Destinazioni
Dove partire?
  • Con chi parti?
  • Cosa vuoi fare?
  • Quando parti?
  • Che tipo di viaggio cerchi?
Mongolia

I trasporti in Mongolia: un'avventura a sé stante

Coraggio e pazienza! Un corpo in buona salute con uno stato d'animo positivo! Questo perchè i trasporti in Mongolia sono senza dubbio il più grande consumo di energie del viaggio ! Il tuo corpo si ricorderà per molto tempo delle peripezie e dei sussulti incontrati per la strada!

Spostarsi a Oulan Bator

La capitale vanta una buona rete di autobus, utile sia per circolare nel paese sia per recarsi nelle città della Mongolia. I Mongoli la sconsigliano spesso ai turisti ad Oulan Bator in quanto vi circolano numerosi borseggiatori. Non ascoltarli. Certo, ci sono dei borseggiatori, ma a meno che non si mettano in mostra oggetti di valore o non si presti poca attenzione alle proprie cose, non ci sarà alcun problema. E se, comunque non sei molto convinto dell'autobus, potrai sempre scegliere i taxi, presenti in numero cospicuo nella capitale.

Recarsi nelle città mongole

Ogni capitale di un aimag (regione) della Mongolia dispone di un aeroporto dove sono operativi voli regolari, ma questo tipo di trasporto è piuttosto caro. Se il tuo conto in banca non lo permette, l'autobus sarà la sola opzione (la rete ferroviaria in Mongolia non è molto sviluppata, solo la linea del Transmongolica - Mosca-Oulan Bator- Pechino è attiva).

Prima di prendere l'autobus, che sia per un tragitto di 4 ore o di 12 ore, prepara sia il corpo che la mente...in quanto l'autobus mongolo è di per sé un'avventura ! Molti preparativi si riveleranno efficaci. In effetti, un soggiorno in Mongolia necessita di un'attenzione particolare per certi dettagli che non sempre si tengono in considerazione. Innanzitutto, gli autobus mongoli sono dei modelli sovietici arcaici, ti consiglio apporre una protezione salda sulle tue cose se vuoi ritrovarle in condizioni discrete: durante il tragitto, se le tue valigie, anche chiuse, lasciano passare la polvere... troverai il tuo bagaglio pieno e coperto di sabbia!

Un'altra precauzione da prendere prima di un lungo tragitto è fare una seduta di stretching o di yoga per rilassare corpo e mente. Infatti un viaggio in autobus prevede lunghe ore da trascorrere raggomitolati su se stessi. Ecco una situazione tipica: l'autobus percorre il tragitto nell'immensa e desertica steppa e il tuo vicino inizia a stappare una bottiglia di airag (latte di giumenta fermentato). Il panorama è molto bello, ma sarai raggomitolato su te stesso e sarà difficile rendertene conto. Un'altra situazione buffa: l'autobus percorre la strada velocemente...d'un tratto appaiono un dosso o una cunetta, l'autobus salta e tutti ne seguono il movimento. E il famoso latte d'airag schizza un po' dappertutto.

E sì, i viaggi in Mongolia, lontani dall'essere glamour, sono fra i più sfiancanti.

Recarsi nella natura mongola

È in questo momento che le cose si aggravano. Sogni la natura, ti immagini già mentre cavalchi nella steppa sul dorso di un cavallo o mentre soggiorni in un accampamento di nomadi... Questo bel sogno ha un costo considerevole, soprattutto se viaggi da solo. Infatti, nessun autobus circola qui, bisogna andarci in jeep perché non ci sono strade nella natura mongola. Inoltre, la benzina costa tanto in Mongolia, e spendere più di 100$ per un giorno è davvero impensabile. L'unica soluzione possibile: reclutare altri turisti per fare il tragitto con te rappresenta la scelta più pratica. Ma anche la più fastidiosa... Soprattutto se non trovi nessun altro.

Nella valle dell'Orkhon

Le persone che viaggiano con il proprio mezzo di trasporto non hanno di certo questo tipo di problema. Ma prima di lanciarsi alla cieca in un viaggio in Mongolia, sarebbe meglio stabilire una tabella di marcia e provvedere a portar con sé delle riserve piuttosto cospicue di benzina; questo potrebbe presto trasformarsi in un incubo, in questo paese immenso che ha la densità di popolazione più bassa al mondo.

Marie Cavalié
27 contributi
Aggiornato il 28 ottobre 2015

Idee di tour

raggiungi un gruppo
  • Avventura
Cammelli e deserto del Gobi in inverno
11 giorni (a persona) 1.090 €
raggiungi un gruppo
  • Avventura
Capodanno mongolo ‘Tsagaan Sar’
9 giorni (a persona) 1.030 €
combinato
  • Avventura
Ferrovia Transmongolica: il meglio di Siberia e Mongolia in 13 giorni
13 giorni (a persona) 2.900 €
Esperienza aggiunta!
Aggiungi altre esperienze al tuo progetto prima di inviarlo all'agenzia locale
Scopri il tuo progetto di viaggio