Compensazione emissioni CO2 stimate

Viaggio in Marocco con bambini

Lontani da tutto, nel deserto o sulle montagne dell’Atlante, tu e la tua famiglia potrete ritrovare la complicità davanti a paesaggi nuovi ed incantevoli. Non bisogna temere la solitudine, il Marocco regalerà a tutta la famiglia incontri indimenticabili durante il vostro viaggio. Da Marrakech alle spiagge di Essaouira, l'energia che si respira è unica e rinvigorente.

Richiedi il tuo preventivo gratuito in qualche clic
Vorrei viaggiare
a

I nostri itinerari per famiglie in Marocco

Avventura in famiglia: alla scoperta del sud e del deserto
Avventura in famiglia: alla scoperta del sud e del deserto
9 giorni a partire da 1.300 €
  • Marrakech
  • Ait Benhaddou
  • Erg Chebbi
  • Merzouga
  • Erfoud
  • Ouarzazate
  • Moulay Ali Cherif
  • Agdz
Mustapha O.
L’agenzia locale di Mustapha O.
Marrakech, Agafay ed Essaouira in famiglia
Marrakech, Agafay ed Essaouira in famiglia
8 giorni a partire da 1.000 €
  • Marrakech
  • Agafay
  • Essaouira
Mustapha O.
L’agenzia locale di Mustapha O.
La magia del Nord Africa, in famiglia tra mare e città
La magia del Nord Africa, in famiglia tra mare e città
9 giorni a partire da 1.400 €
  • Tanger-Assilah
  • Tangeri
  • Tétouan
  • Chefchaouen
  • Fez
Mustapha O.
L’agenzia locale di Mustapha O.
La nostra selezione di agenzie locali specializzate in viaggi in Marocco con bambini
Azienda certificata B Corp
Evaneos è un’azienda B Corp che ogni giorno agisce per promuovere un’economia più equa e inclusiva.
I nostri viaggiatori dicono di noi
4.6603 recensioni
Leggi le recensioni

Cosa fare e vedere in Marocco con bambini?

La tua vacanza in famiglia in Marocco comincia con la scoperta della cultura locale a Marrakech: insieme esplorate i souk e godetevi una passeggiata nella piazza Jemaa el-Fna di sera. Per gli amanti della storia, le città medine di Marrakech, Essaouira, Fès e Tétouan sono Patrimonio dell'UNESCO. Lungo la strada verso Rabat o Tangeri, è possibile visitare le rovine romane di Volubilis.

Che siate interessati a un'escursione di un giorno o a un'esperienza di trekking più lunga, l'Atlante è molto vicino. A soli 45 minuti di distanza, il piccolo deserto di Agafay è l’occasione per far scoprire anche ai più piccoli un primo assaggio della vita nel deserto. Invece, con i più grandi, perché non addentrarvi tutti nel Sahara visitando Ouarzazate, Merzouga o l'Erg Chegaga?

Per gli amanti delle attività acquatiche, Agadir, con le sue acque calde, è un punto di partenza ideale per esplorare la costa atlantica.

Quando si può andare a visitare il Marocco con bambini?

gen
feb
marzo
aprile
mag
giu
lug
ago
sette
otto
nove
dice

Per evitare il caldo intenso, è consigliabile visitare il Marocco durante le mezze stagioni. La primavera, ad esempio, tra marzo e maggio, è il momento migliore per visitare il sud del paese. In estate, le coste atlantiche e mediterranee sono perfette per fare il bagno. Meglio evitare il centro del paese durante l'estate a causa delle temperature torride, per visitarlo è meglio partire in autunno o in primavera.

Vedi quando partire

La tua vacanza in famiglia in Marocco comincia con la scoperta della cultura locale a Marrakech: insieme esplorate i souk e godetevi una passeggiata nella piazza Jemaa el-Fna di sera. Per gli amanti della storia, le città medine di Marrakech, Essaouira, Fès e Tétouan sono Patrimonio dell'UNESCO. Lungo la strada verso Rabat o Tangeri, è possibile visitare le rovine romane di Volubilis. Che siate interessati a un'escursione di un giorno o a un'esperienza di trekking più lunga, l'Atlante è molto vicino. A soli 45 minuti di distanza, il piccolo deserto di Agafay è l’occasione per far scoprire anche ai più piccoli un primo assaggio della vita nel deserto. Invece, con i più grandi, perché non addentrarvi tutti nel Sahara visitando Ouarzazate, Merzouga o l'Erg Chegaga? Per gli amanti delle attività acquatiche, Agadir, con le sue acque calde, è un punto di partenza ideale per esplorare la costa atlantica.

Per evitare il caldo intenso, è consigliabile visitare il Marocco durante le mezze stagioni. La primavera, ad esempio, tra marzo e maggio, è il momento migliore per visitare il sud del paese. In estate, le coste atlantiche e mediterranee sono perfette per fare il bagno. Meglio evitare il centro del paese durante l'estate a causa delle temperature torride, per visitarlo è meglio partire in autunno o in primavera.

- per passare una notte nel deserto, sotto un cielo sereno senza inquinamento luminoso, punteggiato di stelle: potrai ammirare la Via Lattea in tutti i suoi dettagli - per fare surf ad Essaouira. Questa città costiera sull'oceano Atlantico è famosa tra gli appassionati di surf, kitesurf e windsurf: un momento di relax in riva al mare - per fare trekking sulle montagne dell'Atlante. Scopri queste montagne dai colori unici e avvicinati alla cultura berbera, per una gita di un giorno o per un’escursione più lunga - per apprezzare la gentilezza dei marocchini. Da Marrakech alle alture dell'Atlante, il tuo viaggio in famiglia sarà l’occasione per incontrare una popolazione calorosa e ospitale - per visitare un paese relativamente vicino, dai paesaggi e dalla cultura molto diversi dall’Italia, senza differenze di fuso orario.

Ci sono molte possibilità per fare trekking in famiglia in Marocco, grazie alle montagne dell'Atlante che attraversano il paese. A seconda della durata del tuo soggiorno, dell'età dei tuoi figli e delle tue preferenze, puoi partire per escursioni di uno o più giorni. Molti luoghi permettono di avvicinarsi alla cultura berbera: la valle di Anergui, l'altopiano di Yagour... Chiedi consiglio a un esperto locale dal Marocco per definire l'itinerario perfetto per te.

A seconda della durata del viaggio e dell'età dei tuoi bambini puoi scegliere diverse possibilità per vedere sia il deserto che la spiaggia durante il tuo soggiorno in Marocco. Se hai bambini piccoli o se hai poco tempo, il deserto di Agafay è una meta ideale, a solo un’ora da Marrakech. Per concludere la tua vacanza al mare ti basterà raggiungere la costa atlantica dal Marocco, ad esempio a Essaouira: un luogo magico per un'avventura indimenticabile! Se hai più tempo o sei un tipo avventuroso, puoi fare un'escursione più lunga nel deserto del sud del paese partendo da Ouarzazate per raggiungere Merzouga o l'Erg Chegaga prima di arrivare alle spiagge dell'oceano Atlantico.

Organizzare un soggiorno in Marocco coon bambini con un'agenzia locale partner significa creare un viaggio su misura per te. Che tu desideri passare una notte nel deserto, praticare surf lungo la costa o visitare le antiche città del paese, un esperto locale può aiutarti a scegliere l'itinerario perfetto. Il tuo agente si assicurerà inoltre che le attività proposte in Marocco siano adatte all'età dei tuoi figli e che il tuo soggiorno si svolga in totale sicurezza (partire per il deserto richiede una logistica importante...).

Se hai una settimana per visitare il Marocco con i tuoi bambini, ci sono molte città da scoprire che offrono una combinazione unica di cultura, storia e bellezza naturale. - Marrakech è un must. Potete esplorare i colorati souk, visitare il famoso Jardin Majorelle e godervi una passeggiata nella piazza Jemaa el-Fna di sera. - Da Marrakech, potete fare una gita di un giorno nel piccolo deserto di Agafay, dove i bambini possono avere un primo assaggio della vita nel deserto. - Essaouira è ideale per le attività sulla spiaggia e offre anche un affascinante centro storico. - Fes è famosa per la sua medina, patrimonio dell’UNESCO, e le sue numerose madrase (scuole coraniche). - Ouarzazate, nota come la porta del deserto, è un altro luogo che vale la pena visitare. Qui, potete scoprire i luoghi di ripresa di film famosi e set cinematografici come Lawrence d’ Arabia e Indiana Jones. - Infine, se avete tempo, potreste considerare di trascorrere una notte in un campo tendato nel deserto del Sahara visitando Merzouga o l'Erg Chegaga. Ricordatevi di chiedere consiglio a un esperto locale per definire l'itinerario perfetto per la vostra famiglia.

Per il tuo viaggio in Marocco in famiglia, ricorda di mettere in valigia: - abiti leggeri come pantaloncini, pantaloni di lino, top leggeri e sandali, soprattutto in estate - scarpe da trekking e calze adatte - costumi da bagno se prevedi di fare una tappa al mare - abiti che coprano braccia e gambe per visitare luoghi religiosi - una borraccia e una borsa di tela per evitare l'uso di plastica monouso - un kit di pronto soccorso essenziale - abiti più caldi per fare escursioni sui monti dell'Atlante - una crema solare biodegradabile, occhiali da sole, cappelli e berretti per proteggersi dal caldo

I nostri consigli per viaggiare in Marocco

Altre tematiche che potrebbero piacerti
Altri paesi che ti potrebbero interessare

Le recensioni dei viaggiatori dopo il loro viaggio in Marocco

4.6603 recensioni
Giorgia
4
Il viaggio organizzato da Laurence ci ha permesso di fare in poco tempo tutto quello che volevamo. Città, deserto,mare. Organizzato perfettamente secondo le ns. Esigenze
Vedi di più
Laurence
Viaggio organizzato con l'agenzia di Laurence
Vedi l’agenzia locale
Simona
5
E' la seconda volta che organizzo un viaggio con evanoes e sono stata molto felice di averlo fatto. Ultima destinazione tre giorni a Marrakech più una notte nel deserto di agafay. Laurence, la mia operator marocchina e' stata fantastica. Ha scelto per me alloggi bellissimi e accompagnatori seri, onesti, gentili e professionali. I suoi consigli sono stati sempre utili. Ma sopratutto è stata disponibile per qualsiasi necessità durante tutto il viaggio. La ringrazio di cuore per questi giorni che non dimenticheremo.
Vedi di più
Laurence
Viaggio organizzato con l'agenzia di Laurence
Vedi l’agenzia locale
Leggi tutte le recensioni