Viaggio in Sri Lanka con bambini

In Sri Lanka puoi visitare templi immersi nella natura, vedere elefanti che attraversano le strade e le tartarughe sulla spiaggia. Puoi viaggiare in treno, in tuk tuk o in barca per scoprire una cultura diversa e ammirare paesaggi grandiosi. Approfitta di questi momenti fuori dal tempo per ricaricarti e ritrovare la complicità con la tua famiglia.

I nostri itinerari per famiglie in Sri Lanka

Avventura invernale in famiglia
Avventura invernale in famiglia
14 giorni a partire da 2.080 €
  • Bandaranaike International Airport
  • Negombo
  • Sigiriya
  • Hiriwaduna
  • Polonnaruwa
  • Kandy
  • Peradeniya
  • Pinnawala
  • Nuwara Eliya
  • Ella
  • Weligama
Lorenzo
L’agenzia locale di Lorenzo
Nel paese degli elefanti in famiglia
Nel paese degli elefanti in famiglia
10 giorni a partire da 1.750 €
  • Negombo
  • Sigiriya
  • Hiriwaduna
  • Polonnaruwa
  • Passikudah
  • Kandy
Lorenzo
L’agenzia locale di Lorenzo
Avventure singalesi in famiglia
Avventure singalesi in famiglia
12 giorni a partire da 1.680 €
  • Negombo
  • Sigiriya
  • Pinnawala
  • Dambulla Rock
  • Minneriya Giritale Sanctuary
  • Polonnaruwa
  • Dambulla
  • Matale
  • Kandy Lake
  • Peradeniya
  • Kandy
  • Nuwara Eliya
  • Horton Plains
  • Kalutara
  • Mirissa
  • Galle
  • Galle Harbour
  • Mirissa South
  • Colombo
Asiri
L’agenzia locale di Asiri
Vacanze estive in famiglia
Vacanze estive in famiglia
14 giorni a partire da 1.920 €
  • Negombo
  • Sigiriya
  • Hiriwaduna
  • Polonnaruwa
  • Passikudah
  • Kandy
  • Pinnawala
  • Nanu Oya
  • Nuwara Eliya
  • Ella
  • Mirissa South
  • Weligama
  • Bandaranaike International Airport
Lorenzo
L’agenzia locale di Lorenzo

Le nostre agenzie sono davvero locali. E questo cambia tutto.

La nostra selezione di agenzie locali specializzate in viaggi in Sri Lanka con bambini

Cosa fare in Sri Lanka con bambini?

Per riprendersi dal lungo viaggio, tu e la tua famiglia potete fermarvi nella città costiera di Negombo (vicina all’aeroporto di Colombo), dove visitare il mercato del pesce cittadino e l’antica fortezza olandese. Il vostro viaggio può continuare nell’entroterra, dove ammirare la natura e i siti archeologici.

Da Haputale, attraverso le piantagioni di tè, si raggiunge Kandy, capitale spirituale dello Sri Lanka, per visitare i templi e il magnifico Giardino botanico. I più sportivi possono tentare l'ascensione dell'Adam's Peak da Ella. Il viaggio in treno per raggiungere Nuwara Eliya è un'altra attività imperdibile nella regione. I paesaggi grandiosi sfilano davanti ai nostri occhi, oltre al finestrino. Più a nord, si può visitare l'antica fortezza di Sigiriya e i siti di Anuradhapura e Mihintale.

Per i bambini appassionati di animali, perché non andare a vedere gli elefanti a Minneriya, le balene a Trincomalee e le tartarughe a Galle?

Qual è il periodo per visitare lo Sri Lanka con bambini?

gen
feb
marzo
aprile
mag
giu
lug
ago
sette
otto
nove
dice

Si può pianificare un soggiorno nello Sri Lanka in quasi tutti i periodi dell'anno, poiché il clima varia a seconda delle regioni. La stagione secca va da dicembre a marzo sulle montagne e sulle coste ovest e sud, per poi continuare da maggio a settembre sulla costa est. Meglio evitare solo i mesi di ottobre, novembre e aprile, quando la stagione delle piogge tocca tutto il paese.

Vedi quando partire

Per riprendersi dal lungo viaggio, tu e la tua famiglia potete fermarvi nella città costiera di Negombo (vicina all’aeroporto di Colombo), dove visitare il mercato del pesce cittadino e l’antica fortezza olandese. Il vostro viaggio può continuare nell’entroterra, dove ammirare la natura e i siti archeologici.
Da Haputale, attraverso le piantagioni di tè, si raggiunge Kandy, capitale spirituale dello Sri Lanka, per visitare i templi e il magnifico Giardino botanico. I più sportivi possono tentare l'ascensione dell'Adam's Peak da Ella. Il viaggio in treno per raggiungere Nuwara Eliya è un'altra attività imperdibile nella regione. I paesaggi grandiosi sfilano davanti ai nostri occhi, oltre al finestrino. Più a nord, si può visitare l'antica fortezza di Sigiriya e i siti di Anuradhapura e Mihintale.
Per i bambini appassionati di animali, perché non andare a vedere gli elefanti a Minneriya, le balene a Trincomalee e le tartarughe a Galle?

Si può pianificare un soggiorno nello Sri Lanka in quasi tutti i periodi dell'anno, poiché il clima varia a seconda delle regioni. La stagione secca va da dicembre a marzo sulle montagne e sulle coste ovest e sud, per poi continuare da maggio a settembre sulla costa est. Meglio evitare solo i mesi di ottobre, novembre e aprile, quando la stagione delle piogge tocca tutto il paese.

- per partire all'avventura. In Sri Lanka si scoprono siti archeologici immersi nella giungla, ci si avventura in montagna, e non si è mai troppo lontani dall'oceano
- per salire su un tuk tuk. Se i vostri bambini non hanno mai provato questo mezzo di trasporto alternativo, si ricorderanno a lungo di questo viaggio
- per vedere gli elefanti dello Sri Lanka, tra i più grandi dell'Asia. Privi naturalmente di zanne, sono meno minacciati che altrove. Un incontro imperdibile da fare con i più piccoli
- per fare un viaggio in treno attraverso panorami grandiosi. Dalla finestra del treno, vedrai sfilare giungle, cascate e panorami incredibili
- per godersi la costa. Che sia per rilassarsi, fare snorkeling o immersioni, sarà di sicuro un momento da trascorrere tutti insieme su una spiaggia tropicale.

Dipende! Per fare bellissime escursioni, Ella è la località perfetta: zip-line, trekking... Per attività acquatiche, che ne dite di fare rafting sui fiumi Kelaniya Ganga a Kitulgaga o sul Kalu Ganga?
Per i piccoli amanti degli animali, l’isola è la casa di una fauna variegata. Nel parco nazionale di Uda Walawe o nel parco di Minneriya, si possono incrociare gli elefanti. Lungo il percorso, ci si potrebbe imbattere in coccodrilli, bufali, leopardi, cervi, pavoni e molte altre specie.
Il viaggio non può non includere anche l'esplorazione della fauna marina dell'Oceano Indiano. Le acque di Trincomalee pullulano di pesci multicolori e tartarughe marine... Mirissa è un vero paradiso tropicale dove fermarsi per un po’. Ma è nella splendida città di Galle dove si trova il centro di recupero per tartarughe marine più interessante.

Gli elefanti sono sacri in Sri Lanka e durante il vostro viaggio ne vedrete probabilmente molti in libertà. Per incontrarli di sicuro, puoi decidere di entrare con la tua famiglia in uno dei parchi nazionali. Il miglior momento per osservarli è durante la stagione secca. Dato il clima particolare dell'isola, ogni parco avrà quindi un "momento migliore" diverso.
Situato sulla costa occidentale, il parco di Yala è tra i più visitati del paese e conviene andarci tra maggio e settembre. Non lontano, il parco di Uda Walawe ha due vantaggi: è meno affollato e ospita una numerosa popolazione di elefanti. Si può visitare quasi tutto l'anno, ma è comunque meglio evitare marzo, che è il mese di maggiore affluenza.
Per chi viaggia tra luglio e novembre, meglio raggiungere il parco di Minneriya, a nord del paese.

Durante un viaggio in Sri Lanka con i bambini, alcune delle migliori spiagge includono Ahungalla e Balapitiya, a nord di Hikkaduwa. Queste spiagge offrono un mix di onde grandi per divertimento e spazi più tranquilli per nuotare. Per un'esperienza meno turistica, esplora le spiagge del nord come Jaffna e Trincomalee, che offrono tranquillità e bellezze mozzafiato.
Se la tua famiglia ama il surf, Arugam Bay è una destinazione popolare per cavalcare le onde. Unawatuna, una delle località balneari più famose dell'isola, offre acque cristalline e un'atmosfera rilassata, ideale per le famiglie.
Infine, la spiaggia di Tangalle nel sud dello Sri Lanka è perfetta per rilassarsi con ampie spiagge e strutture adatte ai più piccoli.

Sì, combinare un viaggio tra Sri Lanka e Maldive con bambini piccoli è possibile e può offrire un'esperienza unica e ricca di scoperte. La proximità geografica tra le due destinazioni facilita la realizzazione di questo tipo di viaggio. Inoltre, entrambe le destinazioni sono famose per le loro belle spiagge, fauna marina e attività adatte alle famiglie.
Nelle Maldive, le famiglie possono godere di spiagge bianche, acque cristalline e la possibilità di vedere da vicino pesci colorati e tartarughe in un ambiente sicuro. Molti resort nelle Maldive offrono servizi dedicati ai bambini, come club per bambini, piscine per bambini e attività organizzate.
D'altra parte, lo Sri Lanka offre una varietà di esperienze culturali, naturali e avventurose. I bambini possono esplorare templi antichi, parchi nazionali e incontrare animali come elefanti e tartarughe in un ambiente sicuro.
Per fare questo viaggio, è essenziale pianificare e organizzare in anticipo. Ricorda di considerare il clima, la durata del viaggio e le esigenze specifiche dei tuoi bambini.

La zona in cui viaggerete nello Sri Lanka determinerà in gran parte il contenuto del vostro bagaglio. In generale, ricorda di mettere in valigia:
- buone scarpe da trekking e calze adeguate
- un kit di pronto soccorso classico e leggero
- abbigliamento coprente per visitare il centro del paese in quota e i luoghi religiosi
- una fascia per portare i bambini più piccoli
- abbigliamento leggero, preferibilmente in cotone, per visitare il resto del paese
- un costume da bagno e una maglietta con protezione UV per fare il bagno
- occhiali da sole e un cappello
- una buona crema solare e un repellente per zanzare
- una borraccia, un buono zaino e una borsa in tessuto per evitare l'uso di plastica monouso

Altre tematiche che potrebbero piacerti
Altri paesi che ti potrebbero interessare

Le recensioni dei viaggiatori dopo il loro viaggio in Sri Lanka

4.6292 recensioni
Federico
5
Il tour a fine giugno organizzato da Valentina ha pienamente soddisfatto le nostre aspettative. L'itinerario proposto ci ha permesso in due settimane di visitare numerose bellezze dell'isola sia culturali che naturalistiche, e di rilassarci qualche giorno al mare a fine viaggio. I nostri bambini di 8 e 11 anni hanno particolarmente apprezzato i safari a Yala e Minneriya. Imperdibili a nostro giudizio Dambulla, Sigiriya e i paesaggi delle piantagioni di thé. Una bella scoperta sono stati il trekking tra i templi a Kandy ed il picnic sul lago, organizzati apposta per noi. Nilantha è stato un autista ed una guida perfetta, sempre gentile, puntuale e disponibile.
Vedi di più
Stefania
Viaggio organizzato con l'agenzia di Stefania
Vedi l’agenzia locale
Emanuela/italia
5
Grazie per questa bella esperienza di EVANEOS,partiti per questa destinazione e come prima esperienza!!!ha funzionato tutto e tra l altro arrivati con 2 gironi di ritardo a causa di un problema di connessione,loro bravissimi sempre in contatto con noi e la guida locale a dire meravigliosa è ben poco!!! Bravissimo,preparato e con determinatezza ci ha fatto recuperare tutto.....DIREI NIENTE DI NEGATIVO!!!grazie a tutti di Evaneos SRI LANKA nel ❤️
Vedi di più
Lorenzo
Viaggio organizzato con l'agenzia di Lorenzo
Vedi l’agenzia locale
Andreea
4
Viaggio di 8 giorni in Sri Lanka organizzato un mese prima con Valentina. Valentina é riuscita a creare un itinerario in linea con le nostre necessità. Gli highlights sono stati sicuramente il poter vivere più a contatto con le comunità locali con attività e pernottamenti meno turistici. Durante il viaggio abbiamo avuto alcuni imprevisti ma Valentina e il nostro autista Semaga se ne sono occupati e li hanno risolti. Durante tutto il viaggio c'é stato supporto da parte dell'agenzia e Semaga il nostro autista é stato gentilissimo e preparato. Super consigliato!
Vedi di più
Stefania
Viaggio organizzato con l'agenzia di Stefania
Vedi l’agenzia locale
Leggi tutte le recensioni