Compensazione emissioni CO2 stimate
Una magica luna di miele in Rajasthan

IndiaUna magica luna di miele in Rajasthan

Viaggio straordinario
Un itinerario super classico e completo, finalizzato alla conoscenza di quel luogo magico che è l'India. Un Paese davvero particolare, impregnato di antiche tradizioni e misticismo; una terra che ha infinite storie da raccontare, testimoniate anche da splendidi monumenti, alcuni dei quali patrimonio dell'UNESCO. Un romantico itinerario perfetto anche per una luna di miele e con possibili combinazioni con altre destinazioni ed estensioni mare.
Idea di viaggio proposta da
Aman l'esperto/a locale India
Durata
9 giorni
Prezzo a partire davoli internazionali esclusi
1.195 €
Idea di viaggio da personalizzare
Arrivo a Delhi e visita della città

Giorno 1: Arrivo a Delhi e visita della città

Arrivo a Delhi e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio, tour della vecchia Delhi. Visita dall'esterno del forte rosso, costruito nel 1639 dall'imperatore Moghul Shah Jahan (l'ideatore del Taj Mahal) e dal 2007 riconosciuto patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. Visita alla Jama Masjid, una delle più imponenti moschee indiane con un cortile che può contenere fino a 25 mila persone. Si attraversa il caratteristico e antico mercato di Chandni Chowk e si continua con la visita del Raj Ghat, una piattaforma di marmo nero che segna il luogo della cremazione del Mahatma Gandhi. La visita continua poi a New Delhi, la città moderna. Pernottamento in Hotel (Crowne Plaza Okhla, Delhi)
Tappe:
Nuova Delhi,India Gate,Jāma Masjid

Partenza per la città dei laghi

Giorno 2: Partenza per la città dei laghi

Dopo la prima colazione, visita al complesso del Qutub Minar, il cui minareto di 73 metri, inciso con versi del Corano, è uno dei più bei monumenti in India. Ai suoi piedi, la Quwwat-ul-Islam (luce dell’Islam), la prima moschea costruita in India con materiale ottenuto dalla demolizione di 27 templi indù. In seguito, trasferimento in aeroporto per imbarco su volo per Udaipur. Arrivo e trasferimento in hotel. Udaipur, una delle perle del Rajastan, “la Venezia d’Oriente”, che sorge non lontana dall’arido deserto del Thar e che fu fondata dal Maharana Udai Singh nel XVI°secolo. Delhi - Udaipur (con volo) Pernottamento in albergo (Fateh Niwas, Udaipur)
Tappe:
Jāma Masjid,Delhi,Chandni Chowk

Udaipur, la "Venezia d'Oriente"

Giorno 3: Udaipur, la "Venezia d'Oriente"

Dopo la prima colazione si visita il City Palace, la reggia più grande del Rajasthan, dove ancora vive l'attuale maharaja. I palazzi in marmo bianco le hanno conferito l'appellativo di “città bianca”. Visita del tempio Jagdish situato nel complesso del City Palace, che fu costruito dal Maharana Jagat Singh nel 1651, in stile indo-ariano. Il tempio è dedicato al Dio Vishnu. Visita dei giardini Saheliyo Ki Bari, con le loro raffinate fontane e fiori di loto, costruiti nel XVII° secolo per le donne della corte. Nel tardo pomeriggio, escursione in barca sul lago Pichola per godere di un bellissimo tramonto. Pernottamento in albergo (Fateh Niwas, Udaipur)
Tappe:
City Palace, Udaipur,Udaipur

Partenza per la città blu con sosta ai templi jainisti

Giorno 4: Partenza per la città blu con sosta ai templi jainisti

Dopo la prima colazione si parte per Jodhpur, situata ai confini del deserto del Thar, nella regione del Marwar. Lungo il tragitto, sosta a Ranakpur per visitare il meraviglioso complesso di templi jainisti del 15° secolo. Proseguimento per Jodhpur, conosciuta come la “città blu” per le sue case dipinte di blu e famosa per il suo magnifico forte medievale. All'arrivo, sistemazione in hotel. Distanza: 270km, circa 6 ore Pernottamento in albergo (Ratan Vilas, Jodhpur)

Visita di Jodhpur e partenza per la città rossa

Giorno 5: Visita di Jodhpur e partenza per la città rossa

Visita del forte Mehrangarh e del Jaswant Thada, imponente cenotafio della famiglia reale. Partenza per Jaipur, capitale del Rajasthan, detta “città rosa” per il colore degli edifici che caratterizzano la città vecchia. Jaipur è frenetica, eppure i cammellieri che procedono lenti a fianco dei loro animali, bancarelle colme di cibi, tessuti e frutta, riportano un po’ all’epoca della sua costruzione. Jaipur fu la prima città costruita secondo una precisa pianificazione ed è l’unica città al mondo che simboleggia le nove divisioni dell’universo attraverso i nove settori rettangolari che la suddividono. Distanza: 333 km, circa 6 ore Pernottamento in albergo (Alsisar Haveli, Jaipur)
Tappe:
Jaipur

Jaipur, la città rosa

Giorno 6: Jaipur, la città rosa

Visita alla fortezza Amber, il cui austero esterno custodisce palazzi meravigliosamente scolpiti e decorati con specchi e pietre preziose. Ritorno a Jaipur per ammirare dall'esterno il Palazzo dei Venti, da cui le signore di corte potevano osservare, senza essere viste, la vita quotidiana nelle strade e assistere alle processioni. Nel pomeriggio, visita del City Palace, il cuore della vecchia città, residenza dei maharaja. Si giunge quindi al Jantar Mantar, l'osservatorio astronomico costruito dal maharaja Jai Singh II tra il 1727 e il 1734, oggi patrimonio dell'UNESCO. Giro nella città vecchia in tuktuk o risciò. Pernottamento in albergo (Alsisar Haveli, Jaipur)
Tappe:
City Palace, Jaipur,Amber Fort,Jaipur,Hawa Mahal

Città dell'amore e città abbondonata

Giorno 7: Città dell'amore e città abbondonata

Presto si parte per Agra. Lungo la strada si effettuerà una prima sosta ad Abhaneri per visitare il famoso pozzo-palazzo dell'VIII/IX secolo, un particolarissimo monumento scelto per girare alcune scene dal film "Marigold hotel”. È prevista una seconda sosta per visitare Fatehpur Sikri, patrimonio UNESCO a 40 km da Agra, la cui cittadella presenta magnifici padiglioni in arenaria rossa perfettamente conservati. Arrivo ad Agra e sistemazione in hotel. Distanza: 245 km, circa 5 ore Pernottamento in albergo (Royale Sarovar Portico, Agra)
Tappe:
Abhaneri,Agra,Fatehpur Sikri

Visita del Taj Mahal e partenza per Delhi

Giorno 8: Visita del Taj Mahal e partenza per Delhi

Al mattino presto, visita del Taj Mahal, l’attrazione più famosa della città di Agra che, pur essendo oggi un fiorente centro di produzione di tappeti e manufatti vari, deve la sua fama e il suo appellativo di “città dell'amore” proprio al Taj Mahal, voluto da Shah Jahan per commemorare la favorita tra le sue mogli. Il Taj Mahal assume diversi colori a seconda del momento della giornata in cui lo si ammira, senza mai perdere il suo fascino. Colazione e visita del forte rosso, una città all'interno della città di Agra circondata da ben tre chilometri di mura. Partenza per Delhi e all'arrivo, sistemazione in hotel. Distanza: 210km, circa 4 ore Pernottamento in hotel ( Crowne Plaza Okhla, Delhi)
Tappe:
Nuova Delhi,Red Fort, Delhi,Taj Mahal

Partenza da Delhi

Giorno 9: Partenza da Delhi

Dopo la prima colazione, è previsto il trasferimento in aeroporto per la vostra partenza.
Tappe:
Delhi
Informazioni pratiche
Prezzo a partire da1.195 € a persona
Voli internazionaliNon incluso
Prenota il tuo volo Italia - India

I voli internazionali non sono inclusi in questo viaggio. Puoi chiedere alla tua agenzia locale di aiutarti a selezionarli attraverso il nostro partner Option Way in modo che tu possa poi prenotarli:

  • Un sito semplice da usare
  • Prezzi tutto incluso senza sorprese e spese nascoste
  • L'agenzia di Aman verrà informata in caso di modifica dei voli

Chiedi consiglio alla tua agenzia locale, oppure visita il sito del nostro partner.

Questa idea di viaggio non ti piace?
Vedi tutti i tour in India (25)
Altre idee di viaggio
Altri viaggi in India che ti potrebbero interessare
Lasciati ispirare dai viaggi proposti dalle agenzie locali