Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Le straordinarie città imperiali del Marocco

Partire alla scoperta delle città imperiali del Marocco significa avventurarsi negli angoli più nascosti della storia marocchina.

Un po' di storia

Di base, queste città imperiali sono delle città del Marocco che sono state capitali in diverse epoche delle dinastie del Regno.

Oggi, queste città, antiche capitali del Regno del Marocco, sono quattro:

- La città di Rabat, attuale capitale del Marocco;

- la città di Meknès, antica capitale dal 1672 al 1727;

- la città di Fès, capitale nel XV e nel XVII secolo;

- e ancora la città di Marrakech, capitale in varie epoche sotto diverse dinastie. 

Queste sono oggi tra le città più turistiche di tutto il paese, e la maggior parte dei viaggiatori durante un viaggio in Marocco vi si reca per visitare i numerosi palazzi, giardini e cortili nascosti.

Rabat e gli Oudaïa

Gli Oudaïa di Rabat

La città di Rabat, per via della sua storia nel Regno del Marocco, possiede un'architettura e delle rovine molto più antiche, belle e interessanti rispetto alla sua vicina Casablanca, molto più moderna e contemporanea. La maggior parte dei viaggiatori, durante un soggiorno in Marocco, si reca peraltro solo a Rabat, senza passare per Casablanca.

La più conosciuta e più spettacolare è la sua famosa Kasba degli Oudaïa. Questo antico campo militare costruito su un forte, fu eretto nel XII secolo. Oggi classificato come patrimonio dell'UNESCO, ospita gli antichi palazzi magnifici del tempo passato, quando la città era una città imperiale del Marocco.

I suoi giardini sono assolutamente magnifici ed è molto piacevole recarvisi alla fine della giornata per passeggiare e andare a bere un tè alla menta sulla terrazza del forte, di fronte al mare, al porto e alla città, nel chiarore del sole che tramonta sull'orizzonte. È anche il luogo d'incontro quotidiano degli innamorati, che vi si ritrovano al riparo degli sguardi per dei momenti romantici!

Fès la magnifica

La città imperiale più famosa di tutto il Marocco è senza dubbio Fès. È anche la più spettacolare, per la moltitudine di palazzi, giardini e monumenti antichi che vi si trovano, ed è anche la meglio conservata.

È un vero incanto passeggiare per le rovine del suo passato ancora palpabile. I giardini dei palazzi sono assai ben tenuti e, in primavera, rimarrai affascinato dai mille fiori e frutti che vi crescono in abbondanza.

La città ospita nei suoi palazzi il Festival della Musica Sacra di Fès, dove potrai ammirare spettacoli e concerti unici in luoghi straodinari e carichi di storia.

Meknès la misteriosa

Al contrario di Fès, Meknès è più discreta e meno turistica. Fu, tuttavia, una città imperiale di vaste dimensioni e possiede ancora delle rovine straordinarie di quell'epoca di grandezza.

Potrai visitare i suoi palazzi, le sue rovine e la sua medina, spesso più lontana dalle orde di turisti rispetto alle sue vicine imperiali Fès o Marrakech, cosa particolarmente piacevole.

Nina Montagné
240 contributi
Aggiornato il 8 ottobre 2015
Expérience ajoutée !
Vous pouvez ajouter d'autres expériences à votre projet avant de le transmettre à une agence locale
Voir mon projet de voyage