di macchina da Egilsstadir
Quando partire?
Tutto l'anno
Quanto tempo?
Mezza giornata

Jökulsárlón: Recensioni dei viaggiatori

Emmanuelle Bluman Grande viaggiatore
157 recensioni scritte

Uno dei più bei siti dell'Islanda, gli iceberg alla deriva sull'acqua sono uno spettacolo di cui non ci si stanca mai.

Il mio consiglio:
Prenditi il tempo di fare delle lunghe passeggiate lungo la laguna glaciale.
La mia opinione

Una bizzarria nel paesaggio islandese, Jokulsarlon si trova agli antipodi rispetto ai siti turistici del nord e del sud dell'isola, ma pazienza, bisogna fare tutta la strada fino a lì per apprezzare la bellezza pura di questi iceberg venuti alla deriva sul lago prima di prendere la via dell'oceano...

Provo, per quanto possibile, a tornarci ogni volta che posso, perché è il paradiso dei fotografi con i suoi giochi di luce, di trasparenze e di riflessi dell'acqua e del ghiaccio. 

Mi piace anche il silenzio che circonda Jokulsarlon, interrotto solamente dallo scricchiolio del ghiaccio: magico. È possibile fare un giro in barca in estate, ma è ancora meglio partire ad esplorare i luoghi a piedi.

Non dimenticare di andare a vedere i pezzi di ghiaccio arenati sulla spiaggia dall'altra parte del ponte: spettacolare...

Fanny Grande viaggiatore
21 recensioni scritte

Incontro con un ghiacciaio, alcuni iceberg e delle foche, insomma, un bel mix!

Il mio consiglio:
Cerca di stare il più lontano possibile dai gruppi di turisti. Se troppo rumorosi, ti priveranno di qualsiasi possibilità di avvistare le foche.
La mia opinione

Durante il tuo viaggio in Islanda a Jokulsarlon ti sentirai davvero all'estremo nord del mondo. Potrai osservare iceberg di tutte le forme e dimensioni, con sfumature di colori stupefacenti. Infatti, levigati dalle onde e sballottati dall'acqua, questi iceberg mostrano un aspetto distante dalla nostra realtà, dai nostri tempi, dalle nostre categorie. Assai lontano dalla nostra quotidianità, Jokulsarlon lascia spazio a un autentico piacere dei sensi..

Dall'altro lato del ponte (dalla parte della terra), potrai ammirare la lingua di ghiaccio del ghiacciaio. Proprio qui ho avuto la possibilità di vedere molte foche! Le loro teste emergono seguendo le correnti e i loro desideri. Questa immagine colpisce per la sua relazione con una natura stupefacente, tanto per i suoi colori puri e il suono ovattato, quanto per il freddo impressionante! La laguna di ghiaccio ti regala davvero momenti piacevoli...

Lucie Aidart Grande viaggiatore
23 recensioni scritte

Il Jokulsarlon è un lago proglaciale situato ai piedi del ghiacciaio Vatnajökull. Formatosi tra il 1934 e il 1935, è il più grande lago d'Islanda.

Il mio consiglio:
Dopo aver visitato il lago, non dimenticare di recarti sulla spiaggia di sabbia nera per vedere gli iceberg arenati sulla spiaggia o nel mare.
La mia opinione

Non ci sono parole per descrivere la bellezza di questo luogo. Il ghiacciaio sullo sfondo, i blocchi di ghiaccio che cadono nel lago facendo un gran rumore, per poi galleggiare verso il mare, la spiaggia di sabbia nera in lontananza, le montagne circostanti, i colori blu, bianco e nero, il rumore del ghiaccio che si spacca e il silenzio profondo che segue.

È un luogo davvero magico, tappa obbligata durante un viaggio in Islanda, e resta uno dei miei luoghi preferiti di tutto il Paese. Lì ho trascorso molte ore seduto a contemplare il paesaggio o a visitarlo.

Tour e soggiorni Jökulsárlón

Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio