Compensazione emissioni CO2 stimate
Tour dell'isola e fiordi orientali in self-drive

IslandaTour dell'isola e fiordi orientali in self-drive

Scopri la destinazione
Quest'itinerario è pensato per chi visita l’Islanda per la prima volta e ha a disposizione un periodo limitato. Copre la maggior parte degli scenari sensazionali che il paese ha da offrire su circa 1.500 km e, grazie alla formula self-drive, può essere modellato in base a ritmi ed esigenze personali. Basteranno 8 giorni per farvi innamorare di questa fantastica isola. 
Il tour in breve
  • Osservazione della flora e faunaOsservazione della flora e fauna
  • NaturaNatura
  • LaghiLaghi
  • Paesaggi ruraliPaesaggi rurali
  • VulcaniVulcani
Idea di viaggio proposta da
Chantal l'esperto/a locale Islanda
Durata
8 giorni
Prezzo a partire davoli internazionali esclusi
1.675 €
Il tour operator locale di Chantal è vittima del suo stesso successo! Al momento non riesce a garantire un'adeguata reattività nel seguire i progetti di viaggio. Puoi provare a ricontattarlo tra qualche giorno o puoi già consultare le idee di viaggio degli altri tour operator locali in Islanda
Idea di viaggio da personalizzare
​Arrivo a Keflavik

Giorno 1: ​Arrivo a Keflavik

Dopo aver ritirato l'auto a noleggio, proseguite verso la capitale, Reykjavik. La strada sorge su un antico campo di lava nella penisola di Reykjanes ed offre un magnifico paesaggio, oltre al vulcano a forma di cono Keilir sulla vostra e alla costa frastagliata sulla vostra sinistra: assicuratevi solo di guardare anche la strada! Una volta in città, potreste avere un po' di tempo per esplorare il centro storico e prendere qualcosa da mangiare in uno dei fantastici ristoranti di Reykjavik, prima di andare al vostro alloggio. Vi consigliamo la bellissima chiesa Hallgrímskirkja, che ricorda le colonne di basalto che vedrete durante tutto il vostro viaggio. Altro sito interessante è l'Alþingi, sede del parlamento, e la strada principale Laugavegur è ideale per una divertente passeggiata nel pomeriggio. Pernottamento a Reykjavik. ​ - Distanza da percorrere: circa 50 km.  - Pernottamento in hotel con prima colazione.

Il cerchio d'oro

Giorno 2: Il cerchio d'oro

Il cerchio d'oro è la destinazione più famosa in Islanda - e per una buona ragione! Offre tre incredibili attrazioni, a partire dal Thingvellir. Situato sul lago più grande d'Islanda, Thingvallavatn, il sito contiene una magnifica faglia creata dai movimenti delle placche tettoniche nordamericana ed eurasiatica. La prossima destinazione è l'area geotermica di Geysir, che vanta varie sorgenti termali e un paesaggio straordinario. L'attrazione principale è sicuramente lo Strokkur, un massiccio geyser che erutta ogni 8-10 minuti: la sua acqua bollente raggiunge i 20 metri d'altezza. A poca distanza vi attende la cascata di Gullfoss: nota anche come la cascata d'oro, può essere ammirata da vicino e da diversi angoli. Seljalandsfoss è molto più piccola della Gullfoss ma non meno bella. Infatti, qui potrete camminare e ammirare il potente getto d’acqua proprio alle sue spalle. Prima di raggiungere il vostro alloggio nella zona di Vik, vi consigliamo di dare un'occhiata a un'ultima cascata: l'incredibile Skogafoss. Potrete ammirarla molto da vicino: una scala costruita nella montagna accanto, infatti, vi permetterà di salire fino in cima e osservare questa meraviglia da una prospettiva unica.  ​ - Distanza da percorrere: circa 330 km.  - Pernottamento in hotel con prima colazione.

Vik e Hofn

Giorno 3: Vik e Hofn

Dirigetevi verso est attraverso il deserto nero di Myrdalssandur e il campo di lava di Eldhraun, e sulla strada per Kirkjubæjarklaustur potrete ammirare tanti paesaggi naturali. Vi invitiamo a visitare la gola di Fjadragljufur prima di dirigervi verso il parco nazionale di Skaftafell. Scoprite gli spettacolari ghiacciai e la cascata Svartifoss con le sue imponenti colonne di basalto. Proseguite verso est, ai piedi del grande ghiacciaio Vatnajökull, fino alla famosa laguna glaciale di Jökulsárlón. Godetevi una gita in barca intorno agli iceberg (opzionale) e una passeggiata sulla spiaggia nera costellata di cristalli di ghiaccio. Pernottamento nella regione di Höfn. ​ - Distanza da percorrere: circa 290 km.  ​- Pernottamento in hotel con prima colazione.

Sulla strada per ​Egilstaðir

Giorno 4: Sulla strada per ​Egilstaðir

Sulla strada da Höfn a Egilstaðir, la capitale dell'est, potrete scegliere tra 2 alternative. La più breve attraversa il passo di montagna di Öxi e arriva subito all'accogliente cittadina, da cui si gode una vista mozzafiato. La strada più lunga vi porterà lungo i fiordi orientali attraverso incantevoli villaggi di pescatori come Djupivogur, Breiddalsvik, Reyðarfjördur e Neskaupsstadur. La scelta è vostra, ma la sensazione di coesistenza con la natura che vi pervade ammirando questi remoti villaggi della costa orientale non è eguagliata da nessun altro posto in Islanda. Qualunque percorso scegliate, la destinazione sarà la già citata città di Egilsstadir, dove trascorrerete la notte. ​ - Distanza da percorrere: da 180 a 280 km. ​- Pernottamento in hotel con prima colazione.
Tappe:
Egilstaðir

In direzione Myvatn

Giorno 5: In direzione Myvatn

La prossima tappa è quella tra Egilstadir e Myvatn. Si inizia attraversando il deserto sull’altopiano alla scoperta delle sue diverse caratteristiche vulcaniche e geotermiche, come le pozze di fango di Namaskard e il labirinto lavico di Dimmuborgir. Vedrete il grande vulcano Krafla e l’enorme campo di lava che lo circonda. E perché non immergersi nei bagni naturali della piscina termale di Myvatn mentre siete lì? (opzionale) Dopo aver esplorato l’area per tutto il giorno, trascorrerete la notte nella bellissima regione di Myvatn/Husavik. ​ - Distanza da percorrere: circa 270 km. ​- Pernottamento in hotel con prima colazione.
Tappe:
Mývatn,Námaskarð,Krafla,Dimmuborgir

La penisola di Tjornes

Giorno 6: La penisola di Tjornes

Inizierete il giro della penisola di Tjörnes visitando tutte le meravigliose attrazioni che ha da offrire. Durante la visita a Husavik potrete osservare i giganti gentili che popolano l'oceano intorno all'isola e prendere parte alla famosa gita in barca per osservare le balene. Dopo Husavik ci dirigiamo verso Asbyrgi, una gola a forma di ferro di cavallo dove si dice che sia atterrato Sleipnir, il cavallo di Odino, secondo la mitologia norrena. Anche oggi ammirerete alcune cascate, a partire da quella più grande del continente, la fragorosa Dettifoss. La prossima ha un nome modesto, Godafoss: la cascata degli dei, la cui bellezza è indiscussa. Proseguendo verso ovest, si arriva rapidamente all'accogliente città di Akureyri, la capitale del Nord, dove trascorrerete la notte. ​ - Distanza da percorrere: circa 310 km. ​- Pernottamento in hotel con prima colazione.

Rientro a Reykjavik

Giorno 7: Rientro a Reykjavik

Durante il viaggio di ritorno a Reykjavik vi invitiamo a fare una sosta nel villaggio di Hvammstangi e dare un'occhiata alle foche e agli uccelli che amano rilassarsi sulla costa. Visitate la valle vulcanica di Borgarfjördur e scoprite Deildartunguhver, il geyser più potente in Europa, oltre all'incredibile Hraunfossar, una serie di cascate che scorrono sotto un campo di lava coperto di muschio. Dirigetevi poi verso la capitale attraversando il Hvalfjörður, il fiordo della balena, e magari a fine giornata avrete un po' di tempo per girovagare per Reykjavik e prendere alcuni souvenir prima di andare a letto per l'ultima notte in Islanda. Pernottamento a Reykjavik. ​ - Distanza da percorrere: circa 390 Km. - Pernottamento in hotel con prima colazione.
Tappe:
Deildartunguhver,Hraunfossar,Hvammstangi,Borgarfjörður,Reykjavík,Hvalfjörður

Fine del programma

Giorno 8: Fine del programma

L'ultimo giorno sarà per lo più speso per tornare all'aeroporto di Keflavik - ma se avete tempo vi consigliamo di salire in cima al vulcano accanto a cui siete passati il primo giorno - il Keilir! Avete vissuto un'esperienza straordinaria in Islanda costellata da fantastici fenomeni naturali, esplorato vulcani e cascate, geyser e ghiacciai! Ora è tempo di tornare a casa e ripensare al tempo trascorso in Islanda. Magari raccontando quest'esperienza ai colleghi durante la pausa caffè al lavoro. Sarete sempre i benvenuti qui: l'Islanda ha molte altre cose da mostrarvi!
Tappe:
Keflavík
Informazioni pratiche
Prezzo a partire da1.675 € a persona
Voli internazionaliNon incluso
Prenota il tuo volo Italia - Islanda

I voli internazionali non sono inclusi in questo viaggio. Puoi chiedere alla tua agenzia locale di aiutarti a selezionarli attraverso il nostro partner Option Way in modo che tu possa poi prenotarli:

  • Un sito semplice da usare
  • Prezzi tutto incluso senza sorprese e spese nascoste
  • L'agenzia di Chantal verrà informata in caso di modifica dei voli

Chiedi consiglio alla tua agenzia locale, oppure visita il sito del nostro partner.

Questa idea di viaggio non ti piace?
Vedi tutti i tour in Islanda (23)
Altre idee di viaggio
Altri viaggi in Islanda che ti potrebbero interessare
Lasciati ispirare dai viaggi proposti dalle agenzie locali