Compensazione emissioni CO2 stimate

Trekking in Thailandia

Richiedi il tuo preventivo gratuito in qualche clic
Vorrei viaggiare
a

Le idee più belle per trekking ed escursioni in Thailandia

Viaggio in tre Paesi del Sud Est asiatico
Viaggio in tre Paesi del Sud Est asiatico
20 giorni a partire da 3.580 €
  • Thành Phố Hà Nội
  • Sapa
  • Hạ Long Bay
  • Thành Phố Huế
  • Thành Phố Hội An
  • Pak Ou Cave
  • Luang Prabang
  • Kouangxi Water Fall
  • Vang Vieng
  • Vang Vieng
  • Pha Dèng
  • Vientiane
  • Bangkok
  • Changwat Phra Nakhon Si Ayutthaya
  • Koh Chang
Gabriele
L’agenzia locale di Gabriele
Mekong route
Mekong route
10 giorni a partire da 1.555 €
  • Vientiane
  • Muang Vientiane
  • Vientiane Province
  • Luang Prabang
Andrea
L’agenzia locale di Andrea
Viaggio in solitaria alla scoperta del Paese del sorriso
Viaggio in solitaria alla scoperta del Paese del sorriso
7 giorni a partire da 642 €
  • Bangkok
  • Ayutthaya
  • Chiang Mai Province
  • Chiang Rai
  • Chiang Mai International Airport
Giuseppe
L’agenzia locale di Giuseppe
Le meraviglie e il fascino del nord 
Le meraviglie e il fascino del nord 
9 giorni a partire da 1.299 €
  • Chiang Mai
  • Mae Ngat
  • Ban Luk Khao Lam
  • Mae Hong Son
  • Mae Tang
Charlotte
L’agenzia locale di Charlotte
Eco tour nel Nord
Eco tour nel Nord
10 giorni a partire da 1.280 €
  • Chiang Dao
  • Chiang Mai
  • Doi Inthanon
  • Doi Inthanon National Park
  • Chang Mai
Gabriele
L’agenzia locale di Gabriele
Tutti gli operatori locali in Thailandia specializzati in trekking
Azienda certificata B Corp
Evaneos è un’azienda B Corp che ogni giorno agisce per promuovere un’economia più equa e inclusiva.
I nostri viaggiatori dicono di noi
4.6657 recensioni
Leggi le recensioni

Trekking ed escursioni in Thailandia

Paese ricco di storia e cultura, la Thailandia vanta anche meravigliosi scenari naturali, che spaziano dal mare alla montagna. Parti dunque alla scoperta di foreste lussureggianti, verdi colline coltivate a risaie e spiagge tropicali dalle acque cristalline e preparati a vivere una straordinaria vacanza in libertà. Un trekking in Thailandia ti permetterà di scoprire autentici angoli di paradiso e di trascorrere giornate all'insegna dell'avventura in uno dei paesi più accoglienti al mondo.

I percorsi di trekking più belli in Thailandia

Se desideri dedicarti al trekking in Thailandia, per conoscere i suoi straordinari parchi nazionali, il suo ricco patrimonio naturalistico e la varietà della fauna selvatica presente nel paese, affidati agli agenti esperti selezionati da Evaneos. Professionisti italofoni di grande esperienza, ti aiuteranno a pianificare le tappe del tuo viaggio, ideando con te un itinerario esclusivo e su misura.

La zona di Umphang

Nel nord-ovest del paese, ai confini con la Birmania, la zona di Umphang offre percorsi di trekking sia di poche ore sia di diversi giorni. Caratterizzata da una natura selvaggia e incontaminata, questa zona ospita l'Umphang Wildlife Sanctuary e numerose cascate, tra cui spicca quella di Thi Lo Su, alta 250m. Lungo il percorso potrai inoltre incontrare scimmie ed elefanti.

La provincia di Kanchanaburi

Situata a tre ore da Bangkok, quest'area montuosa ti offrirà itinerari tra giungla, grotte e cascate. Potrai inoltre visitare i villaggi di alcune minoranze etniche, come i Karen, e ammirare il famoso ponte sul fiume Kwai. Se ami le esperienze adrenaliniche, potrai praticare numerose attività, quali kayak, rafting e zipline. Due sono i parchi naturali che ti attendono in questa provincia: il Sai Yok National Park e l’Erawan National Park.

Il Parco Nazionale di Doi Inthanon

Se sei alla ricerca di indimenticabili escursioni in Thailandia, non perdere i sentieri che conducono alla cima più elevata del paese: il Doi Inthanon. Qui potrai passeggiare in mezzo alla giungla, tra orchidee in fiore e fauna selvatica. L'omonimo parco ospita infatti numerose scimmie e oltre 400 specie di uccelli. Molte sono anche le cascate, tra cui quelle di Mae Klang, di Wachiratharn e di Mae Ya.

Il Parco Nazionale Khao Sok

Anche il sud della Thailandia offre possibilità di trekking emozionanti. Il Parco Nazionale Khao Sok, raggiungibile anche da Koh Samui e Phuket, presenta numerosi itinerari adatti a tutti. Qui potrai ammirare panorami mozzafiato dalle cime più alte, passeggiare tra i giganteschi fiori di rafflesia e fare un'escursione in barca nel lago Cheow Lan, dagli scenari lunari.

Il periodo migliore per fare trekking in Thailandia

I mesi migliori per organizzare un trekking in Thailandia sono quelli che vanno da ottobre a marzo, in quanto le temperature non sono troppo elevate e non si verificano le precipitazioni tipiche di altri periodi dell'anno: da aprile a settembre, il centro e il nord del paese sono infatti molto piovosi. Giugno, luglio e agosto sono i mesi ideali per fare escursioni presso le isole e le località del Golfo del Siam.

Quando andare in Thailandia?

gen
feb
marzo
aprile
mag
giu
lug
ago
sette
otto
nove
dice

Il momento migliore per viaggiare in Thailandia è... tutto l’anno! Infatti, il clima è regolato prevalentemente dai monsoni che si alternano in diverse zone del Paese a seconda dei mesi; dopotutto, si tratta di un paese davvero esteso.
Visita le Andamane e l’est del Golfo della Thailandia da novembre ad aprile, mentre da aprile a giugno potrai scoprire il Golfo in tutto il suo splendore. Nel Nord invece i rovesci sono meno prevedibili, ma le precipitazioni sono un po’ più intense tra luglio e ottobre a Bangkok e da aprile a settembre nel Nord, mentre tra dicembre e febbraio i trekking saranno indimenticabili. Continua a leggere per più dettagli!  

Vedi quando partire
Altre tematiche che potrebbero piacerti
Altri paesi che ti potrebbero interessare

Le recensioni dei viaggiatori dopo il loro viaggio in Thailandia

4.6657 recensioni
Alessandro
4
Viaggio molto ben organizzato. Alberghi tipici molto belli e puliti nel nord, tipico hotel da grande città a Bangkok. Guida e autista sempre sorridenti e disponibili a gestire il tour giorno per giorno. Templi caratteristici del paese indimenticabili. Clima perfetto nel nord, un pò troppo caldo ed umido a Bangkok. Un grazie a tutto lo staff.
Vedi di più
Charlotte
Viaggio organizzato con l'agenzia di Charlotte
Vedi l’agenzia locale
Claudio
2
L'assistenza a distanza con l'agenzia è stata quasi inesistente. Il nostro volo ha fatto cinque ore di ritardo (eravamo distrutti) e quando siamo arrivati in aeroporto abbiamo dovuto aspettare 50 minuti che arrivasse l'incaricato dell'agenzia! Avevamo chiesto un viaggio comodo e di alto livello invece 4 giorni su 12 (2 all'inizio e 2 alla fine) siamo stati in un albergo a Bangkok (il Galleria) molto al di sotto delle nostre aspettative. Colazione pessima, ascensori periodicamente fuori servizio, camere che venivano rifatte il pomeriggio quando già eravamo rientrati stanchissimi dalle Escursioni e potrei continuare. Dopo i primi due giorni in quest' albergo abbiamo chiesto se fosse possibile cambiarlo per gli ultimi 2 e l'agenzia ci ha risposto che avremmo dovuto pagare ex novo le camere del nuovo albergo (è la prima volta che mi capita! facciamo due viaggi intercontinentali all'anno e di norma l'agenzia ci sposta senza problemi se qualcosa non funziona). Meno male che gli alberghi nelle altre due location li ho scelti io altrimenti non immagino cosa sarebbe successo
Vedi di più
Gabriele
Viaggio organizzato con l'agenzia di Gabriele
Vedi l’agenzia locale
Leggi tutte le recensioni