Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Nikkō

Informazioni utili su Nikkō

  • Parchi e Giardini
  • Luoghi o Monumenti religiosi
  • Patrimonio Mondiale dell'Unesco
5 / 5 - Un recensione
Come andarci
A 1 ora e 50 di treno da Tokyo
Quando partire?
Tutto l'anno
Quanto tempo?
1 - 2 giorni

Nikkō: Recensioni dei viaggiatori

Marielle Awad Grande viaggiatore
63 recensioni scritte

Quella a Nikko è un'escursione fattibile in uno o due giorni partendo da Tokyo. Il complesso fa parte del Patrimonio Mondiale dell'Unesco, ed è una tappa veramente imperdibile.

Il mio consiglio:
Il santuario di Toshogu è una delle visite immancabili a Nikko. L'oro e i colori di questo complesso sono assolutamente indimenticabili.
La mia opinione
La città di Nikko è piena di templi d'ispirazione cinese. I templi sono molto più dorati e ornati del solito, ed è un tipo di arte che si può ammirare praticamente solo qui. 
Su diverse parti del santuario di Toshogu potrai osservare le statue che rappresentano la celebre leggenda delle tre scimmie sagge: quella che non vuole vedere il male, quella che non vuole sentire il male e quella che non vuole parlare del male. C'è anche la statuetta di un gattino bianco addormentato, sarà interessante scoprire dove... oltre a questo, templi e monumenti si susseguono in un turbinio di colori e decorazioni davvero unico. 
Nelle vicinanze del santuario potrai accedere al ponte sacro Shinkyo, un ponte rosso che spicca particolarmente grazie al contrasto del rosso del ponte con le acque blu del fiume sottostante e il verde della natura tutto attorno. Ti consiglio di rimanere fino al pomeriggio inoltrato per godere dei colori migliori. Se ne hai la possibilità, scegli di venire in autunno o in primavera.
Se passerai da Yumoto onsen, a un'ora e mezza da Nikko, potrai ritrovare le energie negli onsen (fonti termali) di un villaggio nel cuore delle montagne.

Tour e soggiorni Nikkō