Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Haridwar

Informazioni utili su Haridwar

  • Benessere & Relax
  • Incontri locali
  • Fiumi
  • Luoghi o Monumenti religiosi
  • Feste e Festival
  • Luoghi o Monumenti storici
3 / 5 - 2 recensioni
Come andarci
Teoricamente a 25 minuti di autobus da Rishikesh, in pratica calcola 1 ora e 20
Quando partire?
Da Settembre a Marzo
Quanto tempo?
Un giorno

Haridwar: Recensioni dei viaggiatori

Marie-Aurélie Graff Grande viaggiatore
13 recensioni scritte

Haridwar è situata nella regione dell'Uttarakhand, nel nord dell'India, ed è considerata una delle culle della religione induista. La sua posizione privilegiata sulle rive del Gange ne fa una destinazione apprezzata dai turisti indiani.

Il mio consiglio:
Ti consiglio di assistere almeno una volta nella tua vita alla cerimonia delle offerte al Gange: l'Har-ki-Pauri. Più solenne di quella di Varanasi, lascia un segno indelebile nella memoria.
La mia opinione

Dopo i nostri quindici giorni di ritiro spirituale in un ashram a Rishikesh, capitale mondiale dello yoga, ci siamo voluti allontanare un po' dalle mete convenzionali per scoprire la meno turistica Haridwar, che attira comunque molti indiani.

È qui che avrebbe camminato il dio Vishnu, una delle tre divinità più sacre dell'induismo, lasciando la sua impronta ai piedi dei ghat, dove ogni giorno giungono centinaia di indù a rendere omaggio al Gange.

Noi non siamo venuti meno alla regola e ci siamo recati a questa cerimonia per cercare di comprendere un po' più a fondo la cultura indiana. Un momento indimenticabile, con tutte queste candele, corone di fiori, canti e profumi d'incenso. I più coraggiosi potranno anche immergersi completamente nel Gange. Noi ci abbiamo messo a mollo solo i piedi!

Cécile Border Grande viaggiatore
7 recensioni scritte

Haridwar è una delle sette città sacre dell'induismo, a mio avviso la più interessante. Detto questo, gli indiani sono come al solito adorabili e il cibo delizioso (e sempre molto speziato).

Il mio consiglio:
Ti sconsiglio di andare a fine giugno: fa troppo caldo e, se non ami la folla, evita! Attenzione, come ad Amritsar è vietato fumare in alcuni posti della città.
La mia opinione

Meno soggetta all'invasione di turisti stranieri rispetto a Varanasi, Haridwar, città sacra per gli induisti, è in compenso presa d'assalto dai pellegrini indiani. Come a Varanasi, la tradizione vuole che bagnandosi nel Gange a Haridwar prima di morire, si scappi dall'infernale ciclo della reincarnazione.

Durante il mio primo viaggio in India, ho passato qui una giornata, ho visitato il tempio di Chandi Devi, pieno zeppo, e visto i Ghât (luoghi sulle rive del Gange dove si svolgono le preghiere rituali). Nei dintorni, è possibile vedere molti templi dedicati a differenti divinità. Pare che si possa vedere anche un'impronta del piede di Visnu, ma noi ce la siamo persa. Personalmente, sono rimasta delusa dalla visita alla città, sotto un caldo opprimente.

A meno che tu non sia induista, penso che non ne valga la pena.

Tour e soggiorni Haridwar

Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio