Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Madagascar

Gli Tsingy Rossi di Irodo

Dopo aver scoperto gli Tsingy di calcare del parco nazionale dell'Ankarana, partiamo alla scoperta di un'altra forma di Tsingy, altrettanto impressionante se non di più. Scavato dal fiume Irodo a sud est di Diego-Suarez, un massiccio di arenaria rossa e di laterite si è a poco a poco svuotato per formare un enorme canyon. Incoraggiata dalla deforestazione subita dalla regione, l'erosione ha creato ai piedi di questo canyon immense formazioni di color rosso ocra, chiamate "camini delle fate".

Sculture effimere e un paesaggio in costante evoluzione

Gli Tsingy Rossi di Irodo sono diversi dai loro omologhi del parco nazionale dell'Ankarana e di Bamaraha. Questi ultimi, scolpiti nel calcare e che vedrai immancabilmente durante il tuo viaggio in Madagascar, hanno avuto bisogno di numerosissimi anni per acquisire la forma che hanno oggi e che conserveranno ancora per lungo tempo. Gli Tsingy Rossi, invece, sono formati di arenaria, di marna e di laterite rossa, materiali molto meno duri del calcare.

La natura del suolo nel quale sono scavati implica perciò intervalli di tempo molto più brevi: qui l'erosione non è questione di secoli, bensì di anni. Così, forti piogge o piene importanti possono modificare rapidamente il paesaggio degli Tsingy Rossi, distruggerne alcune parti e crearne di nuove. Se tornerai a vedere questi Tsingy da un anno all'altro, è quindi molto probabile che non farai foto identiche, anche se vengono scattate dallo stesso luogo!

Rally in Renault 4 nelle colline dell'Analamerana

Per andarci, puoi prenotare il viaggio di andata e ritorno presso uno dei tour operator di Diego-Suarez, che ti condurrà sul posto in 4x4. Molto meno caro è il taxi, altro mezzo a cui puoi chiedere di portarti sul posto. Tuttavia, non tutti accettano perché la strada è in uno stato abbastanza malandato verso la fine del tragitto.

Per darti l'idea del cattivo stato, si tratta quasi di un rally su una pista sabbiosa e ammaccata lungo la quale si attraversano foreste secche e valloni erbosi. Dalla cresta di queste colline si domina la regione e si gode di una bellissima vista sul mare e sulla riserva speciale di Analamera. Ci vuole una giornata per visitare il posto, mezza giornata se si parte di mattina presto o nel pomeriggio. Ti consiglio la seconda opzione, perché la luce di fine giornata è particolarmente bella e dona dei colori stupendi agli Tsingy.

Il canyon degli Tsingy Rossi @Hoffmann Simon

Un canyon che ospita i "camini delle fate" e un drago

Gli Tsingy si possono ammirare in 3 luoghi diversi, ai quali si accede in auto. Il primo consente di ammirare queste formazioni dall'alto del canyon nel quale si sono formate. A seconda del momento della giornata, il loro colore può variare dal bianco al rosso passsando per il giallo e l'ocra.

Poi il cammino continua per scoprire una nuova veduta su questi giganti di pietra e di sabbia. Il secondo luogo possiede formazioni gigantesce e un magnifico belvedere sul canyon che si snoda davanti ai tuoi occhi. Con un po' d'immaginazione si può vedere un enorme drago scolpito nell'arenaria rossa e il paesaggio è, molto semplicemente, incredibile.

Infine, è giunto il momento di andare a vedere da vicino a cosa assomigliano questi "camini delle fate". Per il terzo luogo scenderai perciò il canyon e costeggerai un fiumiciattolo per ritrovarti ai piedi degli Tsingy. Di un materiale più fragile, questi ultimi non sono affilati tanto quanto quelli in calcare, le loro forme sono più dolci e le loro punte più arrotondate.

Simon Hoffmann
189 contributi
Aggiornato il 4 settembre 2015

Idee di tour

  • Grandi classici
A spasso tra le isole, mare e relax
10 giorni (a persona) 1.490 €
  • Lusso
Nosy-Be e il nord in Catamarano
8 giorni (a persona) 2.230 €
  • Avventura
La discesa del fiume Tsiribihina
12 giorni (a persona) 1.620 €
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio