Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:30
Il mio spazio personale
Servizio viaggiatori
Contattaci dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 18:30

Iguazú e le sue cascate

Durante il tuo viaggio in Argentina, dirigiti in direzione nord e fermati appena prima del confine con il Brasile. Lì troverai le magnifiche carcate dell'Iguazú: ne rimarrai incantato.

Qualche informazione sulle cascate dell'Iguazú

Alle cascate dell'Iguazú scoprirai lo spettacolo più straordinario che si può ammirare in Argentina. In guaraní, Iguaçu significa "grande acqua": capirai subito il perché.

Alla Garganta del Diablo il rumore è davvero assordante. Il suo flusso al secondo equivale al contenuto di una piscina olimpionica. Per farti capire meglio, è la stessa quantità d'acqua che scorrerebbe se 60 milioni di persone aprissero i propri rubinetti contemporaneamente. Detta così è difficile da immaginare, l'unica soluzione è venirci di persona.

Le cascate più da vicino

La visita ad Iguazú

La visita alle cascate dell’Iguazú può idealmente effettuarsi in due giorni. Il primo giorno visita il lato argentino e il secondo giorno oltrepassa il confine brasiliano per vederle da un altro punto di vista.

Il primo giorno, quindi, passerai facilmente più di otto ore sul lato argentino, a camminare sulle passerelle e a osservare le cascate dai vari miradors (i punti di osservazione). Il tempo vola, anche se la temperatura supera spesso i 30°C. Fortunatamente, la nebbia delle cascate è molto rinfrescante, approfittane! Nella giungla che circonda le cascate, avrai l'occasione di vedere un sacco di animali: uccelli, scimmie, farfalle, coati, caimani, forse sniderai anche un meraviglioso serpente verde. Una giornata alle cascate sarà senza dubbio l'occasione per riempirti gli occhi di meraviglie.

Il giorno seguente, ti consiglio di tornare alle cascate dell'Iguazú, ma dalla parte brasiliana. Una buona occasione per ottenere un nuovo timbro sul passaporto. La visita è più corta rispetto a quella sul lato argentino, ma la vista panoramica è più bella. Molto vicino alla più alta delle cascate, c'è una passerella che avanza sopra l'acqua e sembra sparire in una nuvola di vapore. Ti ritroverai così nel bel mezzo delle cascate super potenti della Garganta del Diablo. Il rumore è assordante e ti ritroverai presto bagnato fradicio. Fermati al sole per asciugarti. Lato argentino o brasiliano, l'effetto è lo stesso, ne uscirai estasiato.

David Debrincat
537 contributi
Aggiornato il 4 aprile 2016

Idee di tour

raggiungi in gruppo
  • Grandi classici
Terra leggendaria in piccolo gruppo
11 giorni (a persona) € 2.590
combinato
  • Avventura
Trekking e ghiacciai Patagonici
9 giorni (a persona) € 1.900
  • Sport e adrenalina
Vivere l'avventura in Patagonia
15 giorni (a persona) € 2.260