Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?

Cameron Highlands

Informazioni utili su Cameron Highlands

  • Incontri locali
  • Romantico
  • Riserva Naturale / Osservare la Fauna / Safari
  • Punti di vista
  • Escursioni / Trek
  • Campagna
  • Montagna
  • Agricoltura (risaie, caffé, té...)
  • Artigianato
  • Da non perdere
4 / 5 - 3 recensioni
Come andarci
A 6 ore di autobus da Kuala Lumpur
Quando partire?
Da ottobre a giugno
Quanto tempo?
2 - 3 giorni

Cameron Highlands: Recensioni dei viaggiatori

Leslie Romiti Grande viaggiatore
15 recensioni scritte

Per gli appassionati di trekking ed escursioni, Cameron Highlands combina sport e scoperta. L'odore del tè invade le montagne e le foreste sono piene di sorprese.

Il mio consiglio:
Contrasto totale con Kuala Lumpur, fa fresco e la natura è preponderante. Puoi prenotare un tour guidato, impari molto, ma segui gli altri pullman di turisti...
La mia opinione

Nel Laos ho incontrato un altro viaggiatore, originario della Malesia, e mi ha consigliato Cameron Highlands, per vedere cose diverse dalle grandi città e dai luoghi turistici della Malesia. Il tragitto in autobus mi ha regalato un bello scorcio: la foresta e la giungla nelle montagne, l'odore inebriante del tè e la freschezza... persa dal mio arrivo a Kuala Lumpur.

Mi è piaciuto vedere le piantagioni di tè di Cameron Highlands a perdita d'occhio, ascoltare le storie dei raccoglitori stranieri che si ammucchiano in gruppo in piccole capanne, andare in un farfallario e impregnarmi della calma del luogo.

Nota positiva: La freschezza e l'originalità del luogo.

Nota negativa: I tour organizzati, abbastanza mediocri, tutti uno dietro l'altro.

Paul Engel Grande viaggiatore
58 recensioni scritte

Diventata nel corso degli anni una tappa imperdibile per tutti i backpackers del sud-est asiatico, le montagne di Cameron Highlands ospitano la più grande stazione climatica del paese.

Il mio consiglio:
Informati bene sul tempo, spesso capriccioso, prima di arrivare in Cameron Highlands. La temperatura può essere molto fresca e la nebbia, a volte presente ovunque, ti può privare di un bel panorama.
La mia opinione

Quando la temperatura in pianura diventa insopportabile, per rigenerarsi non c'è niente di meglio di un soggiorno in Cameron Highlands. Dopo un lungo viaggio caotico in autobus, quando sono arrivato sul posto sono rimasto stupito dalle città di Tanah Rata e di Bringchang, che sembrano stazioni sciistiche degli anni '60. Ma sono riuscito prestissimo a scappare dall'animazione della città per partire in escursione nei dintorni, verso le cascate Robinson. Alcuni sentieri sono tecnicamente semplici e possono essere percorsi da soli. Chi ama le escursioni più lunghe, conviene che si faccia aiutare da una guida locale.

Oltre al lago Sultan Abu Bakar, sono andato a vedere le piantagioni di tè Boh, proprio quello che si beve in tutti gli alberghi del paese. Il percorso in taxi è incredibile, anche con la nebbia. Sul posto è possibile visitare la fabbrica, assaggiare una tazza di tè o semplicemente passeggiare in mezzo alle piantagioni di tè.

Ines Sancelot Grande viaggiatore
19 recensioni scritte

Cameron Highlands è una regione situata a nord della capitale della Malesia. Luogo famoso per il suo clima fresco, grazie alle montagne vicine e alle sue piantagioni di tè.

Il mio consiglio:
Visita Cameron Highlands in tre giorni, un lasso di tempo sufficiente per riempire i polmoni d'aria pura e ritrovare l'aria fresca che si dimentica in fretta nella capitale soffocante.
La mia opinione

Sono rimasta due notti a Cameron Highlands, il tempo ideale per rilassarmi in mezzo alla natura. Il primo giorno, sono andata a visitare la piantagione di tè chiamata "Boh Sungei Palas", la più grande della regione. La vista sulla sommità delle piantagioni di tè è grandiosa, con il suo paesaggio di color verde fosforescente!

C'è anche la possibilità di fare un tour guidato della struttura. Prima di ripartire, non dimenticare di gustare una tazza di tè di fronte allo spettacolo delle piantagioni, un momento magico.

Il secondo giorno, sono andata a visitare il villaggio etnico di Orang Asli, i locali ti accoglieranno a braccia aperte: i momenti di convivialità sono garantiti, con corsi di musica e di danze tradizionali. Per concludere la giornata, il capo del villaggio mi ha anche proposto di partecipare a una piccola gara di tiro alla cerbottana.
Ho un bellissimo ricordo di questa bella regione che consiglio vivamente agli amanti della natura.

Anche se il lato turistico è presente, l'accoglienza rimane spontanea e naturale, le popolazioni sembrano contente di farti partecipare alle attività della loro vita quotidiana. Da fare durante un soggiorno in Malesia.

Tour e soggiorni Cameron Highlands