Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Patan

Patan (Nepal)

Informazioni utili su Patan

  • Incontri locali
  • Luoghi o Monumenti religiosi
  • Feste e Festival
  • Musica
  • Musei
  • Castelli e fortezze
  • Artigianato
  • Luoghi o Monumenti storici
4 / 5 - 5 recensioni
Come andarci
A 5 km di taxi da Katmandu / A 5 km di taxi da Katmandu
Quando partire?
Da Ottobre a Maggio / Da Ottobre a Maggio
Quanto tempo?
1 - 2 giorni

Patan: Recensioni dei viaggiatori

David Debrincat Grande viaggiatore
537 recensioni scritte

6 km da Katmandu e separata dalla capitale solo dal fiume Bagmati, Patan è una città molto carina con belle strade acciottolate che vale la pena visitare.

Il mio consiglio:
Patan è un po' il cuore dell'artigianato del Nepal. E' il posto ideale per acquistare dei souvenir di qualità.
La mia opinione

Conosciuta anche con il nome di Lalitpur, Patan è un'antica città reale nella valle di Katmandu. Una passeggiata per le sue strade acciottolate è l'occasione per scoprire il suo innegabile fascino antico e per trascorrere una bella giornata durante il tuo viaggio in Nepal. Ho provato un vero piacere a passeggiare per Patan. La sua Durbar Square è stupenda e molto animata. Ovunque a Patan ci sono inoltre decine di monasteri e centinaia di templi. Ce ne sono così tanti che la città è stata soprannominata "la città dai mille tetti dorati". Per la stragrande maggioranza si tratta di templi buddisti, per via del passato della città. Patan era infatti un luogo importante per l'istruzione spirituale.

Oggi Patan ha mantenuto la sua ricca eredità dell'artigianato. E' il posto ideale per comprare i souvenir. Di ottima qualità anche se piuttosto costosi, consiglio di andare a visitare direttamente le officine di produzione. Facili da trovare, sono un po' in tutta la città.


*Dopo i forti terremoti che hanno colpito il Nepal nei mesi di aprile e maggio 2015 la ricostruzione del paese procede lentamente. Quest'articolo è stato scritto prima di questa calamità.

Strada di Patan
David Debrincat Grande viaggiatore
537 recensioni scritte

In pieno centro di Patan, Durbar Square è il cuore della città. È il luogo più animato e più interessante da visitare a Patan.

Il mio consiglio:
Il momento ideale per recarsi a Durbar Square è la sera, quando si tengono gli spettacoli di canto e di danza.
La mia opinione

Durante il mio viaggio in Nepal mi sono presto reso conto che ogni città possiede la propria Durbar Square. Ogni volta, è il luogo più animato, il più bello da vedere e il più ricco dal punto di vista culturale e architettonico. È senz'altro così a Patan, dove un passaggio per Durbar Square è d'obbligo.

Tra la decina dei templi sul posto, non bisogna perdersi il Golden Temple, senza dubbio il più bello. Anche il tempio di Shiva e quello dei 9000 buddha sono davvero magnifici. Una visita al monastero buddhista di Rudravarna Mahavihara e ho concluso il mio giro della piazza con il monumento più maestoso di Patan, il Palazzo Reale. Si estende su un lato intero di Durbar Square e la sua visita vale da sola la deviazione a Patan. All'interno, il museo di Patan è davvero spettacolare. Ti consiglio vivamente di visitarlo.

Invece che tornare direttamente a Katmandu, ti consiglio di rimanere fino a sera per assistere ai vari spettacoli di danza e canto. Un bel momento in uno scenario favoloso.


*In seguito ai forti terremoti che hanno colpito il Nepal tra aprile e maggio 2015, il paese è in lenta fase di ricostruzione. Questo articolo è stato scritto prima della catastrofe.

Durbar Square di Patan
Simon Hoffmann Grande viaggiatore
189 recensioni scritte

Patan fa parte delle tre antiche città reali con Kathmandu e Bhaktapur. La città è uno dei centri culturali e artistici più importanti del Nepal.

Il mio consiglio:
Ogni anno, la città di Patan accoglie il festival di Bunga Dyah Jatra Si tratta di una processione durante la quale un carro che sostiene un'immensa torre fa il giro delle strade della città, prima di raggiungere il tempio di Machhendranath.
La mia opinione

La città di Patan è famosa, tra le altre cose, per la sua Durbar Square che, come quella di Kathmandu, cala il visitatore in un'atmosfera particolare. Circondata da templi e pagode di mattoni e legno, dovunque si posi lo sguardo sembra ci sia una divinità induista con tante braccia o un Buddha dal sorriso allegro. Ma Patan non può essere ridotta solo alla sua Durbar Square, la città possiede infatti molte attrazioni. L'avrai capito, si tratta in gran parte di templi...


Per citarne solo qualcuno, ecco quelli che ho preferito: il tempio Mahabuddha e la sua immensa torre, soprannominato il tempio dei 9000 Buddha; l'Hiranya Varna Mahavihar, chiamato più semplicemente il "tempio d'oro" e il tempio di Machhendranath a sud di Durbar Square. Ma ne esistono molti altri che meritano una visita. Visitare Patan durante un soggiorno in Nepal, significa avventurarsi nella ricchezza culturale di questo magnifico paese.



*Dopo i forti terremoti che hanno colpito il Nepal tra l'aprile e il maggio 2015, il paese è in lenta fase di ricostruzione. Questo articolo è stato scritto prima della catastrofe.

L'entrata del palazzo reale di Patan
Simon Hoffmann Grande viaggiatore
189 recensioni scritte

La Durbar Square di Patan è la piazza centrale della città di Patan, vicino a Katmandu, ed ospita numerosi templi.

Il mio consiglio:
Ti consiglio di visitare il museo situato nell'ex palazzo reale, molto ben progettato, con una grande collezione di arte, religione e cultura nepalese.
La mia opinione

Il Durbar Square di Patan è uno dei monumenti più belli del Nepal. Su una grande piazza, di fronte al palazzo reale, si trova un gran numero di templi che hanno fatto meritare al luogo di diventare parte del Patrimonio Mondiale dall'UNESCO, insieme agli altri monumenti della valle di Katmandu. Camminare in mezzo a tutti questi edifici permette di comprendere la ricchezza culturale del Nepal e la Durbar Square di Patan è secondo me un must durante un viaggio in Nepal .


Tra i molti templi ecco quelli che ho particolarmente apprezzato: il bellissimo tempio di Krishna dalla forma particolare, il tempio di Hari Shankar e le sue stupende sculture, il Krishna Mandir di fronte alla statua di Garuda e il tempio a due piani di Bhimsen.



*Dopoi forti terremoti che hanno colpito il Nepal nei mesi di aprile e maggio 2015,la ricostruzione del paese procede lentamente. Quest'articolo è stato scritto prima di questa calamità.

La Durbar Square di Patan
Lorette Vinet Grande viaggiatore
57 recensioni scritte

Patan è un'antica città reale, a sud di Kathmandu. Un'altra città della valle che non si può non visitare durante delle vacanze in Nepal.

Il mio consiglio:
Non esitare ad andarci o a tornarci a piedi se ne hai il tempo. Ovviamente ti verrà sconsigliato, ma è sempre interessante avvicinarsi un po' di più a certi aspetti della vita locale.
La mia opinione

Tutto è templi, monumenti, segreti cortili interni, volo di piccioni, tra l'odore d'incenso e rituali induisti...

Fermi in un bar nepalese per bere un tè, percepiamo chiaramente che i proprietari del luogo non sono abituati ad accogliere degli stranieri nel loro locale. Infatti, Patan è un luogo turistico, con delle infrastrutture espressamente dedicate tale scopo. La sua piazza, Durbar Square, è molto animata. Vi troverai il palazzo reale e molti altri templi, in particolare il Golden Temple con la sua tartaruga di guardia, i suoi ratti che giocano tra i buddha o i gatti che si rilassano sui cuscini di preghiera.

Anche il Patan Museum è molto interessante, in legno, bronzo e altri metalli. È dedicato al buddhismo e all'induismo. Probabilmente la maggior parte delle cose ci rimangono incomprensibili, ma almeno prendiamo coscienza, nel caso fosse ancora necessario, della complessità delle religioni che coesistono in Nepal.



*In seguito ai forti terremoti che hanno colpito il Nepal nell'aprile e nel maggio 2015, il paese è in lenta fase di ricostruzione. Questo articolo è stato scritto prima della catastrofe.

Durbar Square di Patan

Tour e soggiorni Patan

  • Grandi classici
Viaggio all'insegna della storia e della tradizione 
11 giorni (a persona) 1.380 €
  • Avventura
Esperienza locale all'incontro con la popolazione
13 giorni (a persona) 1.140 €
  • Grandi classici
Shanti Pagoda Tour
9 giorni (a persona) 860 €
  • Sport e adrenalina
Ultimate Adventure Tour in Nepal
11 giorni (a persona) 1.050 €
  • Sport e adrenalina
Trekking culturale, tra villaggi monasteri 
14 giorni (a persona) 1.320 €
combinato
  • Grandi classici
Il nord del Paese e la valle di Kathmandu
12 giorni (a persona) 1.550 €
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio