Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Kuala Lumpur

Informazioni utili su Kuala Lumpur

  • Punti di vista
  • Parchi e Giardini
  • Luoghi o Monumenti religiosi
  • Luoghi o Monumenti storici
3 / 5 - 3 recensioni
Come andarci
A 14 ore di volo da Roma
Quando partire?
Tutto l'anno
Quanto tempo?
2 - 3 giorni

Kuala Lumpur: Recensioni dei viaggiatori

Lorette Vinet Grande viaggiatore
57 recensioni scritte

Oltre a essere la capitale della Malesia Kuala Lumpur è un importante crocevia in Asia. Città moderna circondata da palme da olio, non potrai rinunciare a qualche giorno sul posto.

Il mio consiglio:
Che tu sia cittadino, nottambulo, amante della natura o delle tradizioni, sarai felice di passeggiare a Kuala Lumpur, nel corso del tuo viaggio in Malesia.
La mia opinione

Avevo deciso, tra 2 voli, di fare un lungo scalo a Kuala Lumpur. Avevo poco più di 24 ore a disposizione e volevo sfruttarle al meglio. A metà giornata sono andata a passeggiare nei mercati locali, tra cui il Wet Market di Chow Kit, a perdermi in centro per comprare dei souvenir, mi sono fermata davanti alla moschea per disegnarla e sono finita nel quartiere finanziario ad ammirare le due torri Petronas illuminate, mentre intanto era decisamente calata la sera.

Non mi restava altro che andare a correre prestissimo al centro del Lake Garden e, dopo la doccia, ritornarci per visitare, uno alla volta, il giardino delle orchidee, il parco delle farfalle e il parco degli uccelli. 

Erano un po' stretti i tempi per visitare, anche se di corsa, questa capitale verde. Di sicuro sono passata accanto a tante altre cose belle, perciò non fare come me, restaci più a lungo.

Paul Engel Grande viaggiatore
58 recensioni scritte

Kuala Lumpur, capitale della Malesia, è una città dai molteplici aspetti. Che differenza tra le famose torri Petronas, emblema della potenza del paese, e il vecchio quartiere di Kampung Baru, con le vecchie casette di legno.

Il mio consiglio:
Soggiorna nei quartieri di Chow Kit o di Kampung Baru, più tranquilli e più tipici rispetto al resto della città.
La mia opinione

Kuala Lumpur sarà di sicuro la prima tappa del tuo itinerario in Malesia. Diversi viaggiatori non si trattengono molto, perché preferiscono raggiungere direttamente la costa o il centro del paese. Ma questa capitale moderna, ancora a misura d'uomo, ha parecchie risorse e riuscirà a sedurre chi desidera trattenersi.

La prima cosa che sono andato a vedere una volta arrivato a Kuala Lumpur, sono le torri gemelle della compagnia petrolifera Petronas. 575 metri di altezza, due guglie che puntano verso il cielo, da capogiro. È possibile salire fino al trentacinquesimo piano, con il favoloso panorama della capitale come ricompensa. I miei quartieri preferiti sono senza dubbio Kampung Baru e il mercato di Chow Kit. Vai a passeggiare durante la preghiera della sera, quando la voce del muezzin rimbomba in tutte le strade del quartiere.

Sono stato anche a Chinatown e al Pasar Besar, luoghi perfetti per riempire la borsa di souvenir e soprammobili di ogni sorta. Ma bisogna prepararsi a trattare per bene! Un altro quartiere ideale per lo shopping è Bukit Bintang, con i suoi immensi centri commerciali ultramoderni. È anche il quartiere degli alloggi poco cari.

Ines Sancelot Grande viaggiatore
19 recensioni scritte

Kuala Lumpur è la capitale della Malesia, Paese situato nel Sud-est asiatico al confine con la Thailandia e Singapore. Questa vivace città dominata dai grattacieli merita una visita in un occasione del tuo viaggio in Malesia.

Il mio consiglio:
Considera almeno tre giorni per visitare Kuala Lumpur. In qualsiasi stagione fa sempre caldo, tuttavia non dimenticare mai un maglione perché tutti gli ambienti dispongono di aria condizionata. Attenzione agli sbalzi termici all'interno degli edifici.
La mia opinione

Ho trascorso quattro mesi a Kuala Lumpur e l'ho amata tantissimo perché ci sono sempre infinite cose da fare e da vedere.

Tra tutti i Paesi che ho visitato nel Sud-est asiatico, con la Malesia è stata davvero amore a prima vista. È un buon compromesso tra una grande città e la natura, la giungla.
Se sei un turista di passaggio, percorri i diversi quartieri della Capitale, in particolar modo Chinatown e Little India. Kuala Lumpur si caratterizza per la presenza di tre diverse etnie principali: i Malesi, i Cinesi e gli Indiani. Passeggiare a Kuala Lumpur significa intraprendere un percorso culturale, dai templi buddisti e indù alle moschee dalle quali giunge il richiamo alla preghiera.

Ti suggerisco poi di trascorrere un pomeriggio nel sito di Batu Caves, che raccoglie diversi templi indù ed è situato a 15 km a nord della Capitale. Indossa un paio di scarpe comode perché ti aspetta una salita di 272 gradini.
Infine, la gastronomia malese è un paradiso culinario; a colazione vale la pena di assaggiare il «Nasi Lemak», riso glutinoso bollito in latte di cocco con acciughe, arachidi e cetrioli e servito in una foglia di banana: una vera delizia!

Tour e soggiorni Kuala Lumpur