Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Cosa mettere in valigia per partire in Indonesia

Grazie alle sue temperature miti, che vanno da 22° a 32°, l'Indonesia è un paese piacevole da visitare tutto l'anno, anche durante la stagione umida che va da novembre ad aprile.

Per un viaggio in Indonesia, non mettere troppe cose nella valigia. Uno o due pantaloncini corti, un paio di pantaloni, uno o due vestiti, qualche t-shirt e uno o due costumi da bagno bastano per le vacanze in Indonesia. Inoltre, è molto facile farsi lavare i vestiti negli hotel per 1€. Invece, non bisogna dimenticare una crema solare efficace, gli occhiali da sole e un cappello: il sole è forte in Indonesia. È meglio portare un pareo o un sarong per visitare i templi, coprendo le spalle e anche le gambe se hai dei pantaloncini corti. Ma potrai sempre comprare un sarong sul posto.

Nelle regioni turistiche dell'Indonesia, potrai vestirti come preferisci senza il rischio di scioccare gli abitanti del posto. Invece, nelle regioni più lontane, fai attenzione a come ti vesti. Per le donne è meglio vestirsi con dei pantaloni o una gonna lunga, coprendo anche le spalle. Per gli uomini è meglio evitare le canottiere. In Indonesia, le canottiere vengono considerate come pigiami... Se fai il bagno in una zona poco turistica, guarda come fa la gente del posto. Se fanno il bagno vestiti di tutto punto, fai lo stesso. Ti asciugherai in mezz'ora e eviterai di scontrarti con gli usi e costumi indonesiani.

Quando parti per un trekking su uno dei numerosi vulcani indonesiani, portati un paio di scarponi, una felpa e un k-way. Per esempio, per il Rinjani, ti ritroverai a dormire a più di 2.000 metri di altitudine dove le temperature sono prossime allo 0° (o perfino di meno). 

Poi, portati un kit di primo soccorso con medicinali contro i disturbi intestinali, degli antistaminici, degli antibiotici, antimalarici... insomma, fai particolare attenzione alla composizione della tua trousse di medicinali e consultati con il tuo medico sulla necessità di eventuali prescrizioni.

Da mettere in valigia

  1. Una macchina fotografica impermeabile per le immersioni o lo snorkeling.
  2. Degli assorbenti: in alcuni posti sono molto difficili da trovare
  3. Un lenzuolo o un sacco a pelo leggerissimo
  4. Torcia o torcia frontale (tipo speleologo)
  5. Ciabatte o scarpe facili da togliere
  6. Medicine: anti-malarico, antibiotici, antistaminici, pomata contro le scottature, disinfettante, pastiglie contro il mal di testa...
  7. Una crema contro le punture delle zanzare soprattutto durante la stagione delle piogge
  8. Una macchina fotografica con un buon zoom e una batteria di ricambio
  9. Scarponi se pensi di fare trekking
  10. Un flaconcino di disinfettante per le mani
  11. Delle salviettine pulenti (sono l'ideale durante le escursioni per rinfrenscarsi)
  12. Un pareo per fare il bagno e la visita dei templi (è comunque possibile comprarlo sul posto)
  13. Occhiali da sole, cappello e crema solare
  14. Magliette a maniche lunghe per proteggersi dalle zanzare
  15. Una felpa e un k-way se parti per un trekking
  16. Vestiti leggeri in cotone
  17. La patente di guida internazionale ed una cartina stradale se desideri noleggiare un'auto
  18. Le ricette mediche se viaggi con molti medicinali
Aurélie Chartier
47 contributi
Aggiornato il 8 ottobre 2018