L’Islanda a giugno

Quando scegli di fare un tour in Islanda a giugno sai che vivrai momenti che resteranno per sempre impressi nella tua memoria. I paesaggi verdeggianti, le giornate interminabili e il clima piacevole rendono questo mese perfetto per scoprire le grotte di lava, per apprezzare i contrasti mozzafiato, per vivere un’esperienza mozzafiato, come sempre unica e su misura grazie alla tua agenzia locale!

Scopri tutte le idee di tour completamente personalizzabili proposte da tour operator locali esperti della destinazione

I nostri tour in Islanda a giugno

I remoti fiordi dell’Ovest e la costa meridionale
  • Reykjavík
  • Seljalandsfoss
  • Skógafoss
  • Vik
  • Dyrhólaey
  • Parco nazionale Skaftafell
  • Svartifoss
  • Jökulsárlón
  • Vatnajökull
  • Fjaðrárgljúfur
  • Sólheimajökull
  • Gullfoss
  • Geysir
  • Parco nazionale Þingvellir
  • Deildartunguhver
  • Hraunfossar
  • Barnafoss
  • Holmavik
  • Drangsnes
  • Djúpavík
  • Ísafjörður
  • Sudavik
  • Bolungarvík
  • Patreksfjordur
  • Dynjandi
  • Látrabjarg
  • Breiðafjörður
  • Stykkisholmur
  • Flatey
  • Kirkjufell
  • Arnarstapi
  • Grundarfjordur
  • Snæfellsjökull
Chantal
L’agenzia locale di Chantal
Gli altopiani islandesi in 4x4 e le Isole Vestmannaeyjar
  • Reykjavík
  • Gullfoss
  • Parco nazionale Þingvellir
  • Geysir
  • Kjölur
  • Hveravellir
  • Akureyri
  • Mývatn
  • Askja
  • Hofn
  • Skaftafell
  • Landmannalaugar
  • Seljalandsfoss
  • Dyrhólaey
  • Heimaey
  • Eldfell
Chantal
L’agenzia locale di Chantal
Tour dell'isola e fiordi orientali in self-drive
Tour dell'isola e fiordi orientali in self-drive
8 giorni a partire da 1.675 €
  • Reykjavík
  • Strokkur
  • Geysir
  • Skógafoss
  • Gullfoss
  • Vik
  • Vatnajökull
  • Mýrdalssandur
  • Hofn
  • Skaftafell
  • Jökulsárlón
  • Egilstaðir
  • Mývatn
  • Námaskarð
  • Krafla
  • Dimmuborgir
  • Dettifoss
  • Tjörnes
  • Húsavík
  • Ásbyrgi
  • Goðafoss
  • Deildartunguhver
  • Hraunfossar
  • Hvammstangi
  • Borgarfjörður
  • Hvalfjörður
  • Keflavík
Chantal
L’agenzia locale di Chantal
Grand Tour self-drive con i fiordi dell'Ovest
Grand Tour self-drive con i fiordi dell'Ovest
15 giorni a partire da 3.320 €
  • Reykjavík
  • Keflavík
  • Laguna Blu
  • Hella
  • Strokkur
  • Geysir
  • Gullfoss
  • Seljalandsfoss
  • Vik
  • Kirkjubæjarklaustur
  • Skaftafell
  • Svartifoss
  • Jökulsárlón
  • Breiðamerkurjökull
  • Hofn
  • Djupivogur
  • Papey
  • Egilsstaðir
  • Mývatn
  • Námaskarð
  • Krafla
  • Skútustaðir
  • Húsavík
  • Tjörnes
  • Ásbyrgi
  • Akureyri
  • Skagafjörður
  • Holmavik
  • Ísafjörður
  • Mjóifjörður
  • Dynjandi
  • Látrabjarg
  • Breiðafjörður
  • Brjanslaekur
  • Stykkisholmur
  • Grundarfjordur
  • Snæfellsjökull
  • Snæfellsnes
  • Hellnar
  • Borgarfjörður
  • Hraunfossar
  • Reykholt
Chantal
L’agenzia locale di Chantal
Meraviglie estive lungo la ring road
Meraviglie estive lungo la ring road
10 giorni a partire da 2.300 €
  • Reykjavík
  • Parco nazionale Þingvellir
  • Gullfoss
  • Geysir
  • Seljalandsfoss
  • Skógafoss
  • Dyrhólaey
  • Vatnajökull
  • Skaftafell
  • Svartifoss
  • Jökulsárlón
  • Dalatangi
  • Seyðisfjörður
  • Hengifoss
  • Dettifoss
  • Námaskarð
  • Mývatn
  • Hverfjall
  • Dimmuborgir
  • Akureyri
  • Hvammstangi
  • Glaumbær
  • Hraunfossar
  • Deildartunguhver
  • Reykjanes
Chantal
L’agenzia locale di Chantal
Tour estivo per famiglie
Tour estivo per famiglie
12 giorni a partire da 2.500 €
  • Reykjavík
  • Geysir
  • Gullfoss
  • Seljalandsfoss
  • Hvolsvollur
  • Jökulsárlón
  • Vatnajökull
  • Skaftafell
  • Djupivogur
  • Möðrudalur
  • Dettifoss
  • Námaskarð
  • Krafla
  • Hverfjall
  • Dimmuborgir
  • Mývatn
  • Goðafoss
  • Húsavík
  • Akureyri
  • Hvammstangi
  • Hvítserkur
  • Grábrók
  • Snæfellsnes
  • Bjarnarhöfn
  • Borgarfjörður
  • Hraunfossar
  • Barnafoss
  • Húsafell
Chantal
L’agenzia locale di Chantal
Scoperta del selvaggio west
Scoperta del selvaggio west
8 giorni a partire da 1.488 €
  • Aeroporto Internazionale di Keflavík
  • Borgarnes
  • Drangsnes
  • Isafjordur
  • Patreksfjordur
  • Stykkisholmur
Michele
L’agenzia locale di Michele
Il grande viaggio on the road
Il grande viaggio on the road
13 giorni a partire da 2.459 €
  • Aeroporto Internazionale di Keflavík
  • Reykjavík
  • Fludir
  • Kirkjubaejarklaustur
  • Kirkjubæjarklaustur
  • Hofn
  • Egilstaðir
  • Mývatn
  • Blonduos
  • Strandir
  • Drangsnes
  • Isafjordur
  • Patreksfjordur
  • Stykkisholmur
  • Borgarnes
Michele
L’agenzia locale di Michele
Tour guidato dell'isola delle meraviglie
Tour guidato dell'isola delle meraviglie
10 giorni a partire da 2.500 €
  • Reykjavík
  • Grábrók
  • Öxnadalsheiði
  • Varmahlid
  • Eyjafjörður
  • Hvalfjörður
  • Akureyri
  • Krafla
  • Mývatn
  • Dimmuborgir
  • Hverarönd
  • Goðafoss
  • Ásbyrgi
  • Dettifoss
  • Tjörnes
  • Jökulsárgljúfur
  • Hafragilsfoss
  • Húsavík
  • Lagarfljót
  • Seyðisfjörður
  • Borgarfjörður
  • Hengifoss
  • Egilsstaðir
  • Djupivogur
  • Vatnajökull
  • Jökulsárlón
  • Svínafellsjökull
  • Seljalandsfoss
  • Dyrhólaey
  • Skógafoss
  • Fjaðrárgljúfur
  • Landmannalaugar
  • Geysir
  • Gullfoss
  • Kerið
  • Laguna Blu
Francesco
L’agenzia locale di Francesco
Il sud islandese, un mondo di ghiaccio e acqua
Il sud islandese, un mondo di ghiaccio e acqua
7 giorni a partire da 1.500 €
  • Reykjavík
  • Parco nazionale Þingvellir
  • Geysir
  • Gullfoss
  • Vik
  • Seljalandsfoss
  • Skógafoss
  • Svínafellsjökull
  • Jökulsárlón
  • Skaftafell
  • Fjaðrárgljúfur
  • Svartifoss
  • Dyrhólaey
  • Skogar
  • Stokkseyri
  • Borgarnes
  • Keflavík
Francesco
L’agenzia locale di Francesco
Tour classico sulla Ring Road
Tour classico sulla Ring Road
8 giorni a partire da 1.301 €
  • Aeroporto Internazionale di Keflavík
  • Fludir
  • Kirkjubaejarklaustur
  • Hofn
  • Egilstaðir
  • Mývatn
  • Laugarbakki
  • Reykjavík
Michele
L’agenzia locale di Michele
La Ring Road e il Nord: tradizioni locali e tesori naturali
  • Reykjavík
  • Parco nazionale Þingvellir
  • Geysir
  • Gullfoss
  • Stokkseyri
  • Dyrhólaey
  • Vik
  • Seljalandsfoss
  • Vatnajökull
  • Skaftafell
  • Svartifoss
  • Svínafellsjökull
  • Djupivogur
  • Borgarfjörður
  • Ásbyrgi
  • Húsavík
  • Dimmuborgir
  • Hverarönd
  • Mývatn
  • Herðubreið
  • Askja
  • Goðafoss
  • Akureyri
  • Siglufjordur
  • Glaumbær
  • Vatnsnes
  • Hvammstangi
  • Grábrók
  • Keflavík
Francesco
L’agenzia locale di Francesco
Vedi tutti i tour in Islanda (21)

Le nostre agenzie sono davvero locali. E questo cambia tutto.

Le nostre agenzie locali specializzate in viaggi in Islanda

Che cos'è Local Hero?

  • Un'esperienza unica ed un supporto straordinario
  • Soddisfazione eccezionale dei viaggiatori
  • Agenzie impegnate per creare Better Trips

Cosa fare in Islanda a giugno?

Cosa fare in Islanda a giugno? Su quest’isola vulcanica puoi scegliere fra moltissime attività diverse. La tua agenzia locale di sicuro ti consiglierà di…

  • visitare Reykjavik, la capitale
  • ammirare le meravigliose cascate di Seljalandsfoss e Skógafoss
  • percorrere il Cerchio d’Oro e fermarti a Geysir
  • goderti un po’ di relax a Myvatn
  • addentrarti verso il centro della terra a Snæfellsness

Quando andare in Islanda?

gen
feb
marzo
aprile
mag
giu
lug
ago
sette
otto
nove
dice

La stagione migliore per un viaggio in Islanda è l'estate. In questo periodo, le temperature sono gradevoli e le giornate particolarmente lunghe. Perfetti per una visita delle zone meridionali dell'Islanda sono anche maggio o e settembre. Chi vorrebbe vivere almeno una volta nella vita la magia dell'aurora boreale e vivere quasi per tutto il giorno senza la luce del sole deve invece mettere in programma la partenza tra ottobre ed aprile. 

Vedi quando partire

Un viaggio in Islanda a giugno ha molti lati positivi, per esempio, il clima che è generalmente mite, con temperature piacevoli e meno precipitazioni rispetto ad altre stagioni. Inoltre, con il solstizio d'estate, le giornate sono eccezionalmente lunghe: fino a 20 ore di luce solare in tutto il paese! Avrai un sacco di tempo per scoprire ed esplorare prima che scenda la notte.
A giugno, i paesaggi islandesi sono in piena rinascita dopo il disgelo e si può osservare la fauna locale, come le balene megattere o le pulcinelle di mare.
Infine, il mese di giugno è scandito da eventi culturali come il Festival delle arti di Reykjavik o la Festa nazionale islandese: il momento migliore per visitare il paese.

Le temperature in Islanda a giugno sono miti e il meteo è variabile: meglio prevedere un abbigliamento a strati per adattarsi rapidamente ai cambiamenti di temperatura e alle condizioni meteorologiche.
- Un primo strato di abbigliamento termico traspirante.
- Un secondo strato isolante, come un maglione o una felpa in pile.
- Un terzo strato impermeabile e antivento per proteggersi dalle intemperie.
Non dimenticare scarpe da trekking robuste per le escursioni e una giacca calda per le serate che possono essere fredde. Anche se il sole splende, porta con te un impermeabile: potrebbe scatenarsi qualche acquazzone improvviso. Il sole di mezzanotte potrebbe disturbare il sonno, quindi è bene avere una mascherina da notte per riuscire a riposare. La tua agenzia locale ti ricorderà queste, e altre, raccomandazioni prima della partenza.

A giugno, il clima in Islanda è relativamente mite con temperature medie comprese tra 8°C e 13°C anche se a volte le temperature possono scendere a 0°C o salire fino a 22°C. A Reykjavík, la capitale, la temperatura media si aggira intorno agli 11°C.
È quindi meglio vestirsi in modo da proteggersi dal freddo, ma anche dalla pioggia che non risparmia il mese di giugno. Il clima rimane comunque piacevole e consente di godersi appieno le giornate all'aperto.
Il sole di mezzanotte è un fenomeno tipico dei paesi nordici durante l'estate: le giornate sono più lunghe e la luce è molto particolare, ideale per la fotografia o semplicemente per ammirare i paesaggi islandesi.
Con giugno inizia la stagione del campeggio in Islanda, un'attività molto popolare per vivere la natura in piena libertà.

Un tour in Islanda in estate, in particolare a giugno, consente ai viaggiatori di godere di un clima e temperature più miti. Le temperature variano tra gli 8°C e i 13°C, con punte che possono raggiungere i 22°C.
È un buon momento per esplorare i fiordi dell'ovest, ammirare i fiori dai colori sgargianti e visitare gli Altopiani d’Islanda. È inoltre il periodo migliore per passare le notti in tenda, il campeggio è infatti molto diffuso in Islanda. Il sole di mezzanotte, fenomeno tipico di questo periodo, offre una luminosità particolare, ideale per la fotografia e per ammirare i paesaggi islandesi

Il mese di giugno corrisponde al periodo del "sole di mezzanotte" in Islanda. Le giornate sono quindi estremamente lunghe e la notte quasi inesistente. Questa luce costante rende molto improbabile l'osservazione dell'aurora boreale che richiedono un cielo molto scuro per essere osservati. Se il tuo obiettivo principale durante il soggiorno è contemplare questo spettacolo naturale, valuta piuttosto una partenza tra settembre e marzo, periodo in cui le aurore boreali sono visibili più spesso in Islanda.

A giugno, il sole illumina l'Islanda quasi ininterrottamente. Infatti, quest'isola del nord vive al ritmo del sole di mezzanotte, un fenomeno stagionale unico che si verifica intorno al 21 giugno, in occasione del solstizio d'estate.
In questo periodo, la durata del giorno a Reykjavik, la capitale, raggiunge quasi le 24 ore, con il sole che tramonta appena dopo la mezzanotte per sorgere prima delle 3 del mattino. Le giornate possono quindi durare fino a 21 ore, e il cielo non diventa mai completamente buio.
Inoltre, per circa 6 ore al giorno il sole brilla forte, e anche se il tempo non è bello e piove, la luce resta molto particolare, offrendo opportunità uniche per la fotografia o semplicemente per ammirare i paesaggi islandesi. Durante il mese di giugno è possibile vedere il sole di mezzanotte per i visitatori, soprattutto nel nord dell'Islanda.

Per organizzare un roadtrip in Islanda a giugno, ricorda di pianificare un tour che includa i siti turistici più conosciuti, per esempio la famosa Ring Road, che fa il giro dell'Islanda, e che ti permetterà di attraversare paesaggi molto diversi fra loro.
- Noleggia un veicolo adatto al percorso. Se prevedi di percorrere le strade F, spesso impraticabili, scegli un 4x4 o contatta una guida che possa guidare al tuo posto.
- Non dimenticare che il sole tramonta molto tardi a giugno in Islanda, avrai più tempo per esplorare durante il giorno.
- Infine, tieni presente che alcune zone, come il Landmannalaugar, sono accessibili solo in estate.
Potrai così goderti i campi di lupinus in fiore, le colonie di pulcinelle di mare e la straordinaria luce del sole di mezzanotte.

Il 17 giugno in Islanda è una giornata molto speciale, perché è la festa nazionale islandese e celebra la fondazione della Repubblica d'Islanda nel 1944 e la sua indipendenza dal diritto danese. È anche la data di nascita di Jon Sigurdsson, uno dei principali difensori dell'indipendenza islandese.
Tutto il paese è in fermento per celebrare questo evento storico: bandiere islandesi sventolano ovunque, ci sono sfilate e parate per le strade, e tutta la popolazione partecipa alle attività organizzate per l’occasione, dalle esibizioni con musica dal vivo agli spettacoli di strada, passando per i balli popolari.
I turisti possono vivere una giornata tipicamente islandese e mescolarsi alla popolazione locale durante un momento di festa e patriottismo. Le celebrazioni si svolgono in tutto il paese, ma è a Reykjavik, la capitale, che la festa è all’apice. Se vuoi partecipare a queste celebrazioni, pianifica il tuo viaggio di conseguenza.

A giugno, l'Islanda offre fino a 24 ore di luce al giorno grazie al fenomeno del sole di mezzanotte. Questo fenomeno si verifica quando il sole rimane visibile sopra l'orizzonte per un intero giorno. Durante il solstizio d'estate, intorno al 21 giugno, il sole sorge intorno alle 3:00 e tramonta poco dopo la mezzanotte, offrendo quasi un'intera giornata di luce.
Il sole di mezzanotte è un fenomeno che si verifica a causa dell'inclinazione dell'asse terrestre verso il sole durante l'estate. Questo permette al sole di rimanere visibile anche a mezzanotte, da qui il nome "sole di mezzanotte". Si tratta di un fenomeno affascinante e molto suggestivo, che offre uno spettacolo naturale unico.

Giugno è un ottimo mese per l'avvistamento di balene in Islanda. Durante questo periodo, oltre 20 diverse specie di balene nuotano nei pressi della costa islandese. Alcuni operatori organizzano partenze serali, sfruttando il sole di mezzanotte, per offrire esperienze uniche di avvistamento. Le località di Akureyri e Húsavík, rispettivamente nell'Eyjafjordur e nella baia di Skjálfandi, sono particolarmente rinomate per le loro alte probabilità di avvistamento.

Per un viaggio in Islanda, ricorda di mettere in valigia:
- Abbigliamento caldo adatto alle temperature invernali e sovrapponibile (magliette termiche, maglioni di lana, piumino, giacca antivento...)
- Un costume fare il bagno nelle sorgenti calde con la tua famiglia
- Accessori invernali (guanti, cappelli, sciarpe...)
- Scarpe da trekking per partire in famiglia sui sentieri islandesi
- Una mascherina da notte per dormire in estate nonostante il sole di mezzanotte
- Crema solare biodegradabile e occhiali da sole
- Alcuni farmaci essenziali per curare i piccoli malanni
- Una borraccia e una borsa in tessuto per evitare l'uso di plastica monouso

Altre tematiche che potrebbero piacerti
Altri paesi che ti potrebbero interessare

Le recensioni dei viaggiatori dopo il loro viaggio in Islanda

4.7368 recensioni
Ferruccio
5
Sei giorni intensi nel sud est islandese, ben preparati dall'agenzia di Francesco che è riuscito a soddisfare le aspettative di viaggio nonostante il mio poco preavviso rispetto alla partenza.
Vedi di più
Francesco
Viaggio organizzato con l'agenzia di Francesco
Vedi l’agenzia locale
Ilaria
5
Organizzazione secondo le nostre esigenze. Disponibili a cambiamenti e modifiche secondo le nostre richieste. Ci hanno seguito nei giorni precedenti alla partenza e durante il viaggio.
Vedi di più
Francesco
Viaggio organizzato con l'agenzia di Francesco
Vedi l’agenzia locale
Maria
3
Tutto organizzato bene
Vedi di più
Francesco
Viaggio organizzato con l'agenzia di Francesco
Vedi l’agenzia locale
Leggi tutte le recensioni