Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Islanda Grand Tour self-drive con i fiordi dell'Ovest 

  • Grandi classici
Il nostro tour di 15 giorni in Islanda vi offrirà un'esperienza completa delle più incredibili attrazioni che l'Islanda ha da offrire. Le montagne e i vulcani; fiumi e cascate, ghiacciai e aree geotermiche su cui poserete gli occhi rimarranno per sempre nella vostra memoria perché la sua bellezza è senza paragoni. Questo è un tour per coloro che cercano di vedere il maggior num...

Il nostro tour di 15 giorni in Islanda vi offrirà un'esperienza completa delle più incredibili attrazioni che l'Islanda ha da offrire. Le montagne e i vulcani; fiumi e cascate, ghiacciai e aree geotermiche su cui poserete gli occhi rimarranno per sempre nella vostra memoria perché la sua bellezza è senza paragoni. Questo è un tour per coloro che cercano di vedere il maggior numero possibile dell'isola e sono disposti a trascorrere qualche giorno in piú per goderselo.

Vedi di più
Il tour in breve
  • Paesaggi rurali
    Paesaggi rurali
  • Vulcani
    Vulcani
  • Sport invernali
    Sport invernali
  • Osservazione della flora e fauna
    Osservazione della flora e fauna
  • Natura
    Natura

Idea di viaggio da personalizzare

Questa idea di viaggio è interamente personalizzabile

Questo itinerario é stato immaginato dal nostro agente locale con una sola idea in mente: ispirarti. Ogni elemento puo' essere adattato ai tuoi bisogni e interessi, dalla durata alla tipologia di alloggio e alle attvità.

Giorno 1: Benvenuto in Islanda!

Dopo essere arrivati all'aeroporto di Keflavik e aver preso l'auto, il prossimo passo è raggiungere la capitale, Reykjavik. Sulla strada guiderete attraverso gli antichi campi di lava di Reykjanes e se il tempo ve lo permetterà ci sono più cose da vedere e da fare! C'è la possibilità di fare il bagno nella Blue Lagoon, una laguna geotermica piena di fango di silice che fa bene alla pelle. A causa della sua vasta popolarità è necessario prenotare il viaggio in anticipo. Per altre cose consigliamo di guidare fino al vulcano a forma di cono Keilir o di scendere dall'auto e fare una passeggiata nei campi di lava coperti di muschio. Poi c'è sempre la scelta di arrivare il prima possibile a Reykjavik ed esplorare il centro città e fare uno spuntino in alcuni dei suoi fantastici ristoranti.
- Distanza da percorrere: circa 50 km diretti o 80 km via Blue Lagoon.
- Pernottamento in guesthouse con prima colazione inclusa.

Tappe:
Keflavík, ReykjavíkLaguna Blu

Giorno 2: The Golden Circle

Il vostro primo giorno di viaggio sulle strade islandesi: il Cerchio d’Oro. Contiene 3 diverse destinazioni e tutte sono notevoli. Thingvellir, il primo, è il luogo in cui la placca tettonica nordamericana incontra quella eurasiatica, creando un'impressionante spaccatura nel paesaggio. Inoltre, è il luogo in cui i vichinghi hanno convocato uno dei primi parlamenti democratici. L'area geotermica di Geysir è il prossimo sito del Cerchio d’Oro. Lì vedrete il vapore che sale dalle varie sorgenti calde e l'acqua blu chiara che bolle per via del calore sottostante. Il fenomeno più sorprendente della zona è Strokkur, un grande geyser che erutta ogni 8-10 minuti. Guardare l'acqua che scoppia dal terreno seguito da un suono tonante e raggiungere fino a 20 metri in aria è uno spettacolo incredibile che dà un vero senso di rispetto per la natura. La prossima destinazione, anch’essa incline a provocare tali sentimenti, é la cascata di Gullfoss. È permesso camminare vicino alla massiccia cascata e fare alcune foto epiche. Dopo aver esplorato le tre destinazioni del Golden Circle, dirigitevi verso la regione di Hella per trascorre la notte.
- Distanza da percorrere: circa 250 km.
- Pernottamento in guesthouse con prima colazione inclusa.

Tappe:
Thingvelllir, GeysirStrokkur, GullfossHella

Giorno 3: La Costa Meridionale

Proseguendo lungo la costa meridionale, la prima tappa è la cascata di Seljalandsfoss, decisamente più piccola di Gullfoss ma non meno bella. Potrete vedere la cascata da diverse angolazioni poiché c'è la possibilità di girarci intorno grazie alla natura ripida della sua conformazione. Speriamo che vi piacciano le cascate, perché a pochi chilometri di distanza ne troverete ancora un’altra, Skogarfoss! Potrete salire le scale costruite nella montagna accanto e godere di una magnifica vista della cascata dall'alto e del terreno circostante. La prossima tappa è l'affascinante villaggio di Vik, dove potrete passeggiare sulla spiaggia di sabbia nera, prima di attraversare le pianure di Myrdalssandur e dirigervi verso l’interno alla città di Kirkjubaejarklaustur, dove trascorrerete la notte. 
- Distanza da percorrere: circa 170 km.
​- Pernottamento in guesthouse con prima colazione inclusa.

Tappe:
SeljalandsfossSkogarfoss, Vík, Kirkjubaejarklaustur

Giorno 4: Il ghiacciao Vatnajokull

La prossima tappa è il bellissimo Parco Nazionale di Skaftafell. Fate una breve escursione nei bellissimi dintorni e visitate Svartifoss - la cascata nera, con il suo nome spettrale derivato dalle colonne di basalto nero che la circondano. Dopo aver esplorato il Parco Nazionale, proseguite verso est fino a raggiungere Jökulsárlón, la laguna glaciale formata dal vicino ghiacciaio Breidamerkurjökull quando si ritirò dal bordo del mare. I suoi bellissimi colori e gli iceberg galleggianti la rendono uno spettacolo unico e vengono offerti tour in barca per chi è interessato ad esplorarlo ulteriormente. Le foche trovano accoglienti i blocchi di ghiaccio e tendono a usarli come luogo di relax, offrendo una fantastica opportunità per scattare qualche foto. La prossima tappa sarà Höfn dove trascorrerete la notte.
- Distanza da percorrere: circa 200 km.
​- Pernottamento in guesthouse con prima colazione inclusa.

Tappe:
SkaftafellSvartifossJökulsárlónBreiðamerkurjökull, Hofn

Giorno 5: I fiordi dell'est

Djupivogur è il primo villaggio che vedrete dopo essere entrati nei remoti e rurali fiordi dell’est. Lì vedrete la maestosa montagna di Bulandstindur e, se interessati, potrete fare una gita in barca all'isola di Papey per poter osservare la natura senza controllo e dedicarvi al birdwatching. Dopodiché avrete la possibilità di percorrere il panoramico passo di montagna di Öxi e arrivare direttamente a Egilsstadir, la capitale dell'Est, dove potrete fare una bella camminata fino alla cascata Hengifoss o andare a cena allo Skriduklaustur, uno splendido ristorante che offre un autentico buffet islandese. Tuttavia, in caso si scelga di non passare dal sentiero di montagna di Öxi, è possibile esplorare villaggi più affascinanti lungo la costa durante il viaggio verso Egilsstadir. Vedrete Breiddalsvik, Faskrudsfjordur, Reydarfjordur e Nesskaupsstadur e avrete la testimonianza di come le persone vivono nella campagna islandese. A proposito, fate attenzione alle renne durante la guida nell’Islanda orientale, le renne selvatiche vivono solo in quella parte del paese!
- Distanza da percorrere: circa 180 km via Öxi, percorso più lungo circa 280 km.
​- Pernottamento in guesthouse con prima colazione inclusa.


Giorno 6: Il Lago Myvatn 

Sulla strada per il lago di Myvatn verso nord, vi consigliamo di fare una breve deviazione verso la fattoria più remota - Mödrudalur e dare un'occhiata al pittoresco monte Herdubreid. Prima di raggiungere il lago Myvatn ci si ferma ad esplorare il passo Namaskard, che si trova in una zona geotermica in cui è possibile avvicinarsi a varie sorgenti di vapore e camminare su fanghi sulfurei che sono una caratteristica comune di tali aree. Sull'area vedrete anche il grande vulcano Krafla e ammirerete gli pseudo-crateri di Skutustadir e girerete attorno al labirinto di lava di Dimmuborgir. Infine, consigliamo di fare il bagno nella Myvatn Nature Baths, una SPA molto accogliente,  prima di dirigervi verso la vostra sistemazione nell'area di Myvatn / Husavik.
- Distanza da percorrere: circa 190 km.
​- Pernottamento in guesthouse con prima colazione inclusa.

Tappe:
MývatnNámaskarðKraflaSkútustaðir, Húsavík

Giorno 7: Il Parco Nazionale di Jökulsargljúfur 

Passerete la giornata esplorando la bellissima penisola di Tjörnes. Vi consigliamo di partecipare al famoso tour di avvistamento delle balene nel villaggio di Husavik e di incontrare i gentili giganti che popolano le acque islandesi. Proseguite verso il canyon di Asbyrgi. Asbyrgi ha la forma di un ferro di cavallo che, secondo la mitologia norrena, è dovuto al fatto che Sleipnir, il cavallo di Odino, ha toccato terra lì. Mentre siete lì, potreste voler fare trekking e godervi una vista spettacolare sul canyon. Dopo aver esplorato Asbyrgi guiderete un poco per visitare la formazione rocciosa di Hljodaklettar. Hljodaklettar si traduce in “Rocce dell’eco”, il suo nome deriva dal suono misterioso prodotto dalle rocce dalle forme strane. Speriamo che ormai non vi siate annoiati di cascate, perché la prossima tappa è Dettifoss, la cascata più potente d'Europa. L'enorme cascata è uno spettacolo incredibile da vedere e l'esperienza di sentire la terra tremare sotto i piedi a causa del vero potere della natura è incredibile. Alloggio situato nella zona.
- Distanza da percorrere: circa 190 km.
​- Pernottamento in guesthouse con prima colazione inclusa.


Giorno 8: Myvatn, Akureyri e Skagafjördur 

Godafoss, la cascata degli dei, si trova sulla strada per Akureyri, la capitale del Nord. Dopo aver esplorato Akureyri, si prosegue sulla strada numero 1 verso la valle di Skagafjordur. Oltre a godere dello splendido scenario, è possibile visitare la fattoria di Flugumyri e fare un giro a cavallo, fare una breve escursione nella zona o visitare Glaumbaer, un museo con tetto in erba che ricorda il modo in cui la gente viveva in Islanda fino al 19 ° secolo. Pernottamento nella regione.
- Distanza da percorrere: circa 210 km.
​- Pernottamento in guesthouse con prima colazione inclusa.


Giorno 9: Skagafjördur e Holmavik

La prossima tappa è Hvammstangi, nota per la sua incredibile fauna selvatica. Alle foche piace rilassarsi sulla costa e le pulcinelle di mare, gli uccelli carini con il becco colorato, sono uno spettacolo comune. Falchi e aquile dalla coda bianca sono anche noti per abitare quest'area. Proseguite il vostro viaggio attraverso la regione fino al villaggio di Holmavik, dove trascorrerete la notte. 
- Distanza da percorrere: circa 250 km.
​- Pernottamento in guesthouse con prima colazione inclusa.

Tappe:
Holmavik

Giorno 10: Versante nord dei fiordi occidentali

Trascorrerete la giornata in giro nelle parti più remote dell'Islanda, alla scoperta di un fiordo dopo l'altro e degli incantevoli paesini sulla strada per la città di Isafjörður. Vi consigliamo di fermarvi al ristorante Heydalur a Mjoifjordur dove potrete mangiare del cibo preparato con ingredienti locali. Tenetevi un po 'di tempo per esplorare Isafjordur. Potrete visitare il museo marittimo, molto interessante, fare una visita guidata che copre la storia della parte nord-occidentale dell'Islanda o semplicemente passeggiare per la città. 
- Distanza da percorrere: circa 230 km.
​- Pernottamento in guesthouse con prima colazione inclusa.

Tappe:
Ísafjörður, Mjóifjörður

Giorno 11: Ancora più a ovest

La prima destinazione della giornata è l'accattivante cascata Dynjandi. Dopo esservi goduti l'incredibile panorama intorno a voi, andate sulla scogliera di Látrabjarg, la casa di milioni di uccelli. Vedrete pulcinelle di mare, a un metro da voi (se sono in vena!) e altre specie a cui piace vivere sulle scogliere, sulle artiche, urie e gazze marine. Anche la vista sul mare da Látrabjarg è fantastica. Fermatevi poi nella regione di Patreksfjordur dove passerete la notte. 
- Distanza da percorrere: circa 250 km.
​- Pernottamento in guesthouse con prima colazione inclusa.

Tappe:
Dynjandi, Látrabjarg

Giorno 12: Dal fiordo Breidafjordur alla penisola di Snaefellsnes 

Proseguendo verso sud, seguirete la costa fino alla baia di Breidafjordur fino a raggiungere il porto di Brjanslaekur. Da lì prendete un traghetto per il villaggio di Stykkisholmur con una sosta alla pittoresca isola di Flatey. Dopo aver esplorato Stykkisholmur dirigetevi verso la vostra sistemazione in zona. 
- Distanza da percorrere: circa 150 km.
​- Pernottamento in guesthouse con prima colazione inclusa.

Tappe:
BreiðafjörðurBrjanslaekur, Stykkisholmur

Giorno 13: La penisola di Snaefellsnes 

La penisola di Snaefellsnes è piena di meraviglie. Guidando verso ovest, entrerete presto nella piccola città di Grundarfjordur e vedrete il famoso monte Kirkjufell. Più a ovest vedrete altre piccole città e da Hellnar potrete fare una passeggiata ed esplorare il Parco Nazionale Snaefellsnes. La caratteristica più notevole di questo è sicuramente il ghiacciaio Snaefellsjökull e il suo enorme vulcano, l'ambientazione del libro di Jules Verne, The Journey to the Center of the Earth. Le spedizioni sul ghiacciaio sono offerte dalla gente del posto. Troverete luoghi più interessanti, come la grotta di Vatnshellir, la chiesa di Budir e il vulcano Eldborg. Guidando verso est, entrerete nella regione di Borgarfjordur dove rimarrete la notte. 
- Distanza da percorrere: circa 180 km.
​- Pernottamento in guesthouse con prima colazione inclusa.

Tappe:
SnæfellsnesGrundarfjordur, HellnarSnæfellsjökull

Giorno 14: Ritorno a Reykjavik

Prima di tornare alla civiltà avrete altri siti da visitare a Borgarfjordur. Vedrete la sorgente calda più potente d’Europa, Deildartunguhver e poi proseguite verso Hraunfossar, le cascate che scorrono da sotto il campo di lava Hallmundarhraun. Da lì potrete esplorare il villaggio di Reykholt dove potrete conoscere Snorri Sturluson, una delle figure storiche più importanti dell'Islanda - vedrete anche la sorgente termale dove era solito fare il bagno! Infine, raccomandiamo il museo vichingo nella città di Borgarnes e un tour nel tunnel scavato sotto il ghiacciaio Langjökull. Dopo queste avventure guiderete fino a Reykjavik, dove trascorrerete la vostra ultima notte in Islanda. 
- Distanza da percorrere: circa 180 km.
​- Pernottamento in guesthouse con prima colazione inclusa.

Tappe:
Borgarfjordur, Hraunfossar, Reykholt

Giorno 15: Fine del programma

Sorgenti termali e geyser; montagne e vulcani; la fauna e la cultura sono tra i fenomeni che avete vissuto durante il vostro viaggio in Islanda. Ora è tempo di tornare all'aeroporto di Keflavik, restituire l'auto e guardare tutte le foto che avete scattato durante i vostri viaggi. Sappiamo che vi siete divertiti e che avete avuto un incontro unico con la natura visitando il nostro bellissimo Paese e ricordatevi che sarete sempre i benvenuti! 
- Distanza da percorrere: circa 50 km


Keflavík Reykjavík Laguna Blu Thingvelllir Geysir Strokkur Gullfoss Hella Seljalandsfoss Skogarfoss Vík Kirkjubaejarklaustur Skaftafell Svartifoss Jökulsárlón Breiðamerkurjökull Hofn Djupivogur Öxi Papey Egilsstaðir Mývatn Námaskarð Krafla Skútustaðir Húsavík Tjörnes Ásbyrgi Akureyri Skagafjörður Holmavik Ísafjörður Mjóifjörður Dynjandi Látrabjarg Breiðafjörður Brjanslaekur Stykkisholmur Snæfellsnes Grundarfjordur Hellnar Snæfellsjökull Borgarfjordur Hraunfossar Reykholt

Dettaglio del prezzo

Un viaggio adattato al tuo budget

Il prezzo riflette questo specifico itinerario ed è pensato per darti un'idea del budget richiesto per questa destinazione. Durante il processo di programmazione del viaggio, il nostro agente locale ti aiuterà ad adattare il tuo viaggio secondo il tuo budget.

Circa € 1.980 per 15 giorni
voli internazionali esclusi
2 pers4 pers
Prezzo a persona in occupazione doppia - Alta stagione (dal 15 giugno al 22 agosto)€ 2.920€ 2.660
Prezzo a persona in occupazione doppia - Media stagione (dal 14 maggio al 14 giugno e dal 23 agosto al 30 settembre)€ 2.660€ 2.490
Prezzo a persona in occupazione doppia - Bassa stagione (dal 1 ottobre al 16 ottobre)€ 1.980€ 1.860

Il prezzo include

  • 14 notti in guesthouse, camera doppia con bagno in camera con colazione inclusa
  • 15 giorni di noleggio auto, (per 2 persone cat. A, Toyota Aygo o equivalente – per 4 persone cat. D, Volkswagen Golf) chilometraggio illimitato, GPS, assicurazione CDW (Collision Damage Waiver), due guidatori autorizzati.
  • Linea telefonica di emergenza attiva 24ore/24 – 7gg/7
  • Le spese di transazione bancaria

Il prezzo non include

  • I voli internazionali per Keflavík
  • I pasti
  • Altre attività e musei (possono essere prenotati in anticipo)
Prenota il tuo volo Italia - Islanda
I voli internazionali non sono inclusi in questo viaggio. Puoi chiedere alla tua agenzia locale di prenotarli per te attraverso il nostro partner Option Way. Così, potrai approfittare dei seguenti vantaggi:
  • Prezzi competitivi
  • Prezzi tutto incluso senza sorprese
  • L'agenzia di Paolo in Islanda verrà informata in caso di modifica dei voli
Chiedi consiglio alla tua agenzia locale, oppure visita il sito del nostro partner.

Questa idea di viaggio non ti piace?

Altre idee di viaggio

Altre tematiche di tour che potrebbero piacerti